E' online l'aggiornamento dei dati territoriali della Toscana

E' online l'aggiornamento dei dati territoriali della Toscana

Sono disponibili online nuovi prodotti derivati dai più recenti rilievi aerei che consentiranno una conoscenza ancora più approfondita di tutto il territorio regionale e delle sue trasformazioni. Questo grazie a specifici progetti di telerilevamento realizzati con risorse interamente regionali.

Si tratta, nello specifico, di aggiornamenti importanti per due tipologie di strati informativi georeferenziati: modelli digitali del terreno (DTM) e delle superfici (DSM) acquisiti dai più recenti rilievi laser con un’elevata risoluzione (griglia pari a 1m x 1m) ed immagini aeree (RGB e infrarosso) con una definizione di 15 cm acquisiti nell’estate 2023.

Entrambi i progetti nascono per rispondere alle necessità di aggiornare periodicamente i quadri conoscitivi (regionali ma anche locali) e conoscere nel dettaglio e in maniera certificata le trasformazioni del territorio. Se infatti i modelli digitali sono utili in specifici ambiti (progettazione ingegneristica, ambientale ecc.) e per diversi scopi (analisi idrologiche, generazione di profili topografici, supporto della pianificazione di bacino ecc), le immagini aeree opportunamente elaborate e certificate (ortofoto) costituiscono uno strumento fondamentale per tutte le attività che necessitano di una lettura aggiornata e di dettaglio del territorio (dalla progettazione di infrastrutture alla valutazione delle consistenza delle aree boscate, dall’aggiornamento dell’uso del suolo al monitoraggio delle trasformazioni urbanistiche, ecc.).

“I dati territoriali curati dalla Regione, che possono essere sovrapposti a tutte le altre banche dati georeferenziate regionali - ha detto l’assessore a infrastrutture e governo del territorio Stefano Baccelli -, sono ormai un necessario supporto per svolgere le funzioni amministrative (programmazione e pianificazione, ma anche tutela di paesaggio e ambiente oltre che monitoraggio) della Regione stessa e degli enti locali, oltre che per fini puramente conoscitivi o di ricerca di tutti i soggetti interessati. E’ per questo che diventa fondamentale garantirne l’aggiornamento tempestivo e la qualità nel processo di acquisizione secondo standard condivisi e codificati dalla pubblica amministrazione”.

I nuovi strati informativi sono stati curati dall’Ufficio cartografico regionale che da oltre 40 anni si occupa di produrre informazione territoriale (ovvero dati georeferenziati, ortofoto, cartografie, ecc.) e garantirne l’accesso dalla pagina www.regione.toscana.it/informazione-territoriale.

 

Pin It

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione mediaGEO società cooperativa
Via Palestro, 95 00185 Roma.
P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 Email: info@mediageo.it
www.mediageo.it
Testata telematica registrata al
Tribunale di Roma
n° 231/2009 del 26-6-2009.