Bando per interventi per lo sviluppo e l’accrescimento di competitività nelle industrie operanti nel settore aeronautico (anche droni)

Stampa
 

Sono ammissibili ai finanziamenti i progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nel settore aerospaziale, caratterizzati da sostanziali innovazioni di prodotto, riferiti alle seguenti aree tecnologiche:

  1. Velivoli ad ala rotante;

  2. Velivoli ad ala fissa:

  3. Velivoli a pilotaggio remoto anche di impiego duale;

  4. Aerostrutture;

  5. Componenti e sistemi di propulsione per il settore aeronautico e/o aerospaziale;

  6. Tecnologie e architetture abilitanti la implementazione della propulsione ibrida-elettrica su velivoli;

  7. Sistemi di comunicazione e di osservazione, anche di impiego duale.

I progetti devono avere una durata non inferiore a 2 e non superiore a 5 anni.

Non sono ammessi al finanziamento progetti comportanti costi/spese, riconosciuti ammissibili, inferiori a 1 milione di euro se presentati da singole imprese o a 2 milioni di euro se presentati da imprese associate.

https://www.mise.gov.it/index.php/it/per-i-media/notizie/it/198-notizie-stampa/2039877-nuovo-bando-aerospazio-2