I sistemi di riferimento in un rilievo GNSS

Stampa

INTRODUZIONE

La Redazione di  www.strumentitopografici.it ha pubblicato un nuovo articolo sul mondo della Topografia. L’articolo di questa settimana riguarda i sistemi di riferimento in un rilievo GNSS. Il posizionamento GNSS, com’è noto, si basa sulla ricezione di segnali elettromagnetici emessi da satelliti di cui si conoscono le coordinate, istante per istante. Geometricamente parlando il principio di posizionamento può essere schematizzato come una sorta di intersezione in avanti a partire da punti di coordinate note. Il sistema di riferimento con cui si determinano le coordinate risultanti dal Rover dipende, in linea di principio, dal Sistema di riferimento nel quale sono note le coordinate dei satelliti. Una volta definiti tali parametri c’è bisogno di realizzare tale Sistema di riferimento mediante una materializzazione sul terreno. Ciò avviene infatti definendo, sul terreno, alcuni punti di coordinate note a cui “appoggiare” le proprie misure. La diffusione della tecnologia GNSS consente di materializzare i sistemi di riferimento proprio attraverso reti di stazioni fisse sul territorio, di cui siano disponibili i dati e di cui siano note le coordinate in uno, o più, Sistemi di riferimento.

Questa era una breve introduzione, nell’articolo vengono spiegati i diversi sistemi di posizionamento:

 

Per leggere l'articolo completo cliccare qui

 

Per avere informazioni specifiche contattare il numero: 0825/1912258

 

Fonte: (GEC Software)

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche