itzh-CNenfrdeptrues
3D Target

Topcon presenta una nuova soluzione robotica di scansione per il vertical construction

Topcon Positioning Group presenta una nuova generazione di stazioni totali robotiche per la scansione: il GTL-1000.

Si tratta di uno scanner compatto integrato in una stazione totale robotica con funzioni complete. Questo sistema è stato progettato per offrire un potente strumento che consenta in unica soluzione, il tracciamento di cantiere e la scansione da parte di un singolo operatore. Unito a ClearEdge3D Verity offre un nuovo standard per i workflow di verifica delle costruzioni.

Questo strumento innovativo include una stazione totale robotica che fornisce funzionalità di tracciamento complete sotto il controllo di un singolo operatore. Il sistema utilizza la collaudata ed accurata funzione di inseguimento del prisma che consente agli operatori di tracciare punti con sicurezza, in ambienti difficili come i cantieri edili. Con la semplice pressione di un solo tasto, gli operatori possono quindi avviare una scansione.

Lo strumento è stato progettato per consentire velocità notevolmente superiori rispetto a flussi di lavoro di scansione sino ad oggi utilizzati in cantiere. “Gli operatori possono realizzare una scansione completa full dome a 360° in pochi minuti. I sistemi e i metodi più tradizionali richiedono molto più tempo,” ha dichiarato Ray Kerwin, direttore della pianificazione globale dei prodotti.

Dopo aver eseguito l’elaborazione con MAGNET Collage, il workflow viene completato con ClearEdge3D Verity, uno strumento software avanzato che automatizza la verifica delle costruzioni.

“La perfetta integrazione di GTL-1000 e Verity dà luogo a un pacchetto completo, perfetto per la verifica delle costruzioni, utilizzando tecniche di modellazione 3D,” ha dichiarato Kerwin. “Il risultato è un sistema che offre una scansione full dome per rilevare rapidamente condutture, colonne, travi, montanti, flap, penetrazioni e acciaio strutturale. Contribuisce a migliorare il controllo qualità, offrendo una chiara indicazione visiva tramite mappe termiche sulla qualità costruttiva, per minimizzare gli effetti degli errori prima che diventino problemi costosi.”

Nick Salmons, capo tecnico delle scansioni laser presso Balfour Beatty, ha dichiarato: “Alla Balfour Beatty ci impegniamo a promuovere nuove pratiche di lavoro innovative nel nostro settore, nell’ambito dell’iniziativa “25 per cento entro il 2025”. La nuova soluzione robotica di scansione di Topcon aumenterà la produttività in cantiere, accelerando il processo di costruzione, indicando le sfide di progettazione più efficacemente rispetto ai metodi tradizionali.

“Siamo lieti di aver collaborato con Topcon nel corso degli ultimi 12 mesi per provare questo nuovo strumento che porterà vantaggi significativi al settore nel suo complesso, riducendo i costi e la durata del progetto, in egual misura sia per i clienti che per gli appaltatori.”

Inoltre, lo strumento include il software on-board MAGNET Field, progettato per offrire una connettività in tempo reale tra cantiere e ufficio, e TSshield per la protezione e la salvaguardia dell’investimento.

Per maggiori informazioni visitate il sito Web di Topcon all’indirizzo topconpositioning.com, sempre un passo avanti nella tecnologia e nei benefici per il cliente. 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/krufp

Vedi anche

Trimble Italia
Trimble Italia
Getac palmari e pc fully ragged blindati
ProfiloColore
AeroVision

Naviga per temi

geospatial top world utility oceanografia beidou cantiere stazione totale ict top story coste meteorologia asi qgis pianificazione app numerazione civica servizi BIM open source monitoraggio telerilevamento esa ingv ortofoto geomatica INSPIRE topcon smart mobility geomax geofisica gps ambiente GNSS catasto europeo ISPRA technologyforall dissesto idrogeologico intelligenza artificiale multispettrale hexagon Stonex multibeam sinergis top leica geosystems eGEOS mare misurazione big data INTERGEO trasporti CAD realtà virtuale cnr interferometria mappe smart city leica sicurezza catasto infrastrutture esri sentinel satelliti storytelling scansione 3D energia autocad mobile mapping SIFET planetek terremoti modellazione 3d 3D rilievo 3d openstreetmap geodesia archeologia tecnologia codevintec progettazione esri italia asita e-geos osservazione dell'universo smartphone rndt uav formazione sviluppo sostenibile arcgis droni topografia in cantiere flyr digital geography apr geologia reti tecnologiche dati geografici spazio internet of things remote sensing Bentley faro open geo data fotogrammetria posizionamento satellitare webGIS sar geoportale open data laser scanner terremoto Harris agricoltura aerofotogrammetria beni culturali OGC protezione civile rilievo rischio ricevitori mobilita lidar terra e spazio cartografia autodesk copernicus flytop termografia Toponomastica uso del suolo urbanistica realta aumentata dati osservazione della terra tecnologie avanzate trimble geolocalizzazione sensore cosmo skymed nuvole di punti scienze della terra gestione emergenze FOIF territorio metadati GIS galileo
VidaLaser

Il video del mese

intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps