Premio Nazionale di Laurea "Eugenio Zilioli" - 15a Edizione (2019)

Stampa
Per onorare la memoria del dott. Eugenio Zilioli, il CNR-IREA bandisce un premio per una tesi di laurea sviluppata sui temi di pertinenza dell'Istituto. Il premio per l'anno 2019 è di euro 2.000 (pari contributo di CNR-IREA e ASITA) e riguardera' una tesi di Laurea Magistrale, conseguita dopo il 31 agosto 2018, relativa alle seguenti tematiche, applicate allo studio dell'ambiente e del territorio:

Sono ammessi a concorrere al premio candidati che abbiano conseguito la laurea con votazione minima di 106/110 presso una Università italiana.

Per partecipare: predisporre la seguente documentazione ed inviarla (possibilmente in un unico file .zip o .rar) all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
(per facilitare l'archiviazione dei messaggi, l'oggetto dell e-mail dovrebbe riportare: "Premio Zilioli-2019: Cognome-Nome")

- Domanda di partecipazione (vedi allegato)
- Certificato di laurea in carta libera o autocertificazione ai sensi dell'art. 46 del DPR 28 dicembre 2000 n.445
- Breve Curriculum
- Documento di identità
- Tesi di laurea
- Riassunto della tesi (tra 2 e 5 pagine) con la possibilità di inserire figure/schemi utili a compilare la sintesi del lavoro

Le domande devono pervenire entro il 15 settembre 2019.

Il Premio verrà attribuito alla Commissione composta da Giovanmaria Lechi (Politecnico di Milano), Livio Rossi (Presidente AIT-Associazione Italiana di Telerilevamento) e Claudia Giardino (CNR-IREA Milano) in base alla originalita' della tesi, al contributo fornito al settore di pertinenza ed all'impatto applicativo. L'esito del concorso sara' comunicato mediante pubblicazione in questo sito web.

Il premio verrà assegnato nel corso della Conferenza Nazionale ASITA, (12-14 novembre 2019, Trieste), dove il vincitore verrà invitato a partecipare.

Il Direttore CNR-IREA
Riccardo Lanari

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Vedi anche