Roma, IT

9.27°C
Overcast Clouds Humidity: 83%
Wind: NNE at 3.09 METER/SEC
Mercoledi
8.06°C / 13.9°C
Giovedi
6.39°C / 12.76°C
Venerdi
8.77°C / 14°C
Sabato
10.02°C / 10.78°C
Domenica
10.44°C / 15.03°C
Lunedi
9.74°C / 13.48°C
Martedi
9.8°C / 13.35°C
Investi in Formazione con i corsi TerreLogiche

Investi in Formazione con i corsi TerreLogiche

Esperienza, professionalità, costante attenzione alle nuove competenze richieste dal mondo del lavoro: sono solo alcune delle caratteristiche che contraddistinguono la Formazione TerreLogiche. Attiva fin dal 1998 nel campo dei corsi a tema GIS, la società TerreLogiche ha costantemente ampliato sia il suo team di docenti sia la sua offerta formativa: sono più di venti i corsi che vengono periodicamente inseriti nel calendario didattico, molti dei quali sono dedicati a tematiche innovative e di attualità.

Corsi online, “in house”, pacchetti formativi

I percorsi formativi presentano un carattere intensivo, con una durata che può variare dalle 18 alle 24 ore di lezione, e un approccio “learning by doing”, con numerose attività di laboratorio assistito ed esercitazione. Al momento i corsi vengono erogati online, live streaming, secondo un calendario didattico prestabilito, oppure, su richiesta, possono svolgersi “in house”, sia online che in presenza presso le sedi di lavoro. Quest'ultima soluzione è particolarmente adatta per tutte quelle realtà, come Aziende, Enti di ricerca, Pubbliche Amministrazioni, Ordini e Collegi Professionali che desiderano personalizzare il percorso formativo sulla base di specifici obiettivi e necessità del gruppo di lavoro. La Formazione TerreLogiche offre supporto tecnico e logistico fin dalla fase di progettazione del percorso formativo, prestando assistenza anche per l'installazione dei software da utilizzare.

Anche i singoli professionisti hanno la possibilità di sviluppare un percorso formativo personalizzato, che sia in grado di rispondere alle esigenze di aggiornamento professionale: il team della Formazione TerreLogiche ha ideato, infatti, la formula dei “pacchetti formativi”, ovvero percorsi tematici personalizzabili sulla base di specifici interessi e che permettono di usufruire di un netto risparmio sulla spesa totale e dilazionare il pagamento della quota d'iscrizione.

Tante opportunità di approfondimento: i nostri percorsi tematici

I corsi afferiscono a cinque diversi gruppi tematici, che possono essere così suddivisi: GIS, Ambiente, Rilievo e Modellazione, Programmazione, Data Analysis/Data Science. L'elemento comune in questa suddivisione è il dato (geografico, ambientale, sociale, economico, ecc.), filo conduttore di tutta la proposta formativa della Formazione TerreLogiche: comprendere le migliori tecniche di acquisizione e saper gestire, elaborare e analizzare i dati sono ormai competenze chiave in qualsiasi ambito applicativo.

Nell'ambito GIS, oltre ai moduli dedicati al software Open Source QGIS, ai corsi WebGIS e Geodatabase (PostGIS) e quello sulla programmazione GIS con il linguaggio Python, è presente anche “GIS per Epidemiologia e Sanità pubblica”, il cui programma, vista l'attualità della tematica, è stato profondamente rinnovato. È stato invece introdotto per la prima volta nella sessione autunnale 2022 “Acquisizione dati in campo con QField”, dedicato alla principale app mobile in ambiente GIS.

Il modulo “Geostatistica con R e QGIS” è invece funzionale all’elaborazione statistica dei dati e alla loro rappresentazione grafica: lo scopo è quello di saper produrre carte tematiche di predizione, fondamentali per l’interpretazione di alcune dinamiche territoriali e per l’analisi di varie problematiche relative a parametri ambientali, sociali e sanitari.

Numerosi sono gli appuntamenti che vengono programmati per i corsi di Telerilevamento, i quali vertono sull’utilizzo, la comprensione e l'analisi di immagini e dati derivati dall’osservazione della Terra tramite sensori satellitari, aviotrasportati, SAR e InSAR. Un particolare focus viene posto sull’analisi ed elaborazione dei cosiddetti Big Data geospaziali, ovvero quelli provenienti dalle missioni Sentinel 1, 2 del Programma Copernicus, e sull’utilizzo dei relativi toolbox rilasciati dall’Agenzia Spaziale Europea.

Nel campo della modellistica ambientale e idrologica “Modellazione ambientale con QGIS e SWAT+”, “Modellazione idraulica con HEC-RAS” e “Modellazione delle acque sotterranee con MODFLOW” offrono la possibilità di apprendere, tramite l’utilizzo di software specifici, le tecniche necessarie per effettuare previsioni sugli effetti che determinate opere possono produrre sul territorio, risultando quindi determinanti per definire strategie efficaci ai fini della mitigazione dell'impatto ambientale e per bilanciare costi e benefici.

La Formazione TerreLogiche è stata anche una delle prime strutture in Italia e in Europa a erogare formazione nell’ambito della fotogrammetria digitale e dei rilievi tridimensionali e ha offerto a professionisti, tecnici di Pubbliche Amministrazioni, e ricercatori un'offerta didattica che si distingueva per innovazione, tecnica di insegnamento ed efficacia.  Ancora oggi, i moduli base e avanzato di “Rilievo 3D”, che mostrano le diverse metodologie e tecniche per il rilievo tridimensionale del costruito e del paesaggio e le tecniche d’integrazione in un unico progetto di dati provenienti da più strumenti e metodi di scansione, rappresentano un percorso formativo altamente professionalizzante, immediatamente spendibile nel mondo del lavoro.

Fra le ultime novità introdotte nell'offerta formativa si segnalano: “Modellazione 3D con Blender”, introduttivo alle diverse tecniche di modellazione e gestione di oggetti 3D all’interno del software Blender;mongoDB”, dedicato al database NoSQL più diffuso al mondo, che permette di gestire efficacemente Big Data, integrare dati geospaziali e ridurre i tempi di preparazione dei software; “ELK Stack (Elasticsearch, Logstash, Kibana)”, incentrato sulle possibilità offerte dallo stack ELK per quel che riguarda il processing, l'indicizzazione e la visualizzazione dei dati.

Infine, il modulo “LCA: Analisi del Ciclo di Vita e sostenibilità ambientale di prodotto”, che ha riscosso grande interesse e partecipazione fin dalla sua prima sessione: il corso è dedicato a tutti coloro che desiderano approfondire la metodologia LCA per quantificare in modo puntuale l'impatto ambientale generato da un prodotto, un'attività o un processo in tutte le fasi di vita.

 

Alta qualità certificata

L'alta qualità dei corsi è attestata anche dalla Certificazione ISO 9001:2015, che TerreLogiche ha ottenuto nel settore E37, ovvero “Formazione: progettazione ed erogazione di corsi di formazione. Tale certificazione, il cui mantenimento è demandato al continuo monitoraggio delle attività, premia l'attenzione e l'impegno che la Formazione TerreLogiche presta da anni a tutti i vari step che precedono e seguono l'erogazione dei propri moduli didattici.

Per maggiori informazioni sull’offerta formativa e il calendario dei prossimi corsi:

https://www.terrelogiche.com/formazione-terrelogiche.html

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kcx88

Image

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione mediaGEO società cooperativa
Via Palestro, 95 00185 Roma.
P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 Email: info@mediageo.it
www.mediageo.it
Testata telematica registrata al
Tribunale di Roma
n° 231/2009 del 26-6-2009.