ReHealth StartUp Competition. Scopriamo i vincitori

Stampa

La Finale di ReHealth, la StartUp Competition dedicata alla Salute, si è svolta a Roma l’11 aprile 2019, all’Ergife Palace Hotel, durante la 2° edizione del Geosmartcampus Innovation Forum 2019, ospite il 10 e 11 Aprile a Roma, della Conferenza Esri Italia dal titolo "The Science of Where, Envisioning Where Next".

ReHealth, rivolta a Startup, PMI, Gruppi informali per selezionare i migliori progetti innovativi dedicati all’Healthcare per la realizzazione di una nuova Sanità Digitale, è stata organizzata dal Geosmartcampus, in collaborazione con Associazione 3040 e l’Associazione Scientifica Sanità Digitale (ASSD) in collaborazione con importanti Partner del mondo dell’innovazione.

Durante la Pitch Competition i Team Innovatori hanno affrontato le diverse tematiche del mondo Health legate a parole chiave quali Prevenzione, Monitoraggio, Comunicazione e Accessibilità e sviluppare Applicazioni innovative caratterizzate da un’integrazione tra Digital Geography, Intelligenza Artificiale, Internet of Things, Big Data, Robotica e Digitalizzazione.

Vi presentiamo le StartUp vincitrici e i premi assegnati dai Partner.

Elysium (Roma)
Elysium, la piattaforma decentralizzata basata sulla blockchain per la condivisione di documenti sicuri e certificati sulla salute tra pazienti, medici e strutture sanitarie. La startup fondata da Ahmed Abdel Rahman nel 2018, già vincitrice del premio Intesa Sanpaolo Innovation Center e con la prima edizione di ReHealth ha vinto il premio messo a disposizione da Techitalia: LAB London.

Patch AI (Trento)
PATCH AI, la prima piattaforma conversazionale a supporto del complesso percorso assistenziale dei pazienti nei Clinical Trials. La startup, già vincitrice della 3° edizione di Bioupper “Life Science Innovator” nella prima edizione di ReHealth si è aggiudicata i premi di Dock3, Frontiers Health e Innovability.

Cupsolidale (Firenze)
Cupsolidale.it, aggregatore on line di servizi sanitari, che integra agende e disponibilità in tempo reale di strutture private e non-profit e permette in modo gratuito di cercare, prenotare, pagare una prestazione socio-sanitaria. Nella prima edizione di ReHealth ha vinto il premio messo a disposizione da Murate Idea Park.

LightScience (Roma - Zurigo)
LightScience, è un sistema portatile di analisi multiparametrica del sangue, da lanciare sul mercato dei dispositivi autodiagnostici: myLAB. Durante la prima edizione di ReHealth si è aggiudicata i premi di ComoNExT, Innovability e GeoSmartcampus.

Sanity (Milano)
Sanity soluzione dedicata ad aumentare l’offerta dei servizi digitali al cittadino, caratterizzata dall’utilizzo di un Dottor-Bot, creato con l’Intelligenza Artificiale, che analizza le risposte degli utenti alle domande poste ed individua il possibile problema (symptom checker). Durante la prima edizione di ReHealth si è aggiudicata il programma di accelerazione SAS.


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche