itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target
Stretto di Clarence (territorio del Nord, Australia)

ESA - Immagine della settimana: Stretto di Clarence (22 settembre 2019)

La missione Sentinel-2 del programma europeo Copernicus ci trasporta sullo Stretto di Clarence, un sottile corpo d’acqua nel Territorio del Nord, in Australia.

Lo stretto lega il Golfo di Beagle ad ovest con il Golfo di Van Diemen ad est e separa la terraferma d’Australia dall’isola di Melville, che fa parte delle isole Tiwi. La punta più meridionale di Melville è visibile nella parte più alta dell’immagine.

Le tre isole nella parte meridionale dello stretto sono le isole Vernon, in cui hanno sede servizi di supporto alla navigazione per le imbarcazioni che attraversano lo Stretto di Clarence.

Il Territorio del Nord australiano è una regione scarsamente popolata. Conta circa 140 000 abitanti e la città di maggior estensione - ed anche capitale del territorio - è Darwin, visibile al centro dell’immagine di colore grigio.

Nel 1839 la HMS (Her Majesty's Ship - NdT) Beagle entrò nelle acque di quello che ora è chiamato  ‘porto Darwin’. Il porto fu così chiamato in nome dello studioso britannico di evoluzionismo Charles Darwin , ma contrariamente alla credenza popolare Darwin non visitò mai quest’area.

Darwin è attualmente una destinazione turistica molto popolare, per la sua forte cultura aborigena, l’arte e l’estate tropicale. La Crocosaurus Cove - che si trova al centro della città - ospita la più grande esibizione mondiale di rettili.

Le acque che circondano Darwin sono popolate di coccodrilli d'acqua salata e di mortali meduse che abitano queste acque da ottobre a maggio. Il fiume Adelaide, noto per la sua alta concentrazione di coccodrilli di acqua salata, si può riconoscere nell’immagine a destra di Darwin, mentre traccia una serpentina verso nord, scorrendo per 180 km prima di tuffarsi nel Mare di Timor.

Il Djukbinj National Park, visibile ad est del fiume Adelaide, è un’area protetta ed è principalmente costituita da aree umide. La sua estrema vicinanza all’acqua rende il parco una importante area riproduttiva per una varietà di uccelli acquatici, tra cui oche-gazza ed aironi.

Copernicus Sentinel-2 è una missione a due satelliti. Ciascuno di essi trasporta una camera da ripresa ad alta risoluzione, che riprende immagini della superficie della Terra in 13 differenti bande spettrali. I dati provenienti da Copernicus Sentinel-2 possono aiutare nel monitoraggio dei cambiamenti della copertura terrestre.

Questa immagine è stata acquisita il 24 giugno 2019.

Scarica immagine MediumRes (20,16 MB - .JPG)

Scarica immagine HighRes (622,27 MB - .TIF)

 

---

 

Clarence Strait

 

The Copernicus Sentinel-2 mission takes us over Clarence Strait, a narrow body of water in Australia’s Northern Territory.

The Strait ties the Beagle Gulf in the west with the Van Diemen Gulf to the east and separates Australia’s mainland from Melville Island, part of the Tiwi Islands. The southernmost tip of Melville is visible in the upper part of the image.

The three islands in the southern part of the Strait, are the Vernon Islands, which host navigation aids to assist vessels passing through the Strait.

Australia’s Northern Territory is a sparsely-populated region. With a population of around 140 000, Darwin is the territory’s capital and largest city, and is visible in grey in the centre of the image.

In 1839, the HMS Beagle sailed into the waters of what is now known as Darwin Harbour. The harbour was named after the British evolutionist Charles Darwin, but, contrary to popular belief, Darwin himself never visited the area.

With a strong Aboriginal culture, art and tropical summers, Darwin is a popular tourist destination. The Crocosaurus Cove in the heart of the city houses the world’s largest display of Australian reptiles.

The waters that surround Darwin are riddled with saltwater crocodiles and deadly box jellyfish, which inhabit the waters from October to May. The Adelaide River, known for its high concentration of saltwater crocodiles, can be seen to the right of Darwin, snaking its way northwards, flowing 180 km before emptying into the Timor Sea.

The Djukbinj National Park, visible east of Adelaide River, is a protected area and consists mostly of wetlands. The close vicinity to the water makes the park a major breeding ground for a variety of water birds, including magpie geese, herons and egrets.

Copernicus Sentinel-2 is a two-satellite mission. Each satellite carries a high-resolution camera that images Earth’s surface in 13 spectral bands. Data from Copernicus Sentinel-2 can help monitor changes in land cover.

This image was captured on 24 June 2019.

(Fonte: ESA - Image of the week: "Clarence Strait". Traduzione: Gianluca Pititto)


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kf9yd

Vedi anche

Getac palmari e pc fully ragged blindati
ProfiloColore

Naviga per temi

topcon internet of things esri fotogrammetria galileo stazione totale remote sensing scansione 3D beni culturali codevintec terremoto metadati dissesto idrogeologico rilievo geoportale ISPRA droni sar dati geografici tecnologie avanzate top energia mobile mapping INTERGEO intelligenza artificiale Here geomax microgeo oceanografia servizi infrastrutture realtà virtuale Harris smart mobility arcgis app CAD archeologia ingv sinergis agricoltura cantiere protezione civile realta aumentata webGIS utility ortofoto osservazione della terra geodesia asita monitoraggio satelitare geologia autocad coste misurazione progettazione qgis sicurezza geofisica catasto territorio digital geography modellazione 3d sensore topografia catasto europeo rndt eGEOS cosmo skymed terrelogiche geomatica OGC GNSS faro GTER technologyforall infrastrutture innovative autodesk GIS gps sentinel pianificazione INSPIRE Epsilon Italia cnr leica geosystems FOIF dati 3D geospatial telerilevamento ambiente aerofotogrammetria mappe meteorologia openstreetmap tecnologia cartografia esa open geo data terra e spazio ricevitori rilievo 3d interferometria BIM spazio ict asi uso del suolo Bentley trasporti termografia flytop Stonex terremoti lidar smartphone in cantiere nuvole di punti storytelling smart city monitoraggio trimble urbanistica posizionamento satellitare planetek laser scanner Toponomastica uav big data satelliti apr geolocalizzazione top world SIFET copernicus open source osservazione dell'universo mobilita teorema reti tecnologiche open data esri italia hexagon leica scienze della terra rischio autonomous vehicle formazione mare
VidaLaser
Planetek ImageryPack
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps