La rete sismica Early Warning del Canada concede un vantaggio di 2 minuti sul terremoto

Stampa

Non esiste ancora il modo di predire i terremoti.  Ma i sensori Nanometrics e RBR rilevano immediatamente i primi movimenti del terreno e dei fondali. E lanciano un avvertimento prima che l’onda sismica arrivi alle zone abitate (Early Warning).

È terminata l’installazione degli ultimi sensori per la rete Early Warning offshore sulla più grande faglia del Canada. La rete ONC – Ocean Network Canada - è costituita dalla tecnologia accelerometrica più avanzata del momento.

Sono stati usati due tipi di sensori: gli accelerometri Nanometrics Titan Strong Motion e gli accelerometri RBRconcerto³ APT. Avere due diversi sensori aggiunge ridondanza, permette di confrontare i segnali e una miglior stima del rumore. Gli inclinometri RBR hanno l’ulteriore vantaggio di misurare la deformazione del fondale marino immediatamente dopo la scossa e di stimare la portata dell’evento.

L’ampia rete di stazioni a terra aiuta a calcolare l’ampiezza e la posizione delle brecce prodotte dal terremoto già individuato. Avere un network ‘denso’ è fondamentale per evitare falsi allarmi, possibili in caso di malfunzionamento di una singola stazione.

Sono installati anche tutti i sensori a terra, e il software invia notifiche di eventi in tempo reale. Grazie alla rete a terra e a mare, c’è ora un tempo di allerta da 20 a 120 secondi, sufficienti ai medici per sospendere le operazioni in atto, alla Polizia di bloccare il traffico su ponti e in gallerie, di fermare treni, aprire porte d’emergenza… Anche INGV ha installato sul fondale del Mar Ionio 10 stazioni sismiche di profondità con cuore OBS Nanometrics:

https://ingvambiente.com/2018/12/04/osservare-la-terra-dal-fondo-del-mare/

I dettagli tecnici sui sensori Nanometrics e RBR:

La notizia sul sito RBR:
https://rbr-global.com/2018/bcs-earthquake-early-warning-offshore-sensor-deployments-completed

La notizia sul sito dell’Università della Victoria:
https://educationnewscanada.com/article/education/category/technology/147/728456/ocean-networks-canada-completes-installation-of-earthquake-early-warning-sensors.html

Codevintec è rappresentante Nanometrics e RBR per l’Italia.

www.codevintec.it


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche