Here e what3words sono i motori di navigazione dell'intelligenza artificiale del MBUX Mercedes

Stampa

La Mercedes-Benz Classe A (2018) è dotata dell'ultimo MBUX con navigazione vocale che fa uso del sistema di localizzazione what3words. L'inserimento della destinazione è vocale, senza soluzione di continuità e consente di raggiungere qualsiasi parte del mondo con un indirizzo di 3 parole. Oggi Mercedes utilizzando i sistemi di navigazione Here, la società posseduta dal consorzio Audi, BMW e Daimler, ha integrato il sistema what3words avendolo selezionato come il modo più semplice per parlare di posizione. Ogni quadrato di 3 m x 3 m nel mondo ha un indirizzo univoco di 3 parole. Ogni posizione precisa - una porta d'ingresso del ristorante, un parcheggio di un aeroporto o un punto di vista remoto sulla spiaggia - ha un indirizzo semplice e preciso che è molto più facile da inserire rispetto a un normale indirizzo stradale.

Ne parlammo quasi 5 anni fa come un sistema che iniziava ad affacciarsi e al quale pochi avrebbero dato credito qui:

Un’amichevole alternativa alle coordinate geografiche per il posizionamento globale
e più recentemente qui:
https://geomediaonline.it/editoriali/281-nuovi-sistemi-di-coordinate-nascono


Il sistema basato sui dati cartografici HERE propone le destinazioni più frequentate, destinazioni di interesse per l'utente o ad esempio informazioni sulle necessità quotidiane del guidatore come le stazioni di rifornimento più vicine, grazie ad una rappresentazione cartografica integrata con la realtà aumentata. L’immagine dei dintorni viene ripresa dalla telecamera anteriore e viene contestualizzata implementando una serie di informazioni di navigazione utili rappresentate da frecce direzionali, cartelli o numeri civici visualizzati sul display multimediale.

what3words è disponibile in 35 lingue, tra cui: Afrikaans, Arabic, Bahasa Indonesia, Bahasa Malaysia, Bengali, Bulgarian, Chinese, Czech, Danish, Dutch, English, Finnish, French, German, Greek, Hindi, Hungarian, isiXhosa, isiZulu, Italian, Japanese, Korean, Marathi, Mongolian, Norwegian, Polish, Portuguese, Romanian, Russian, Spanish, Swahili, Swedish, Tamil, Telegu, Thai and Turkish.

Si chiaramente dare le coordinate di un punto non è facile mentre ricordare o comunque determinare con una app una posizione mnemonica facile può essere d'aiuto, anche in casi emergenziali che si stanno valutando in questo momento nel Regno Unito. Per fare un esempio calzante potremmo darci appuntamento qui: ///voti.legalo.bevuta .
Indovinate dove si trova con https://what3words.com/voti.legalo.bevuta


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche