Corsi TerreLogiche QGIS Base e Avanzato in modalità LIVE STREAMING. Posti limitati!

Scaduto
Stampa

Una grande novità per la Formazione TerreLogiche: i corsi “GIS Open Source (QGIS)” di livello base e avanzato saranno erogati anche in modalità live streaming.

I prossimi appuntamenti si terranno il 22-23-24 aprile per “GIS Open Source Avanzato (QGIS)” e il 6-7-8 maggio per “GIS Open Source Base (QGIS)”.
Inoltre, per tutti coloro che acquisteranno i corsi online verrà data la possibilità di partecipare, senza alcun costo aggiuntivo, anche ad una successiva sessione in aula dello stesso corso.

Per tutti i dettagli sulla promozione: https://bit.ly/2UXfLds

I programmi e la durata dei corsi in modalità live streaming rimarranno invariati rispetto a quelli proposti in aula. In particolare al corso "GIS Open Source Base (QGIS)" i partecipanti affronteranno argomenti fondamentali come la gestione dei layer vettoriali e raster, i sistemi di riferimento cartografici, la georeferenziazione, il disegno vettoriale, il database e la stampa. Particolare attenzione verrà posta sulla descrizione dei dati cartografici reperibili sul territorio nazionale, ai formati disponibili in ambiente GIS e allo scambio dei dati con altri software GIS e CAD.

Programma dettagliato: https://bit.ly/39whdJ7

A coloro che invece desiderano approfondire le conoscenze di base già acquisite in altri percorsi formativi o durante l'attività lavorativa, si consiglia “GIS Open Source Avanzato (QGIS)”: dopo un breve riepilogo delle funzionalità principali del software, verranno affrontati argomenti fondamentali della gestione dei dati geografici come l'utilizzo avanzato del database, le analisi spaziali raster e vettoriali tramite il Processing, i Modelli Digitali del Terreno e la gestione avanzata del layout di stampa (Atlante).

Programma dettagliato: https://bit.ly/2USAGOX

Le classi online hanno un numero molto limitato di posti per garantire i necessari momenti di confronto fra docente e partecipanti.
Per informazioni su modalità d’iscrizione, costi e agevolazioni: https://bit.ly/2R0nfLE


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche