CASSINI Hackathon: i migliori talenti europei si sfidano tra satelliti e intelligence. Iscrizioni aperte per l’evento internazionale dedicato a giovani innovatori e sviluppatori. Bari tra le 10 sedi europee.

CASSINI Hackathon: i migliori talenti europei si sfidano tra satelliti e intelligence.  Iscrizioni aperte per l’evento internazionale dedicato a giovani innovatori e sviluppatori. Bari tra le 10 sedi europee.

Tre giorni di tempo per sviluppare i propri progetti e sfidarsi nel realizzare applicazioni basate su dati e servizi satellitari dell’Unione Europea con l’obiettivo di creare soluzioni innovative per migliorare la sicurezza e la difesa in Europa. Tre le sfide sulle quali cimentarsi: mobilità sulla terraferma, sicurezza in mare, protezione delle infrastrutture critiche.

Il CASSINI Hackathon 2023 è ufficialmente iniziato. Dal primo febbraio è possibile iscriversi ed iniziare a creare il proprio team per progettare la propria soluzione, seguendo momenti formativi e i consigli di esperti del settore.

L’atto finale, che vedrà i team elaborare e presentare i propri progetti, si svolgerà nel weekend 24-26 Marzo 2023 virtualmente e in presenza presso la Fiera del Levante di Bari.

Il CASSINI Hackathons & Mentoring è un progetto unico, giunto alla quinta edizione, che si svolge contemporaneamente in 10 Paesi europei e riunisce centinaia di partecipanti da tutta Europa. L'obiettivo è quello di sfruttare le tecnologie spaziali dell'Unione Europea per affrontare le sfide globali. Ogni edizione ha un tema, quello del 2023 è incentrato sulla sicurezza e la difesa in Europa.

Come partecipare
La partecipazione al CASSINI Hackathon è gratuita e prevede anche un percorso formativo pre-evento con webinar, eventi presso le università, e pillole formative per conoscere gli strumenti utili per la risoluzione delle sfide.

Per partecipare all'hackathon è necessario avere almeno 18 anni e vivere in uno Stato membro dell'UE, in Norvegia, Islanda o Svizzera.

A disposizione dei partecipanti anche diverse risorse, tra le quali il portale di e-learning gratuito sull’Earth Observation da satellite (https://eolearning.planetek.it/) e l’accesso a dati satellitari open europei del programma Copernicus.

Le sfide del 2023
Per partecipare non è richiesta alcuna esperienza sulle tecnologie spaziali. Ogni team sceglie una sfida sulla quale cimentarsi usando le tecnologie spaziali dell'UE. Le soluzioni devono avere un impatto positivo sul settore della difesa e della sicurezza europea!

Le sfide proposte:

  • Potenziare la mobilità su varie tipologie di terreno e condizioni
  • Rendere i mari più sicuri
  • Proteggere le infrastrutture critiche

Durante l'Hackathon i team saranno supportati da un gruppo di coach esperti in IT, sviluppo business, GIS e analisi dei dati per rendere concrete e fattibili le idee!

I premi
Una giuria di esperti sceglierà i team vincitori che riceveranno premi in denaro e tutoraggio per le startup per un ammontare superiore a € 3.000.

  • Primo premio: € 1.500;
  • Premio Start-up: supporto alle 2 migliori idee;
  • Premio Diversity & Inclusion: € 1.000;
  • Premio Startup Challenge Camp: 3 giorni full-immersion formativa ai migliori 3 team;
  • Premio Hacking Talent: € 500 e contratto di 1 mese con Planetek Italia

I primi 3 team classificati tra tutti i CASSINI hackathon europei saranno premiati con 100 ore di tutoraggio a cura di esperti del settore.

Organizzatori, Partners e Supporters
L'evento è organizzato da Planetek Italia e Sprint Lab in collaborazione con ESA Φ-lab, Agenzia Spaziale Italiana, Distretto Aerospaziale Pugliese, AIKO, D-Orbit, Latitudo40, OVHcloud, negg, OnData, Primo Space, Women in Aerospace Europe, Università La Sapienza, Università di Foggia, Università di Bari e Politecnico di Bari.

Tutte le info sul CASSINI Hackathon Italy

www.cassini.eu/hackathons/italy

www.planetek.it/news_eventi/tutti_gli_eventi/2023/03/cassini_hackathon_italy

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/{sh404sef_shurl}

Pin It

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione mediaGEO società cooperativa
Via Palestro, 95 00185 Roma.
P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 Email: info@mediageo.it
www.mediageo.it
Testata telematica registrata al
Tribunale di Roma
n° 231/2009 del 26-6-2009.