Roma, IT

9.27°C
Overcast Clouds Humidity: 83%
Wind: NNE at 3.09 METER/SEC
Mercoledi
8.06°C / 13.9°C
Giovedi
6.39°C / 12.76°C
Venerdi
8.77°C / 14°C
Sabato
10.02°C / 10.78°C
Domenica
10.44°C / 15.03°C
Lunedi
9.74°C / 13.48°C
Martedi
9.8°C / 13.35°C
La Baia di Napoli (Italia)
Credits: contains modified Copernicus Sentinel data (2017-19), processed by ESA

ESA - Immagine della settimana: Baia di Napoli (13 luglio 2020)

La missione Copernicus Sentinel-1 ci porta sull’intenso traffico marittimo della baia di Napoli, nell’Italia meridionale.

I due satelliti gemelli Copernicus Sentinel-1 trasportano strumentazione radar in grado di produrre immagini delle superficie della Terra a dispetto di qualunque condizione meteorologica e sia di notte che di giorno. In questo caso sono stati compressi in una singola immagine tre anni di dati Sentinel-1 acquisiti sulla stessa area, equivalenti a centinaia di immagini.

La superficie del mare riflette il segnale radar lontano dal satellite e questa circostanza fa apparire scuro nell’immagine il colore dell’acqua. Tale comportamento è opposto a quello degli oggetti di natura metallica, come sono in questo caso le navi all’interno della baia, che appaiono invece come punti luminosi sulle acque scure del Mar Tirreno. Le navi che hanno attraversato la baia nel 2017 appaiono di colore blu, quelle in transito nel 2018 di colore verde ed infine in rosso quelle relative al 2019.

Molte navi di grandi dimensioni partono dal porto di Napoli, uno dei più grandi porti marittimi d’Italia, visibile al centro ed in alto nell’immagine. Da qui – e dal più piccolo porto di Pozzuoli sulla sinistra dell’immagine – traghetti e piccole imbarcazioni da diporto salpano per le isole vicine. Ischia, molto conosciuta per le sue sorgenti termali, è visibile assieme a Procida di fronte a Pozzuoli sulla sinistra dell’immagine, mentre la bella isola di Capri si può riconoscere ancora più a sud.

Numerose imbarcazioni sono ancorate al largo dell’isola di Capri, nella parte bassa dell’immagine. L’isola sorge di fronte alla penisola di Sorrento, alla quale era unita in epoca preistorica. Due incavature sono osservabili nella sua costa ricca di scogliere: Marina Grande sulla costa settentrionale e Marina Piccola in quella meridionale.

Altri natanti attraccati compaiono al largo della costa di Sorrento, così come pure al largo della costa di Amalfi a destra nell’immagine.

La Baia di Napoli è famosa per la sua bellezza scenografica, comprese le ripide colline vulcaniche che la circondano. L’ancora attivo monte Vesuvio si può osservare come una forma circolare appena nell’entroterra della baia.

Città come Napoli e come i centri urbani circostanti sono visibili di colore bianco, perchè caratterizzate da una forte riflessione del segnale radar.

Scarica immagine MediumRes (20,44 MB - .JPG)

Scarica immagine HighRes (171,38 MB - .TIF)

 

---

 

Bay of Naples

The Copernicus Sentinel-1 mission takes us over the busy maritime traffic in the Bay of Naples, in southern Italy.

The two identical Copernicus Sentinel-1 satellites carry radar instruments to provide an all-weather, day-and-night supply of imagery of Earth’s surface. Here, three years of Sentinel-1 data over the same area, equal to hundreds of images, have been compressed into a single image.

The sea surface reflects the radar signal away from the satellite, and makes water appear dark in the image. This contrasts with metal objects, in this case the ships in the bay, which appear as bright dots in the dark waters of the Tyrrhenian Sea. Boats crossing the bay in 2017 appear in blue, those from 2018 appear in green, and those from 2019 can be seen in red.

Many large vessels depart from the Port of Naples, one of the largest Italian seaports visible in the top-centre of the image. From here, and the smaller Port of Pozzuoli in the left of the image, small leisure boats and ferries set sail to the nearby islands. Ischia, renowned for its thermal springs, and Procida are visible in the left of the image, in front of Pozzuoli, while the beautiful island of Capri is visible further south.

Numerous boats are anchored off the island of Capri in the bottom of the image. The island lies opposite the Sorrento peninsula, to which it was joined in prehistoric times. Two indentations can be seen in its cliff-lined coast: the Marina Grande on the north shore and the Marina Piccola on the south shore.

Other vessels are docked off the coast of Sorrento, as well as off of the Amalfi coast in the right of the image.

The Bay of Naples is famous for its scenic beauty, including the steep, volcanic hills surrounding it. The still-active Mount Vesuvius can be seen just inland from the bay, as a circular shape.

Cities, such as Naples, as well as the other surrounding towns, are visible in white owing to the strong reflection of the radar signal.

(Fonte: ESA - Image of the week: "Bay of Naples". Traduzione: Gianluca Pititto)


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kydcw

Image

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione mediaGEO società cooperativa
Via Palestro, 95 00185 Roma.
P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 Email: info@mediageo.it
www.mediageo.it
Testata telematica registrata al
Tribunale di Roma
n° 231/2009 del 26-6-2009.