A Settembre riparte la formazione su QGIS di Gter con una offerta rinnovata

Stampa

Dopo due edizioni di grande successo, a Settembre Gter torna con la formazione online su QGIS. Oltre al consolidato corso di QGIS BASE da 24 ore, è stato organizzato un nuovo corso di QGIS AVANZATO composto da 6 moduli per un totale di 18 ore. Per entrambi i corsi è possibile richiedere la certificazione internazionale di QGIS riconosciuta dalla comunità QGIS.org. Gter è infatti la seconda azienda in Italia abilitata a fornire la Certificazione internazionale di QGIS dando in questo modo anche un piccolo e ulteriore contributo allo sviluppo del software con una simbolica donazione di 20 € che viene richiesta dalla fondazione per ogni certificato emesso.

Il corso QGIS BASE inizierà il 15 settembre, tutti i mercoledì pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30 per otto settimane. Il Corso QGIS AVANZATO inizierà invece il 10 novembre sempre il mercoledì dalle 14.30 alle 17.30.

Entrambi i corsi sono online e si terranno sulla piattaforma di E-learning “Moodle” di Gter con le medesime modalità delle precedenti edizioni: lezioni live il mercoledì pomeriggio con i docenti, registrazione della lezione disponibile a partire dal giorno seguente, materiale didattico come slide e dataset a disposizione degli studenti.

Durante il Corso BASE, suddiviso in 8 moduli, verranno approfondite molte delle tematiche più utili per chi si approccia a un GIS per la prima volta. Si inizia dai modelli dati, sistemi di coordinate geografiche e/o proiettate e i principali formati dati vettoriali per la gestione di geodatabase (dal conosciutissimo Shapefile al DB PostgreSQL/PostGIS). Quindi il corso prosegue analizzando i più diffusi plugin di QGIS, la gestione e l’editing dei dati vettoriali e raster e infine le stampe. Insomma un corso base completo, in grado di fornire ai partecipanti tutti gli strumenti per muoversi autonomamente e senza timore nel mondo dei GIS e in particolar modo del software free ed open source QGIS.

Il Corso QGIS AVANZATO invece, ha lo scopo di approfondire alcune tematiche che richiedono una conoscenza già acquisita sia dei principi teorici del GIS che dell’utilizzo del software QGIS. In particolare il corso tratterà la gestione del DB Relazionale PostgreSQL/PostGIS e la sua interazione con QGIS, l’editing avanzato dei dati vettoriali e la topologia, la georeferenziazione, il processamento di immagini telerilevate e infine un modulo sarà dedicato all’applicazione mobile QField.

È possibile richiedere la certificazione di QGIS BASE iscrivendosi all’intero corso (8 moduli) mentre per richiedere la certificazione di QGIS AVANZATO è necessario iscriversi ad almeno 3 moduli.

Dal 15 settembre 2021 Gter partirà con la terza edizione del corso QGIS BASE:

Dal 10 novembre 2021 Gter partirà con la prima edizione del corso QGIS AVANZATO:

 

Per maggiori informazioni e per iscrizioni cliccare qui


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche