“Telerilevamento/Copernicus Sentinel 2” e “Telerilevamento Avanzato: un nuovo pacchetto formativo TerreLogiche dedicato al Remote Sensing

Stampa

Un nuovo percorso formativo a tema Remote Sensing, dedicato a chi desidera ampliare le proprie conoscenze sull'utilizzo e sulle tecniche di analisi di dati telerilevati acquisiti da diverse sorgenti (Sentinel, Landsat, SAPR, camere ortofotogrammetriche): il prossimo 8-9-10 Febbraio torna il corso base di "Telerilevamento", comprensivo del modulo "Copernicus/Sentinel-2", e il 1-2-3 Marzo si terrà la prima sessione di "Telerilevamento Avanzato". Entrambi i corsi si svolgeranno online in modalità live streaming.

Il modulo base di "Telerilevamento" fornisce le conoscenze teoriche e operative necessarie per l'utilizzo degli strumenti di geoprocessing integrati in QGIS (Orfeo Toolbox, Semi-Automatic Classification plugin, SAGA, GRASS). Ampio spazio sarà dedicato al processamento e miglioramento delle immagini, alle tecniche di visualizzazione dei dati multispettrali e pancromatici, alla descrizione di applicazioni pratiche a partire da dataset reali e all'individuazione e acquisizione di dati multispettrali disponibili gratuitamente in rete.

La terza giornata di lezione sarà invece incentrata sui Big Data geospaziali e, in particolare, sulla missione Sentinel-2 del Programma Copernicus: questo modulo specifico, acquistabile anche singolarmente, permetterà di scoprire come utilizzare i toolbox rilasciati in modalità open dall'Agenzia Spaziale Europea, le migliori strategie per l'individuazione e il download dei dati Sentinel-2, e molto altro ancora.

Pensato per coloro che desiderano ampliare le capacità di analisi maturate con il modulo base, il nuovo corso di "Telerilevamento Avanzato" affronterà  metodi e procedure avanzate per l’individuazione di dataset multispettrali open e la loro pre-elaborazione, analisi, classificazione semi-automatica, e fornirà ai partecipanti le competenze necessarie per la creazione di insiemi di immagini e di tecniche automatiche di elaborazione utilizzando sorgenti dati e software di pubblico dominio. Verranno inoltre descritte le principali tecniche di classificazione delle immagini multispettrali e presentate le moderne procedure di analisi basate su algoritmi di classificazione innovativi di machine learning per l’individuazione degli elementi territoriali.

L'acquisto di questo pacchetto formativo permette di usufruire di diversi vantaggi: riduzione sul prezzo di listino tramite sconti dedicati e la possibilità dilazionare il pagamento.

I moduli base e avanzato possono essere acquistati anche singolarmente; per maggiori informazioni su programmi, prezzi e agevolazioni previste cliccare qui.

 

 

 

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche