Disponibile la mappa dei fornitori dei servizi per aumentare la precisione GNSS con Galileo

Stampa

Il posizionamento GNSS standard è spesso affetto da diversi errori. Questi errori possono essere corretti utilizzando gli "augmentation services" per fornire una posizione più accurata e precisa. Con questi servizi, gli utenti possono far funzionare i propri ricevitori praticamente ovunque nel mondo e, tramite la ricezione dei dati da un centro di controllo, sono in grado di raggiungere precisioni che vanno dal metro al centimetro, a seconda dell'hardware, della piattaforma e dell'applicazione.

Oggi esistono diverse tecniche di potenziamento basate sull'uso di una rete di stazioni di riferimento o di monitoraggio a terra con posizioni note che consentono di calcolare correzioni (ad esempio correzioni differenziali per RTK o correzioni di clock e orbite per PPP). Queste correzioni possono poi essere diffuse, ad esempio, su Internet o via satellite.

Esiste un'ampia gamma di fornitori di servizi di potenziamento GNSS in tutto il mondo, personalizzati sia per i mercati professionali che per quelli consumer, alcuni dei quali utilizzano tutte le costellazioni satellitari disponibili (GPS, Galileo, GLONASS e Beidou) per garantire una copertura coerente e ininterrotta e fornire soluzioni per tutte le classi di servizi di localizzazione basati su GNSS. Queste soluzioni possono essere utilizzate in numerosi mercati, tra cui: mappatura, rilevamento, edilizia, agricoltura, automotive o aviazione, solo per citarne alcuni.

La mappa dei fornitori di servizi di potenziamento è una mappa tematica aggiornata su base trimestrale che fornisce un modo semplice per visualizzare i fornitori di servizi che sono in grado di operare in ciascun paese. Facendo clic su ciascun paese vengono visualizzati i nomi dei fornitori compatibili con Galileo insieme al nome e al tipo di servizio e copertura.

Si può accedere alla mappa da qui: https://www.gsc-europa.eu/gnss-market-applications/augmentation-providers-map 

(Fonte: European Union Agency for the Space Programme (EUSPA) , http://www.euspa.europa.eu/)


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche