itzh-CNenfrdeptrues
Hexagon GSP
Harris
3D Target
#iorestoacasa con ENVI IDL e SARscape

#iorestoacasa con ENVI IDL e SARscape

L3 Harris Geospatial Solutions continua a supportare tutti i suoi utenti anche in questo momento di difficoltà agevolando le attività di smart working.

La situazione in cui ti trovi a lavorare non ti permette di utilizzare le macchine e i sistemi che utilizzi di solito nella sede dove lavori? Se vuoi continuare a lavorare con i nostri prodotti anche da casa, ma non riesci a connetterti facilmente con l’ufficio o hai problemi a reperire la licenza, lo puoi fare.

AIT organizza il Convegno internazionale “Planet Care from Space” a Cagliari 30 giugno – 2 luglio 2020

AIT organizza il Convegno internazionale “Planet Care from Space” a Cagliari 30 giugno – 2 luglio 2020

L’Associazione Italiana di Telerilevamento (AIT), fin dalla sua istituzione nel 1986, è il punto di riferimento per la comunicazione, l'informazione e il coordinamento delle attività scientifiche nel campo dell'Osservazione della Terra (OT) in Italia. AIT inoltre cura il quadro internazionale delle iniziative OT tra la comunità dei ricercatori, le istituzioni e l'industria, abbracciando le diverse discipline e applicazioni per il monitoraggio, la valutazione e la protezione del territorio e del mare.  Infatti, tra le principali attività organizza eventi, convegni, corsi, scuole internazionali e coordina le pubblicazioni di “European Journal of Remote Sensing”, edito da Taylors & Francis.

Nel  2020 AIT organizza il Convegno internazionale “Planet Care from Space” a Cagliari 30 giugno – 2 luglio, 2020 con focus sugli aspetti teorici e applicativi dei rischi ambientali, i cambiamenti climatici e le possibili mitigazioni degli effetti, l’esplorazione planetaria fino all’intelligenza artificiale.

Coronavirus: il declino dell'inquinamento atmosferico in Italia visto da Copernicus

Nuovi dati dal satellite Copernicus Sentinel-5P rivelano il declino dell'inquinamento atmosferico, in particolare le emissioni di biossido di azoto, in Italia. Questa riduzione è particolarmente visibile nel nord Italia, che coincide con il suo blocco a livello nazionale per prevenire la diffusione del coronavirus.

L'animazione mostra le fluttuazioni delle emissioni di biossido di azoto in Europa dal 1 ° gennaio 2020 all'11 marzo 2020, utilizzando una media mobile di 10 giorni. Questi dati sono grazie allo strumento Tropomi a bordo del satellite Copernicus Sentinel-5P che mappa una moltitudine di inquinanti atmosferici in tutto il mondo.

Tags:
Solar Orbiter in viaggio verso il Sole per osservarne i segreti

Solar Orbiter in viaggio verso il Sole per osservarne i segreti

Tra i contributi italiani a bordo della sonda il Data Processing Unit del Solar Wind Plasma Analyser (SWA) al quale ha collaborato la Planetek Italia.

Tags:
E' stato attivato il Galileo Return Link Service

E' stato attivato il Galileo Return Link Service

Il Galileo Return Link Service (RLS), che consente alle persone in difficoltà di ricevere la conferma automatica della ricezione del loro segnale di emergenza, è stato ufficialmente dichiarato operativo il 21 gennaio scorso. La nuova funzionalità, attualmente offerta in modo univoco da Galileo, consente un collegamento di comunicazione che inoltra un Return Link Message (RLM) al radiofaro di origine tramite il segnale di navigazione Galileo nello spazio (I / NAV E1B).

Il suo funzionamento è stato dimostrato recentemente con successo a Praga con soli 4,5 minuti tra l'attivazione del faro e la ricezione del collegamento di ritorno. La dimostrazione ha chiaramente mostrato i vantaggi di questo servizio in una situazione di emergenza nella vita reale.

Tags:
Le immagini satellitari di Cosmo Skymed per combattere il dissesto idrogeologico

Le immagini satellitari di Cosmo Skymed per combattere il dissesto idrogeologico

Nuovo accordo tra Enea, Planetek Italia e Comune di Messina per il monitoraggio del territorio via satellite con le immagini della rete Cosmo SkyMed. 

Il nuovo Accordo tra Enea, l’azienda Planetek Italia e il Comune di Messina si pone l’obiettivo di garantire la sicurezza del territorio della frazione di Altolìa, monitorando il dissesto idrogeologico con immagini satellitari fornite dalla rete Cosmo SkyMed dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi).

Grazie alle più avanzate tecnologie satellitari, sarà possibile individuare nuove frane e tenere sotto osservazione quelle esistenti. Oltre all’attività di monitoraggio satellitare ‘real time’, il team di ricerca metterà a punto uno studio storico (per il periodo 2014-2018) e una previsione al 2023 del dissesto idrogeologico di tutta l’area, pari a circa 25 km2.

Reach RS2

Naviga per temi

formazione sicurezza autodesk rilievo 3d dati geografici terrelogiche geologia territorio asita leica geosystems smartphone CAD esri italia ambiente interferometria mare faro galileo droni progettazione tecnologie avanzate openstreetmap misurazione gps trasporti asi eGEOS scansione 3D agricoltura laser scanner dati ict smart mobility osservazione dell'universo top mobilita digital geography urbanistica BIM beidou app telerilevamento copernicus geoportale 3D geospatial coste flytop rilievo microgeo aerofotogrammetria SIFET ingv esri protezione civile uav fotogrammetria cnr catasto europeo archeologia utility energia hexagon infrastrutture sar GTER cartografia FOIF Bentley spazio open source remote sensing rischio Toponomastica geomatica terremoti mappe termografia osservazione della terra cosmo skymed satelliti open geo data top world trimble posizionamento satellitare mobile mapping sensore sinergis technologyforall ortofoto internet of things GNSS terremoto realtà virtuale sentinel ricevitori scienze della terra stazione totale autonomous vehicle codevintec Harris servizi big data rndt in cantiere meteorologia geodesia geofisica gestione emergenze webGIS reti tecnologiche pianificazione lidar geolocalizzazione INSPIRE arcgis GIS uso del suolo storytelling teorema topografia apr modellazione 3d qgis INTERGEO Stonex Epsilon Italia geomax nuvole di punti monitoraggio satelitare planetek cantiere esa beni culturali dissesto idrogeologico metadati catasto leica tecnologia intelligenza artificiale smart city Here terra e spazio monitoraggio oceanografia topcon ISPRA open data autocad realta aumentata
VidaLaser
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps