Smantellato il ponte Tappan Zee a New York con l’aiuto del software di dragaggio Teledyne PDS

Stampa

Un progetto da 4 miliardi di dollari a New York: la demolizione e la ricostruzione del vecchio ponte sul fiume Hudson.

Per demolire e sostituire il Tappan Zee Bridge sono stati usati prodotti Teledyne Marine specifici per il dragaggio:

Nel settembre 2018, i gestori del ponte Tappan Zee – costruito nel 1952 sul fiume Hudson a New York – avevano appreso che una campata del ponte, già fuori servizio, era danneggiata - sebbene stabile - con alcuni componenti chiave altamente stressati.

Da quel momento, la campata è stata monitorata, e si è deciso che il piano di rimozione originale non fosse il metodo più sicuro. Un'attenta revisione delle operazioni di smantellamento ha portato al progetto di una demolizione controllata attraverso cariche esplosive, il metodo più sicuro per calare e rimuovere la campata.

Il progetto
> rilevare il ponte esistente e i detriti con un multibeam 3D BlueView e software Teledyne PDS Multibeam
> usare martelli pneumatici per demolire le sezioni del vecchio ponte, martelli guidati da software Teledyne PDS Dredging
> usare escavatori per esporre le strutture da tagliare, escavatori gestiti e monitorati con lo stesso software Teledyne PDS
> monitorare periodicamente i fondali per assicurarsi la pulizia dai detriti, con multibeam 3D BlueView e software Teledyne PDS Multibeam
> rimuovere i detriti in eccesso con benne controllate dal software di dragaggio Teledyne PDS

La campata da demolire
> lunghezza 200 metri
> 6.500 tonnellate
> 40 metri di altezza

Il video della presentazione di questo lavoro al Teledyne Marine Workshop: https://youtu.be/NDtkQF3qK38?t=4

Il progetto della sostituzione del ponte: https://www.newnybridge.com/about/

Codevintec è rappresentante di brand Teledyne Marine per l’Italia. 

Chi è Teledyne Marine
Teledyne Marine è un gruppo di società all'avanguardia nei prodotti per survey idrografici:

Chi è Codevintec?
Codevintec è riferimento per strumenti ad alta tecnologia nelle Scienze della Terra e del Mare. Dal 1973 introduce in Italia sistemi innovativi per:

 

www.codevintec.it 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche