itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target
La città di Kiruna (Svezia)

ESA - Immagine della settimana: Kiruna (29 novembre 2020)

Kiruna, la città più settentrionale della Svezia, è mostrata in questa immagine innevata catturata dalla missione Copernicus Sentinel-2.

Kiruna, che appare di una tonalità più scura appena a sinistra del centro dell’immagine, sorge nella contea di Norrbotten e si trova a circa 145 km a nord del Circolo Polare Artico. La città conta una popolazione approssimativamente di 22000 abitanti e si trova sulla costa orientale del lago Luossa (Luossajärvi), tra i sistemi montuosi ricchi di ferro di Kiruna (Kiirunavaara) e Luossa (Luossavaara).

A circa 20 km ad est di Kiruna si può riconoscere la piccola città di Jukkasjärvi, che è ben conosciuta per il suo hotel di ghiaccio costruito annualmente utilizzando neve e blocchi di ghiaccio prelevati dal vicino fiume Torne. Le linee scure e sottili che tagliano l’immagine sono strade che collegano le città con altre località della Svezia.

Ad una latitudine di quasi 68°, a circa 40 km ad est di Kiruna, si trova la stazione di terra dell’ESA di Kiruna, che nel mese di settembre del 2020 ha celebrato 30 anni di eccellenza nel settore spaziale. La stazione è difficile da individuare, ma è collocata nella parte centrale destra dell’immagine, appena sopra un lago di colore scuro.

Opportunamente posizionata per supportare le missioni in orbita polare, la stazione è un ingresso cruciale per gran parte dei dati che ci permettono di studiare gli oceani del nostro pianeta, l’acqua e l’atmosfera, le previsioni del tempo e conoscere il rapido avanzamento del cambiamento climatico.

La stazione di terra di Kiruna fa parte della rete delle stazioni di inseguimento dell’Agenzia – la Estrack – una rete su scala mondiale che college i satelliti sia in orbita che attraverso il Sistema Solare grazie allo Space Operations Centre ESOC dell’ESA, a Darmstadt, in Germania. La stazione si caratterizza per la presenza di due sofosticati terminali muniti di antenne di 13m e 15m di diametro utilizzate per comunicare con i satelliti in orbita terrestre, tra cui il CryoSat, lo Swarm, il Copernicus Sentinel-1 ed il satellite Sentinel-6 ‘Michael Freilich’ che è stato lanciato di recente.

Mentre la stazione satellitare del Polo Nord in Alaska ha acquisito i primi segnali della navicella dallo spazio subito dopo la sua separazione dal lanciatore, la stazione di terra di Kiruna ha effettuato il tracking del satellite nei primi giorni di missione. Eumetsat ha quindi completato la ‘acquisizione orbitale’ finale, assumendo la responsabilità della messa in servizio, delle operazioni di routine della distribuzione dei dati vitali di missione.

Mentre Sentinel-6 appartiene alla famiglia delle missioni Copernicus dell’Unione Europea, tuttavia la sua implementazione è il risultato della speciale collaborazione tra ESA, NASA, Eumetsat e NOAA, con il contributo della Agenzia Spaziale Francese del CNES.

Questa immagine è stata acquisita il 27 maggio 2020.

 

Scarica immagine MediumRes (7,62 MB - .PNG)

Scarica immagine HighRes (67,18 MB - .TIF)

 

---

 

Kiruna

 

Kiruna, the northernmost town in Sweden, is featured in this snowy image captured by the Copernicus Sentinel-2 mission.

Kiruna, visible in darker tones just left of the centre in the image, is located in the county of Norrbotten and is around 145 km north of the Arctic Circle. The city, with a population of around 22 000 inhabitants, is on the eastern shore of Lake Luossa (Luossajärvi), between the iron-ore Kiruna (Kiirunavaara) and Luossa (Luossavaara) mountains. Around 20 km east of Kiruna, the small town of Jukkasjärvi is visible, and is best known for its annual ice hotel constructed from snow and ice blocks taken from the nearby Torne River. Thin, dark lines cutting across the image are roads that connect the towns with other parts of Sweden.

At a latitude of almost 68°, around 40 km east of Kiruna, lies ESA’s Kiruna ground station, which in September 2020 celebrated 30 years of space excellence. The station is hard to spot, but is located in the centre-right of the image, just above a dark lake.

Ideally positioned to support polar-orbiting missions, the station is a crucial gateway for much of the data enabling us to study our planet’s oceans, water and atmosphere, forecast weather and understand the rapid advance of climate change.

Kiruna ground station is part of the Agency’s tracking station network – Estrack – a worldwide network linking satellites in orbit and across the Solar System with ESA’s Space Operations Centre, ESOC, in Darmstadt, Germany. The station features two sophisticated terminals with 15 m and 13 m-diameter antennas to communicate with satellites in Earth’s orbit, including CryoSat, Swarm, Copernicus Sentinel-1 and the recently-launched Sentinel-6 Michael Freilich satellite.

While the North Pole Satellite Station in Alaska caught the spacecraft’s first signals from space after separation from the launcher, the Kiruna ground station tracked the satellite’s first days. Eumetsat then completed the final ‘orbit acquisition,’ taking over responsibility for commissioning, routine operations and distribution of the mission’s vital data.

While Sentinel-6 is one of the European Union’s family of Copernicus missions, its implementation is the result of the unique collaboration between ESA, NASA, Eumetsat and NOAA, with contribution from the French space agency CNES.

This image was captured on 27 May 2020.

(Fonte: ESA - Image of the week: "Kiruna". Traduzione: Gianluca Pititto)


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kypwc

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche

Reach RS2
DJI
VidaLaser

Naviga per temi

coste uav FOIF leica hexagon rischio teorema flytop digital geography droni BIM laser scanner Harris protezione civile realtà virtuale GIS ISPRA geoportale remote sensing scansione 3D mappe autocad lidar mobile mapping esri internet of things utility topcon open data monitoraggio satelitare gps asi technologyforall esri italia spazio trasporti CAD aerofotogrammetria catasto europeo interferometria ortofoto geolocalizzazione intelligenza artificiale INTERGEO geomax galileo cosmo skymed tecnologia energia apr uso del suolo modellazione 3d ict sicurezza geomatica top cartografia termografia formazione beni culturali fotogrammetria open geo data Stonex copernicus in cantiere monitoraggio storytelling leica geosystems terra e spazio osservazione dell'universo big data oceanografia arcgis progettazione planetek cantiere infrastrutture geospatial rilievo 3d stazione totale topografia asita webGIS reti tecnologiche trimble servizi urbanistica sensore geologia mare pianificazione autodesk meteorologia satelliti terremoto 3D rndt drone tecnologie avanzate terrelogiche app faro mobilita osservazione della terra catasto archeologia territorio sinergis microgeo esa smart mobility realta aumentata dissesto idrogeologico telespazio dati geografici INSPIRE GNSS Epsilon Italia agricoltura smartphone Bentley sentinel scienze della terra codevintec ambiente telerilevamento openstreetmap open source GTER ingv terremoti smart city posizionamento satellitare eGEOS metadati slam 3DTarget qgis Toponomastica gestione emergenze cnr rilievo misurazione dati geofisica autonomous vehicle ricevitori geodesia sar nuvole di punti
Planetek ImageryPack
GIS g3w suite Qgis

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

internazionalizzazione

mediaGEO ha ricevuto supporto finanziario dalla Regione Lazio per il progetto di Internazionalizzazione relativo al POR - FESR 2014 2020 - clicca qui per i dettagli

geomediaonline

Redazione mediaGEO soc. coop. - Via Palestro 95 00185 Roma - P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 - info@mediageo.it  - Termini di utilizzo - Privacy policy