INSPIRE Helsinki 2019

Stampa

Dal 22 al 24 ottobre 2019 Helsinki ha ospitato l’evento INSPIRE Helsinki 2019, che quest’anno ha sostituito la tradizionale conferenza annuale INSPIRE che al termine dell’edizione 2018 tenutasi ad Anversa aveva annunciato la prossima edizione nel 2020 a Dubrovnik.

L’evento di Helsinki appena conclusosi, impeccabilmente organizzato da un comitato guidato da NLSI (National Land Survey Institute of Finland), ha visto 180 partecipanti, appartenenti sia al settore pubblico, nella veste di data providers, sia al settore privato, nella veste di fornitori di servizi e soluzioni tecnologiche a supporto dell’attuazione di INSPIRE, confrontarsi su temi centrati principalmente sull’usabilità dei dati INSPIRE e sulle opportunità di aggiungere valore alla catena di elaborazione dei dati INSPIRE.

Di particolare rilievo la relazione di Thorsten Reitz di wetransform nella giornata conclusiva, in cui è stato posto l’accento sulle difficoltà organizzative, più che quelle tecniche, che i data provider devono affrontare nel soddisfare i requisiti implementativi della Direttiva, ma anche sulle opportunità di vedere INSPIRE come un modello di open platform, la cui crescita è facilitata dalla collaborazione di tutti gli attori coinvolti.

Per Epsilon Italia, co-sponsor della manifestazione, l’evento è stata l’occasione per promuovere i servizi di assistenza tecnica forniti attraverso l’INSPIRE Helpdesk.

www.epsilon-italia.it


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche