itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target
Isola di Valentino (Australia settentrionale)

ESA - Immagine della settimana: Isola di Valentino, Australia (14 febbraio 2021)

In occasione della ricorrenza di San Valentino la missione Copernicus Sentinel-2 ci porta sull’isola di Valentino, che si trova nel nord dell’Australia occidentale.

La sottile isola di Valentino, visibile in alto a sinistra nell’immagine, misura circa 1.6 km in lunghezza e circa 250 m in larghezza. E’ situata nella baia di King, ampio golfo ed insenatura dell’Oceano Indiano nelle regione di Kimberly, in Australia. Il golfo è lungo circa 120 km e presenta una larghezza media di 50 km.

La baia di King è sede di una delle maree più alte dell'Australia e tra le più elevate del mondo, caratterizzata dal raggiungimento di un massimo tra gli 11 ed i 12 metri. Il fiume Fitzroy - uno dei corsi d’acqua più grandi d’Australia - assieme ad i fiumi Lennard, Meda e Robinson riversa nella baia acque fangose e cariche di sedimenti.

L’immagine comparata mostra gli effetti della inondazione causata dalle pesanti piogge che hanno colpito l’Australia occidentale verso la fine del 2020. L’immagine a sinistra è stata catturata in data 11 novembre 2020, mentre quella a destra è stata acquisita circa un mese più tardi, il 16 dicembre 2020.

La pioggia molto abbondante ha portato alla immissione nella baia di una grande quantità di sedimenti, come si può osservare dal contrasto cromatico delle acque con ombreggiature marrone-scuro con quelle di colore più chiaro e turchese visibili nella parte alta. Il sedimento è stato anche trasportato tutt’attorno all’isola di Valentino.

La città portuale di Derby sorge nei pressi della foce del fiume Fitzroy sulla costa orientale della baia di King.

Si può osservare una miriade di estuari di mangrovie distribuiti lungo la costa. L’australia è circondata da circa 11000 km di coste fiancheggiate da mangrovie, presenti principalmente lungo le coste settentrionali ed oriental del continente. Le mangrovie comportano molti benefici ambientali agli ecosistemi lungo la costa e negli estuari: forniscono cibo ed habitat per una molteplicità di fauna sevatica costituita da uccelli e da pesci.

Giacchè molta popolazione si sposta verso le zone costiere il rischio per le mangrovie è in aumento. La pressione maggiore sul sistema delle mangrovie è dovuto a fonti sia dirette che indirette, come lo sversamento di rifiuti, gli allevamenti ittici, l'innalzamento del livello del mare e il cambiamento climatico.

Missioni satellitari come Copernicus Sentinel-2 ci permettono di acquisire immagini spettacolari dallo spazio come quella qui mostrata.

Quest’anno alcune delle nostre incredibili immagini della Terra vista dallo spazio sono disponibili come poster presso il negozio ESA On Demand. Dall’Amazzonia al Mar Baltico o all’Antartide si possono sfogliare le nostre nuove immagini a parete ispirate alla Terra per la vostra casa o per il vostro ufficio. Sorprendete una persona cara in questo San Valentino con l’edizione speciale dell’immagine dell’ isola Moorea, che è a forma di cuore.

Scarica immagine LowRes (1,02 MB - .JPG)

Scarica immagine HiRes (34,06 MB - .JPG)


---


Valentine Island

 

For Valentine’s Day, the Copernicus Sentinel-2 mission takes us over Valentine Island in northern Western Australia.

The tiny Valentine Island, visible in the top-left of the image, measures around 1.6 km in length and around 250 m wide. The island is located in the King Sound, a large gulf and inlet of the Indian Ocean in Australia’s Kimberley Region. The gulf is around 120 km long and averages about 50 km in width.

The King Sound has one of the highest tides in Australia, and amongst the highest in the world, reaching a maximum tidal round of around 11 to 12 m. The Fitzroy River, one of Australia’s largest watercourses, along with the Lennard, Meda and Robinson Rivers, empty their muddy and sediment-laden waters into the Sound.

The image comparison shows the result of the floods brought on by heavy rainfall that hit Western Australia in late 2020. The image on the left was captured on 11 November 2020, while the image on the right was taken around a month later, on 16 December 2020.

The heavy rain caused a large amount of sediment to be discharged into the Sound, as seen in dark shades of brown which contrast with the clearer, turquoise-coloured waters visible at the top. The sediment has also been transported and deposited around Valentine Island.

The port town of Derby lies near the mouth of the Fitzoy River on the east shore of the King Sound.

A myriad of mangrove estuaries can be seen scattered around the coast. Australia is surrounded by around 11 000 km of mangrove-lined coast, located primarily on the northern and eastern coasts of the continent. Mangroves contribute many environmental benefits to coastal and estuarine ecosystems; they provide food and habitats for a wealth of wildlife such as birds and fish.

As more people move closer to coastal zones, the risk to mangroves increases. Greater pressure is placed on the mangrove environment from both direct and indirect sources such as dumping of waste, fish farming, sea level rise and climate change.

Satellite missions such as Copernicus Sentinel-2 allow us to capture spectacular images such as these from space.

This year, some of our incredible images of Earth from Space are available as posters in the ESA On Demand shop. From the Amazon, to the Baltic Sea, to Antarctica, browse our new, Earth-inspired wall art for your home or office. Surprise someone special this Valentine’s Day with the special-edition image of the heart-shaped Moorea Island.

(Fonte: ESA - Image of the week: "Valentine Island". Traduzione: Gianluca Pititto)


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kykw9

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche

Reach RS2
VidaLaser

Naviga per temi

rilievo 3d flytop terremoto BIM terremoti nuvole di punti servizi trimble leica catasto europeo app monitoraggio satelitare internet of things ingv microgeo topografia pianificazione osservazione della terra modellazione 3d progettazione archeologia autocad esri italia realta aumentata ISPRA copernicus open data terrelogiche aerofotogrammetria scansione 3D agricoltura 3DTarget territorio INTERGEO Toponomastica rilievo webGIS remote sensing open source 3D misurazione drone qgis geofisica FOIF geodesia dati geografici apr utility gestione emergenze uso del suolo leica geosystems open geo data osservazione dell'universo smart mobility spazio rischio big data dissesto idrogeologico satelliti formazione mare informazione geografica openstreetmap realtà virtuale topcon coste Harris telespazio digital geography slam posizionamento satellitare ict fotogrammetria sinergis GNSS GIS hexagon rndt mobile mapping faro monitoraggio stazione totale osservazionedella terra geologia geomax cartografia termografia geoportale cosmo skymed sensore reti tecnologiche geospatial urbanistica CAD metadati beni culturali technologyforall meteorologia GTER infrastrutture tecnologie avanzate tecnologia INSPIRE uav top arcgis geolocalizzazione energia smart city sar asita asi protezione civile sentinel trasporti scienze della terra codevintec ambiente in cantiere Digital Twins teorema oceanografia laser scanner planetek Epsilon Italia terra e spazio Stonex dati geomatica ortofoto telerilevamento gps lidar droni storytelling ricevitori sicurezza smartphone cnr catasto cantiere intelligenza artificiale esri esa mobilita mappe autodesk galileo interferometria
Planetek ImageryPack
GIS g3w suite Qgis

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

internazionalizzazione

mediaGEO ha ricevuto supporto finanziario dalla Regione Lazio per il progetto di Internazionalizzazione relativo al POR - FESR 2014 2020 - clicca qui per i dettagli

geomediaonline

Redazione mediaGEO soc. coop. - Via Palestro 95 00185 Roma - P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 - info@mediageo.it  - Termini di utilizzo - Privacy policy