itzh-CNenfrdeptrues
Hexagon GSP
Harris
3D Target

EUROPEAN DRONE SUMMIT ad INTERGEO 2019

Secondo il Drone Industry Barometer 2019, una indagine di mercato appena pubblicata (LINK), ci si aspetta che ci siano oltre 400.000 droni in uso commerciale in Europa entro il 2025. Ciò rappresenta una grande sfida per il controllo del traffico aereo in Europa. A vari livelli del panorama politico, incluso quello europeo, questo sviluppo viene gestito creando quadri normativi.

In futuro, la Commissione Europea, sostenuta dall'Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA), sarà responsabile della regolamentazione delle operazioni civili per tutte le classi di droni. Tra i suoi compiti vi è quello di garantire che i droni siano utilizzati in modo sicuro, rendendo più semplice la tutela dei diritti alla privacy dei singoli cittadini e aiutando ad affrontare i problemi della sicurezza e le preoccupazioni ambientali a beneficio dei cittadini dell'UE. L'applicazione di questi regolamenti rimarrà nella competenza delle autorità nazionali.

I nuovi regolamenti UE per i sistemi aerei senza pilota sono al centro del 2° EUROPEAN DRONE SUMMIT (EDS), che si terrà a Stoccarda il 18 e 19 settembre nell'ambito di INTERGEO, la fiera leader mondiale per geodesia, geoinformazione e gestione del territorio. La conferenza internazionale è organizzata da UAV DACH e.V., l'associazione di categoria leader per i sistemi di velivoli senza pilota commerciali e HINTE Expo & Conference.

Quali misure di sicurezza sono necessarie per il mercato dei droni in Europa per ottenere l'accettazione necessaria? Quali tecnologie verranno utilizzate in futuro per garantire che gli UAS siano integrati in modo sicuro nel nostro spazio aereo?

Potenziale per le smart city
Un punto chiave è l'offerta di droni potenziali per le città intelligenti. Gli esperti vedono i droni come il fornitore di soluzioni elementari per una vasta gamma di applicazioni urbane che vanno ben oltre le persone che viaggiano in aereo. "Nelle città con ingombri, possono consegnare le riserve di sangue da A a B, ad esempio, aiutare i medici di emergenza con il loro lavoro, monitorare la qualità dell'aria o registrare informazioni sul flusso di traffico sul terreno in modo da coordinarlo meglio. I droni sono in grado di offrire un intero pacchetto di benefici per gli abitanti delle città intelligenti ", afferma Achim Friedl, presidente di UAV DACH e.V.

Protezione delle infrastrutture critiche
L'EDS si concentra in particolare sulle infrastrutture critiche come gli aeroporti che richiedono uno speciale grado di protezione, come dimostrato dall'elevato numero di chiusure temporanee e interruzioni causate dai droni. "Oltre ai consistenti investimenti tecnici in ogni aeroporto che devono essere finanziati, deve essere presa una decisione in merito a chi è responsabile della protezione contro gli UAS non conformi", afferma Udo Hansen, Presidente del Bundesverband der Luftsicherheitsunternehmen (Associazione tedesca delle compagnie di sicurezza aerea). A EDS, rappresenterà la posizione delle società che garantiscono la sicurezza negli aeroporti, sostenuto dal professor Elmar Giemulla, che ci illuminerà sulle questioni legali relative all'argomento.

Buone pratiche e storie di successo
Il programma è completato da una vasta gamma di rapporti di applicazioni pratiche e molte storie di successo che la tecnologia dei droni sta scrivendo in tutto il mondo, ad es. nel campo delle forniture mediche.

Evento serale EDS
Un evento speciale è l'evento serale, a cui sono invitati tutti i partecipanti alla conferenza, dove l'attenzione è focalizzata sulle discussioni personali e sul networking.

I biglietti sono disponibili ora
La biglietteria è accessibile online all'indirizzo: https://europeandronesummit.eu/en/register
Lo sconto early bird è disponibile fino al 18 agosto 2019.

EUROPEAN DRONE SUMMIT è la piattaforma europea per discutere le attuali esigenze dell'industria degli UAS, sia per le persone interessate all'industria che per gli appassionati di vecchia data. Le riunioni su argomenti specialistici coprono modelli e strategie di business, in particolare sui temi della sicurezza e della sicurezza sia da e contro UAS, integrando gli UAS nello spazio aereo nel suo insieme, mobilità verticale usando UAS in ambienti urbani, e servizi UAS basati sull'esempio di prestazioni mediche .

18-19 settembre 2019 a Stoccarda

Informazioni, programma e registrazione su https://europeandronesummit.eu/en/

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/krqc3

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Reach RS2

Naviga per temi

progettazione Harris smart city BIM metadati sensore energia ricevitori rilievo 3d smart mobility cnr faro microgeo terremoti monitoraggio satelitare nuvole di punti archeologia mappe cartografia realtà virtuale storytelling fotogrammetria cantiere INTERGEO dati rndt flytop ortofoto INSPIRE galileo laser scanner scansione 3D sicurezza eGEOS osservazione dell'universo territorio rischio geologia autocad geomax terremoto autonomous vehicle mare beni culturali GTER open data trasporti scienze della terra mobile mapping 3DTarget realta aumentata openstreetmap open source ambiente monitoraggio webGIS geospatial agricoltura reti tecnologiche catasto drone geofisica infrastrutture asi FOIF copernicus technologyforall tecnologia hexagon interferometria uso del suolo esri italia utility dissesto idrogeologico in cantiere qgis catasto europeo teorema GIS rilievo codevintec spazio geolocalizzazione digital geography telerilevamento geodesia intelligenza artificiale protezione civile terra e spazio dati geografici autodesk 3D termografia Here internet of things uav top Toponomastica app open geo data coste mobilita geoportale cosmo skymed smartphone urbanistica remote sensing pianificazione gps leica topografia stazione totale planetek aerofotogrammetria lidar ingv esri Bentley GNSS apr formazione tecnologie avanzate gestione emergenze trimble Epsilon Italia ISPRA top world asita posizionamento satellitare meteorologia satelliti leica geosystems Stonex oceanografia sentinel CAD sinergis modellazione 3d arcgis terrelogiche geomatica big data osservazione della terra droni sar ict topcon servizi misurazione esa
VidaLaser
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps