Il nuovo drone DJI Matrice 350 RTK per la topografia

Il nuovo drone DJI Matrice 350 RTK per la topografia

DJI stabilisce un nuovo standard per qualsiasi operatore di droni commerciali con il lancio del DJI Matrice 350 RTK (M350 RTK).

Sia che venga utilizzato come strumento aziendale o per salvare vite umane, l'M350 RTK è una piattaforma droni di punta aggiornata, sicura ed efficiente per qualsiasi operazione aerea di pubblica sicurezza, energia, mappatura, infrastrutture e tante altre.

Il nuovo sistema di trasmissione O3 Enterprise

Il Matrice 350 RTK adotta la trasmissione DJI O3 Enterprise, che supporta feed live HD a tre canali da 1080p, e una distanza massima di trasmissione di 20 km. Sia il velivolo che il controller remoto sono dotati di un sistema di ricetrasmissione a quattro antenne, in grado di selezionare in modo intelligente le due antenne ottimali per trasmettere i segnali, mentre le quattro antenne ricevono i segnali contemporaneamente. In questo modo, le capacità anti-interferenza sono notevolmente migliorate e la stabilità della trasmissione è ottimizzata.

Nuova esperienza di controllo

DJI RC Plus: dotato di uno schermo da 7 pollici ad alta luminosità, DJI RC Plus supporta la modalità Dual Operator e viene fornito con una batteria esterna standard WB37 che offre un’autonomia di funzionamento fino a sei ore, soddisfacendo le diverse esigenze operative. Classificato IP54, DJI RC Plus è resistente alla polvere e all’acqua per operare in modo affidabile anche in condizioni atmosferiche avverse. La temperatura di funzionamento è compresa tra -20° e 50° C (da -4° a 122° F), per supportare il funzionamento 24 ore su 24 anche in ambienti molto caldi o freddi. Controllo fluido ed efficiente Il telecomando è dotato di numerosi pulsanti e ghiere sulla parte anteriore, posteriore e superiore per un funzionamento rapido. Le funzioni dei pulsanti possono essere personalizzate per adattarsi alle abitudini degli utenti e offrire un’esperienza intuitiva e flessibile.

DJI Pilot 2: l’applicazione DJI Pilot 2 è stata ulteriormente ottimizzata per presentare chiaramente il tipo di missione e lo stato di volo. Il controllo facile e fluido del velivolo e dei carichi utili facilita un funzionamento più efficiente.

Sistema di batterie aggiornato

Il Matrice 350 RTK è dotato di un nuovo sistema a doppia batteria TB65, che supporta la sostituzione a caldo della batteria e consente di effettuare più voli senza spegnersi. La batteria può essere caricata fino a 400 cicli,  riducendo il costo di un singolo volo. Stazione batteria intelligente di nuova generazione La nuova stazione intelligente per batterie BS65 offre una soluzione unica per la ricarica, lo stoccaggio e il trasporto delle batterie. Modalità di ricarica multiple In modalità di stoccaggio, la batteria viene caricata al 50%, ideale per la conservazione a lungo termine. In modalità Ready-to-Fly, caricare rapidamente più set di batterie al 90% per avviare il funzionamento in qualsiasi momento e prolungare la durata della batteria.

Gestione intelligente: quando la stazione batteria è collegata al DJI RC Plus, l’app DJI Pilot 2 visualizza lo stato e le informazioni sulla salute della batteria. Inoltre, è possibile impostare il numero di giorni di autoscarica, aggiornare il firmware, esportare i registri e accedere ad altre operazioni rapide con un solo tocco. Transizioni senza sforzo La stazione batteria è progettata con ruote che si muovono a 360° per facilitare il trasporto e le transizioni.

Maggiore sicurezza di volo

Il Matrice 350 RTK aggiunge una nuova funzione di rilevamento del blocco del braccio che evita il rischio di manicotti sbloccati, consentendo di concentrarsi sul volo con maggiore tranquillità. Grazie alle eccellenti capacità di visione notturna, la telecamera FPV è in grado di presentare chiaramente l’ambiente circostante e gli ostacoli durante il volo notturno. Lavora in tandem con la funzione PinPoint per fornire una migliore navigazione per un volo sicuro, aiutando a operare con maggiore sicurezza di notte. Il Matrice 350 RTK è progettato con un sistema di visione binoculare a sei direzioni e un sistema di rilevamento a infrarossi per una consapevolezza, un posizionamento e una capacità di rilevamento degli ostacoli a sei direzioni, fornendo una protezione completa durante il volo. Con il radar CSM installato, il Matrice 350 RTK è in grado di rilevare ostacoli sottili verso l’alto o all’interno della gamma orizzontale di 360° e di evitarli in tempo. Il raggio di rilevamento effettivo è fino a 30 m, migliorando ulteriormente la sicurezza del volo. Sia il sistema del velivolo che il sistema di sensori del Matrice 350 RTK adottano un design ridondante per garantire la massima sicurezza di volo, consentendo di affrontare con maggiore sicurezza gli ambienti operativi più difficili.

Carichi utili 

Il Matrice 350 RTK supporta un singolo gimbal verso il basso, un doppio gimbal verso il basso e un singolo gimbal verso l’alto e dispone di un’interfaccia aperta E-Port. Con una capacità massima di carico utile di 2,7 kg, il velivolo può trasportare fino a tre carichi utili contemporaneamente, soddisfacendo le esigenze di diversi scenari operativi come la sicurezza pubblica, l’ispezione e la mappatura. Attualmente i carichi utili di DJI sono: Zenmuse H20N, Zenmuse P1 e Zenmuse L1. E' possibile utilizzare carichi personalizzati.

Per avere altre informazioni visitare la pagina cliccando qui

Pin It

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione mediaGEO società cooperativa
Via Palestro, 95 00185 Roma.
P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 Email: info@mediageo.it
www.mediageo.it
Testata telematica registrata al
Tribunale di Roma
n° 231/2009 del 26-6-2009.