GeoMax presenta il nuovo ricevitore GNSS - ZENITH 40

Stampa

Zenith 40 rappresenta il vero fiore all’occhiello dei ricevitori GNSS GeoMax. Equipaggiata con il motore di misurazione di ultima generazione NovAtel e supportando il Precise Point Positioning (PPP) a convergenza rapida, questa antenna offre il più elevato livello di tecnologia e soddisfa i più severi standard militari.

Come NovAtel e TerraStar, GeoMax è membro a pieno titolo del noto gruppo svedese Hexagon. L’uso di sinergie, la condivisione di componenti combinata al potere di collaborare con fornitori di prim’ordine come per esempio SATEL e la fusione con l’ampio know-how produttivo Hexagon consente a GeoMax di offrire prodotti con prestazioni e livelli di qualità superiori.

Oltre alla sua straordinaria temperatura operativa compresa tra i -40°C ed i +65°C, lo Zenith 40 è completamente immune alla polvere, resiste a potenti getti d’acqua e persino ad immersione temporanea sott’acqua ed è conforme agli standard internazionali IP68 e militari.

GeoMax_Zenith40_Zenius5_CSP0363_72dpi_RGB.jpg

Traete vantaggio dall’innovativo motore di misurazione OEM 719 con tutte le funzionalità di NovAtel. Vi consentirà di ricevere i segnali multi-frequenza da tutti i sistemi satellitari presenti al mondo. I problemi di copertura che si verificano ad esempio quando si lavora sotto gli alberi o i risultati inaccurati causati dai segnali multipath sono significativamente mitigati grazie al Q-Lock Pro RTK potenziato di GeoMax che riduce anche i tempi di preparazione.

Zenith 40 può essere completamente configurata all’interno del software da campo o con Zenith Manager, un’applicazione stand-alone disponibile per i sistemi operativi Windows e Android.

Zenith40_72.png

Per ulteriori informazioni su Zenith 40 visita Geomax-positioning


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Vedi anche