itzh-CNenfrdeptrues
Hexagon GSP
Harris
3D Target
Ucraina meridionale

ESA - Immagine della settimana: Ucraina meridionale ( 03 maggio 2020)

L’Ucraina meridionale è mostrata in questa immagine in falsi colori acquisita dalla missione Copernicus Sentinel-2. L’immagine è stata processata in modo da includere il canale dell’infrarosso vicino , che fa apparire la vegetazione di colore rosso brillante.

A causa del clima che caratterizza l’Ucraina e del suo territorio arabile, l’agricoltura gioca un ruolo molto importante nell’economia dello stato. In questa acquisizione, che risale al 29 giugno 2019, il paesaggio è dominato da un mosaico di appezzamenti agricoli. Le principali colture di grano in Ucraina sono costituite da grano invernale, orzo primaverile e mais.

Le forme circolari visibili nell’immagine sono un esempio di sistemi di irrigazione a pivot centrale, dove un meccanismo ruota attorno ad un pivot centrale, irrigando le coltivazioni con degli spruzzatori.

Il rosso brillante contrasta con le acque di colore nero del bacino idrico Kakhovka lungo il fiume Dnieper, visibile nella parte alta dell’immagine. Si possono notare dei canali che appaiono come line nere sottili che tagliano i campi coltivati: sono principalmente utilizzati per approvvigionamento idrico ed irrigazione dei terreni agricoli circostanti.

All’estrema sinistra dell’immagine sono visibili le sabbie di Oleshky dalla caratteristica forma ovale. Con un’area di copertura di circa 160 kmq, questa vasta estensione di sabbia è considerate un piccolo deserto in Ucraina. Si racconta che le pianure erbose che un tempo coprivano la zona siano morte centinaia di anni fa a causa delle attività di pastorizia, che ha dato il via al processo di desertificazione.

In basso a destra si può osservare un intreccio colorato di lagune salate, lungo il confine settentrionale della penisola di Crimea. Queste insenature poco profonde e paludose sono chiamate Syvash (anche Sivash o Sivaš). Durante i mesi estivi le acque palustri pià calde rilasciano cattivi odori, facendo guadagnare alla regione l’appellativo di ‘mare Putrido’ e ‘mare Marcio’.

Copernicus Sentinel-2 è una mission a due satellite. Ogni satellite trasporta una fotocamera ad alta risoluzione che riprende immagini della superficie terrestre in 13 differenti bande spettrali. La missione è principalmente impiegata per seguire i cambiamenti nell’uso del territorio e per monitorare lo stato di salute della vegetazione.

Scarica immagine MediumRes (1,09 MB - .JPG)

Scarica immagine HighRes (344,96 MB - .TIF)

 

---

 

Southern Ukraine

 

Southern Ukraine is featured in this false-colour image captured by the Copernicus Sentinel-2 mission. This image was processed in a way that included the near-infrared channel, which makes vegetation appear bright red.

Owing to Ukraine’s climate and arable land, agriculture plays a large role in the country’s economy. In this image, captured on 26 June 2019, a patchwork of agricultural fields dominate the landscape. Ukraine’s main grain crops are winter wheat, spring barley and corn.

Circular shapes in the image are an example of centre-pivot irrigation systems, where equipment rotates around a central pivot and crops are watered with sprinklers.

The bright red contrasts with the black waters of the Kakhovka Reservoir on the Dnieper River, visible at the top of the image. Canals are visible as thin, black lines cutting through the agricultural fields, and are mostly used for water supply and irrigation of the surrounding farmlands.

In the far left of the image, the oval-shaped Oleshky Sands is visible. Covering an area of around 160 sq km, this large expanse of sand is considered a small desert in Ukraine. The grassy plains that used to cover the area are said to have died off hundreds of years ago owing to sheep farming – initiating the area’s desertification.

In the bottom-right of the image, a colourful network of salty lagoons lie along the northern border of the Crimean Peninsula. These shallow, marshy inlets are known as Syvash (also Sivash or Sivaš). During summer months, the warmer marsh waters leave unpleasant odours – earning the region the nicknames ‘Putrid Sea’ and ‘Rotten Sea.’

Copernicus Sentinel-2 is a two-satellite mission. Each satellite carries a high-resolution camera that images Earth’s surface in 13 spectral bands. The mission is mostly used to track changes in the way land is being used and to monitor the health of our vegetation.

(Fonte: ESA - Image of the week: "Southern Ukraine". Traduzione: Gianluca Pititto)

 

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche

Reach RS2

Naviga per temi

top formazione autodesk oceanografia arcgis geoportale autocad scansione 3D scienze della terra gestione emergenze galileo beni culturali termografia tecnologia terrelogiche agricoltura telerilevamento Epsilon Italia protezione civile autonomous vehicle topcon trimble ISPRA GTER monitoraggio sicurezza BIM leica geosystems smart mobility flytop microgeo misurazione cantiere geodesia Bentley rischio INTERGEO esri italia rndt sar osservazione della terra technologyforall remote sensing top world ict geologia apr SIFET territorio FOIF sinergis leica big data progettazione intelligenza artificiale internet of things webGIS rilievo 3d rilievo openstreetmap ortofoto modellazione 3d laser scanner ingv planetek aerofotogrammetria dati dissesto idrogeologico urbanistica sensore fotogrammetria cosmo skymed smart city INSPIRE ricevitori in cantiere utility reti tecnologiche asi sentinel mappe gps geofisica geospatial metadati servizi cnr Stonex monitoraggio satelitare open source satelliti cartografia infrastrutture CAD dati geografici lidar eGEOS esa Toponomastica realta aumentata coste teorema Harris qgis beidou uav faro ambiente geomax topografia uso del suolo GIS smartphone geolocalizzazione catasto pianificazione spazio posizionamento satellitare nuvole di punti hexagon terremoto droni geomatica catasto europeo mobile mapping storytelling mare copernicus realtà virtuale esri archeologia meteorologia energia asita osservazione dell'universo terremoti app mobilita open geo data stazione totale 3D digital geography codevintec open data GNSS tecnologie avanzate terra e spazio interferometria Here trasporti
VidaLaser
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps