ESA - Immagine della settimana: Samoa Americane (03 dicembre 2023)

ESA - Immagine della settimana:  Samoa Americane  (03 dicembre 2023)

La missione Copernicus Sentinel-2 ci mostra una vista straordinaria dell'isola tropicale di Tutuila, la più grande dell'arcipelago delle Samoa Americane nell'Oceano Pacifico meridionale.

Le Samoa Americane sono un territorio non incorporato degli Stati Uniti e fanno parte della catena delle Isole Samoa, situate a circa 4000 km a sud-ovest delle Hawaii e a circa 3000 km a nord-est della Nuova Zelanda. La parte orientale della catena di isole forma le cosiddette Samoa Americane, mentre la parte occidentale forma lo stato indipendente di Samoa.

Le Samoa Americane comprendono cinque isole vulcaniche - Tutuila, Aunu'u, Tau, Ofu e Olosega - e due atolli di corallo, Rose e Swains.

Tutuila è un'isola piccola e stretta che ospita molte montagne vulcaniche. Il monte Matafao, che si trova al centro dell'isola, è il più alto con i suoi 653 metri. La catena montuosa che attraversa l'isola è aspra, con ripide scogliere che dominano la parte settentrionale del territorio. La zona meridionale è più pianeggiante. I banchi corallini creano barriere al mare aperto, dando vita a lagune visibili di colore turchese e prominenti al largo della costa meridionale.

Tutuila ospita la capitale delle Samoa Americane, Pago Pago, che si trova sull'insenatura più profonda e che approssimativamente divide l'isola in due. Servita da un porto trafficato, l'area urbana di Pago Pago comprende diversi villaggi e spiagge molto frequentate. Include anche parte del Parco Nazionale delle Samoa Americane, dove una fitta foresta pluviale tropicale e barriere coralline incontaminate godono di protezione. Il parco è l'unico parco nazionale degli Stati Uniti nel Pacifico Meridionale.

A circa 10 km a sud-ovest della città possono essere facilmente individuate nell'immagine le piste dell'Aeroporto Internazionale di Pago Pago, in parte costruito su una barriera corallina.

La piccola isola vulcanica al largo della costa sud-orientale di Tutuila è Aunu'u. Si estende per circa 1,5 kmq ed ospita la Palude di Faimulivai, una palude d'acqua dolce visibile come una zona scura nella parte orientale dell'isola. Area protetta del programma National Natural Landmark, la palude di Faimulivai deve la sua origine al drenaggio del basso Cratere Aunu'u e costituisce la più grande zona umida delle Samoa Americane.

Scarica immagine MedRes (5,51 - .JPG)

Scarica immagine HighRes (316,44 GB - .TIF)

 

 

---

 

 

American Samoa

The Copernicus Sentinel-2 mission shows us an amazing view of the tropical island of Tutuila, the largest in the American Samoa archipelago in the South Pacific Ocean.

American Samoa is an unincorporated territory of the US and is part of the Samoan Islands chain, situated some 4000 km southwest of Hawaii and about 3000 km northest of New Zealand. The eastern part of the chain of islands forms the American Samoa, while the western part forms the independent state of Samoa.

American Samoa comprises five volcanic islands, Tutuila, Aunu'u, Tau, Ofu and Olosega, and two coral atolls, Rose and Swains.

Tutuila is a small, narrow island and home to many volcanic mountains. At 653 m, Mount Matafao, which lies in the centre of the island, is the highest. The mountain range, which cuts across the island, is rugged with steep cliffs dominating the northern part of the island. The south is flatter. Coral reefs create barriers to the open sea, resulting in lagoons, visible in turquoise, prominent off the southern coast.

Tutuila is home to the capital of American Samoa, Pago Pago, which lies on the deepest inlet that divides the island nearly in two. Served by a busy harbour, the Pago Pago urban area encompasses several villages and popular beaches. It also features part of the National Park of American Samoa, where thick tropical rainforest and pristine coral reefs are protected. The park is the only US national park in the South Pacific.

About 10 km southwest of the city, the runways of the Pago Pago International Airport, partly built on a fringing reef, can be easily spotted in the image.

The small volcanic island off the southeast coast of Tutuila is Aunu’u. It covers about 1.5 sq km and features the Faimulivai Marsh, a freshwater marsh visible as a dark area on the eastern part of the island. A protected National Natural Landmark, the Faimulivai Marsh was formed from drainage of the low-lying Aunu’u Crater and is the largest such wetland in American Samoa.

[Credits: Credits: contains modified Copernicus Sentinel data (2023), processed by ESA - Translation: Gianluca Pititto]

Pin It

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione mediaGEO società cooperativa
Via Palestro, 95 00185 Roma.
P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 Email: info@mediageo.it
www.mediageo.it
Testata telematica registrata al
Tribunale di Roma
n° 231/2009 del 26-6-2009.