Roma, IT

4.88°C
Clear Sky Humidity: 79%
Wind: SSE at 1.54 METER/SEC
Mercoledi
5.72°C / 12.43°C
Giovedi
6.38°C / 11.75°C
Venerdi
5.31°C / 13.76°C
Sabato
5.79°C / 13.48°C
Domenica
5.2°C / 13.51°C
Lunedi
1.99°C / 10.53°C
DIMOS: nuovo sensore per il monitoraggio strutturale statico e dinamico

DIMOS: nuovo sensore per il monitoraggio strutturale statico e dinamico

DIMOS, acronimo di Displacements Monitoring Sensors, è il nuovo brand di Microgeo per la produzione  di sensori per il monitoraggio strutturale statico e dinamico. 

Microgeo pone particolare attenzione al mondo del Monitoraggio sfruttando tutte le applicazioni della geomatica classica nonché quelle più innovative del mondo 3D.

Con i sistemi di monitoraggio DIMOS è possibile monitorare infrastrutture e gestirne i dati strutturali da remoto, per comprenderne il comportamento nel tempo e rilevandone le sollecitazioni ricevute.

L’analisi dei dati scaturita dall’installazione dei sensori DIMOS permette di localizzare rapidamente e efficacemente i difetti strutturali permettendo così agli ingegneri di intervenire accuratamente sul problema, evitando potenziali incidenti.

I Sensori di monitoraggio DIMOS servono per mappare i cambiamenti morfologici e cinematici di strutture, permettendo l’individuazione delle aree più a rischio. Questi strumenti possono essere installati in molteplici casistiche:

  • Dighe;
  • Ponti;
  • Viadotti;
  • Edifici civili;
  • Siti in costruzione.

All’interno della famiglia DIMOS troviamo:

  • Sensori per il monitoraggio statico e/o dinamico: Accelerometro e Clinometro;
  • Sensori per il monitoraggio Strutturale: celle di carico, celle di pressione, barrette a corda vibrante, sensori di spostamento, fessurimetri elettrici e clinometri di superficie;
  • Sensori per il monitoraggio Geotecnico: piezometri elettrici resistivi, inclinometri fissi da foro, estensimetri multibase da foro;
  • Sensori per il monitoraggio ambientale: temperatura dell’aria, direzione e velocità del vento, telecamera remota.

L’attività di monitoraggio, oltre a richiedere una gamma specifica di sensori come quelli sopra descritti, impone acquisizioni sincronizzate e tempestive, con gestione sistematica della periodicità. In altri casi il monitoraggio richiede un controllo prolungato e permanente h24, richiedendo così, una progettazione dell'intero sistema che valuta il tipo di comunicazione dei dati in remoto e la corretta alimentazione di tutti gli apparati.

Per avere maggiori informazioni su DIMOS o per richiedere una consulenza tecnica, potete visitare il sito: https://www.microgeo.it/sensori-di-monitoraggio-dimos/

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kcuap

Image

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione mediaGEO società cooperativa
Via Palestro, 95 00185 Roma.
P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 Email: info@mediageo.it
www.mediageo.it
Testata telematica registrata al
Tribunale di Roma
n° 231/2009 del 26-6-2009.