itarzh-CNenfrdejaptrues

Dal libro bianco sulle alluvioni alla messa in sicurezza dei territori. Un incontro per affrontare alcune delle criticità connesse al dissesto idrogeologico in Italia.

Pubblicato in Scienze della Terra

Il satellite Sentinel-1A del programma europeo Copernicus ci trasporta su una parte della Divisione di Sagaing, nel nord-ovest dello stato di Myanmar (o Birmania) e lungo il confine con l’India (guardala/scaricala in alta risoluzione).

The world has experienced several devastating disasters in this century, first an Earthquake of a very high magnitude and then Tsunami afterwards or heavy rain flows, followed by floods and landslides are common occurrences. These are conditions where even the most advanced EWS cannot make a significant difference. So, most of the potential to mitigate such a disaster in the future would have to be in the field of vulnerability reduction by adaptation, e.g. in urban planning and construction, based on risk and vulnerability maps.

Pubblicato in Eventi

Dopo i fatti di Livorno del 9 settembre scorso, ritorna di grande attualità la problematica dei tratti tombati e l'importanza di avviare un'attività di censimento e georeferenziazione di tutti i corsi d’acqua interessati da interferenze o deviazioni.

Pubblicato in BIM CAD GIS

Negli ultimi anni stiamo assistendo nel nostro paese a un cambiamento del regime degli incendi che richiede nuove strategie per governare tale fenomeno.

Pubblicato in Scienze della Terra
Grazie al nuovo servizio cartografico online del portale dell’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile che si appoggia all’applicazione Moka Web, è possibile visualizzare su una mappa interrogabile lo stato dei più recenti interventi urgenti di messa in sicurezza di argini, sponde, strade e dissesti sul territorio emiliano-romagnolo.
Pubblicato in Dati geografici

La Sigea in collaborazione con italiasicura e con il patrocinio dell'Ordine dei Geologi della Puglia ed altri Enti ha organizzato il 6 giugno a Foggia il Convegno “Analisi e attività di mitigazione del dissesto idrogeologico”.

Pubblicato in Scienze della Terra

Quello che colpisce in questo momento in cui tra l'altro si sta vivendo una allerta meteo "rossa" in Liguria è la completa mancanza di strumenti che consentano di prevedere dove e come si possono manifestare episodi di sovraccarico idrico dovuti ad effetti meteorologici. La conoscenza dell'andamento altimetrico del territorio è la base per qualsiasi piano di azione che possa evitare di diramare allerta in ogni zona il che significa annullare l'azione.

Pubblicato in Scienze della Terra

L’Autorità di Bacino Regionale delle Marche nell’ambito dell’Aggiornamento 2016 del Piano di Assetto Idrogeologico ha sviluppato una sezione “Cartografia” che permette alle varie tipologie di utenti di consultare/accedere alle risorse cartografiche disponibili.

Pubblicato in Servizi

Dissesto idrogeologico e valutazione del rischio connesso tramite approcci a scala differente: dati da remoto e dati in sito. L’informazione oggi disponibile è sufficiente per gli scopi di protezione dei rischi idrogeologici? I dati sono utilizzabili o necessitano di approfondimenti? Monitoraggio in tempo reale e allerta: tecnologie esistenti e futuri sviluppi. Nella sessione "Difesa del suolo e recupero del territorio" del Forum TECHNOLOGYforALL (Roma 4-6 ottobre 2016) verranno indagati temi relazionati alla reale utilità e precisione delle attuali e innovative tecnologie di acquisizione dati da remoto (sia in orizzontale che in verticale) e sulla loro completezza per sviluppare una valutazione corretta della pericolosità e del rischio da frana e sprofondamento.

Pubblicato in Scienze della Terra
Pagina 1 di 3
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Leica 3D Conference Roma

Naviga per temi

3D agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi atmosfera autocad autodesk bacino idrico Barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici desertificazione diga digital geography dissesto idrogeologico droni emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro fiume flyr formazione fotogrammetria galileo geodesia geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geospatial ghiacciaio GIS GNSS gps hackathon Harris hexagon ict in cantiere incendio infrastrutture ingv INSPIRE interferometria INTERGEO Intergraph internet of things ISPRA lago laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra penisola pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile qgis radar realta aumentata realtà virtuale regioni remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt salina sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling supergis technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia trasporti trimble uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcani webGIS
GEOforALL @rivistageomedia

Video del mese

Video TFA

Video intervista del mese

GEOWEB
GeoBusiness 2018

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!
captcha 

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps