Roma, IT

21.9°C
Scattered Clouds Humidity: 54%
Wind: W at 4.12 METER/SEC
Domenica
14.81°C / 24.99°C
Lunedi
15.94°C / 26.14°C
Martedi
16.89°C / 26.4°C
Mercoledi
17.92°C / 26.15°C
Giovedi
17.2°C / 25.85°C
Venerdi
16.91°C / 25.35°C
Sabato
17.68°C / 25.33°C
Teorema Milano introduce l’uso delle stazioni totali nel monitoraggio della deformazione

Teorema Milano introduce l’uso delle stazioni totali nel monitoraggio della deformazione

Il motivo per cui i professionisti del rilevamento sono predestinati ad aprire la strada al monitoraggio delle deformazioni è che il principale strumento di rilevamento del territorio, la stazione totale, è anche uno dei sensori di monitoraggio migliori e più flessibili.
Ogni azienda fornitrice di servizi di rilevamento possiede una stazione totale - e questo è tutto ciò che è necessario per iniziare a far crescere la tua attività con il monitoraggio.

In parole semplici, il monitoraggio non è altro che rilevare ripetutamente lo stesso oggetto e confrontare i risultati: è qualcosa che ogni topografo ha già fatto prima, almeno in una certa misura.

In questo articolo Teorema srl, fornirà alcune indicazioni su quali stazioni totali possono essere utilizzate per il monitoraggio e come.

Stazioni Totali per il rilievo (TS)

La Stazione Totale Leica TS16 è uno standard elevatissimo tra i professionisti del rilevamento e un ottimo esempio di stazione totale che può essere utilizzata facilmente per scopi di monitoraggio. Le misurazioni ripetute dello stesso target possono essere facilmente completate manualmente e gli spostamenti (cambiamenti di posizione tra le misurazioni) possono essere calcolati utilizzando semplici strumenti come Microsoft Excel.

Tuttavia, il vantaggio di possedere una stazione totale automatizzata include anche la possibilità di automatizzare le misurazioni utilizzando le applicazioni di Leica Captivate. L'applicazione TPS Monitoring di Captivate è progettata per aiutare i topografi ad eseguire automaticamente il proprio piano di misurazioni predefinito. L'app aumenta anche enormemente la produttività e la garanzia della qualità grazie ad un flusso di lavoro molto sistematico e ripetibile con incluso il controllo della qualità dei dati. In combinazione con una piattaforma di visualizzazione in cloud, i dati misurati sono presentati in modo professionale e possono essere raggiunti da qualsiasi dispositivo mobile mentre si è ancora fisicamente accanto allo strumento.

Quale altra stazione totale Leica Geosystems (TS) può essere utilizzata per il monitoraggio?

Principalmente, una qualsiasi che soddisfi i requisiti di accuratezza del progetto. Esistono stazioni titoli di tipo manuale utilizzabili per lavorare all'interno di flussi di lavoro manuali, oppure stazioni totali automatiche con la capacità di lavoro in automazione con una maggiore scalabilità ed una transizione più semplice al monitoraggio automatizzato. Tra le stazioni totali spesso utilizzate per questo tipo di lavoro sicuramente c’è la Leica Nova TS60.

Stazioni Totali per il monitoraggio (TM)

Ciò che distingue le stazioni totali di monitoraggio (TM) dagli strumenti topografici (TS) è che sono costruite appositamente per il monitoraggio automatico 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Da oltre 10 anni Teorema propone un’ampia gamma di stazioni totali di monitoraggio, a partire da Leica TM30, il suo successore molto popolare Leica Nova TM50 e la punta di diamante recentemente rilasciata, Leica Nova TM60.

Una volta configurate e combinate con un software di monitoraggio, le stazioni totali per monitoraggio possono eseguire misurazioni in modo continuo e senza alcun coinvolgimento umano. I prerequisiti più importanti sono:

  • il loro design meccanico deve consentire loro di resistere al funzionamento in condizioni difficili con stabilità garantita durante i più lunghi intervalli di manutenzione.
  • devono possedere l'intelligenza per adattarsi automaticamente a un ambiente in continua evoluzione per ottenere il massimo numero di misurazioni con successo.

La TM60 è la prima stazione totale di monitoraggio ad autoapprendimento al mondo che utilizza la tecnologia ATRplus (riconoscimento automatico del target). Consente l'automazione avanzata delle misurazioni del prisma a lungo raggio fino a 3.000 m con una precisione angolare di 0,5 ". Inoltre, è dotato di funzionalità specifiche per il monitoraggio come l'AutoLearn, che consente allo strumento di cercare, puntare e misurare automaticamente i prismi da remoto, semplificando e accelerando notevolmente la configurazione del progetto di monitoraggio.

MultiStations (MS)

Per diversi motivi, spesso è impossibile montare i prismi in un'area da monitorare, ad es. edifici storici, strade o aree protette. In passato queste aree erano raggiungibili solo con misurazioni senza riflettore. Dal rilascio della prima MultiStation al mondo nel 2013, le scansioni hanno fatto parte delle soluzioni di monitoraggio Leica Geosystems. La Leica Nova MS60 è senza dubbio un fiore all'occhiello e un assoluto tuttofare per i professionisti del rilevamento.

Grazie alle sue capacità di scansione, una singola misurazione senza riflettore viene sostituita da centinaia o migliaia di misurazioni nell'area scansionata. La stessa area viene scansionata ripetutamente seguendo il programma di misurazione definito. Ogni scansione viene confrontata con la scansione di riferimento e viene calcolata la deformazione. Il software Leica GeoMoS esegue automaticamente questa procedura.

I risultati vengono visualizzati come mappa a scala di colori, grafico o tabella, visualizzando i valori statistici della nuvola di punti della deformazione mediana, della deformazione massima e del volume di deformazione.

L'MS60 offre la flessibilità di utilizzare lo strumento sia per le misurazioni con prisma che per le scansioni. Un sistema di imaging a doppia fotocamera ad alta risoluzione acquisisce automaticamente le immagini ad ogni scansione, consentendo agli utenti di avere informazioni complete per ogni epoca.

L'analisi dei risultati di dozzine di installazioni in tutto il mondo mostra che l'MS60, se combinato con la nostra soluzione GeoMoS, fornisce una precisione di livello da 1 a 2 mm entro distanze da 100 a 150 m, garantendo allo stesso tempo estrema affidabilità e ripetibilità dei dati. Questo è essenzialmente lo stesso livello di precisione previsto nel monitoraggio con prismi nelle stesse condizioni.

Per saperne di più sugli strumenti di monitoraggio e sulle soluzioni adatte alle vostre esigenze contatta un nostro esperto tecnico ai contatti qui sotto.

Teorema Srl
Via Romilli 20/8 20139 MILANO
Tel. 02/5398739
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.geomatica.it


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kyfca

Image

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione mediaGEO società cooperativa
Via Palestro, 95 00185 Roma.
P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 Email: info@mediageo.it
www.mediageo.it
Testata telematica registrata al
Tribunale di Roma
n° 231/2009 del 26-6-2009.