itzh-CNenfrdeptrues
Hexagon GSP
Harris
3D Target

Conferenza Esri Italia 2019: 10 imperdibili motivi per partecipare

Prende il via domani la Conferenza Esri Italia 2019, in programma il 10 e 11 aprile all'Ergife Palace Hotel di Roma. L'evento è considerato il più importante momento di incontro e confronto del settore dei Sistemi Informativi Geografici, delle Tecnologie Geospaziali, della Geolocalizzazione e della Geomatica.

Un evento imperdibile, per il quale abbiamo selezionato 10 highlights:

  1. Il focus della Conferenza è dedicato al tema "The Science of Where, Envisioning Where Next": un viaggio alla scoperta delle opportunità offerte dalla trasformazione digitale in ambiti strategici per l’economia e la pianificazione del territorio.
  2. L'edizione 2019 della Conferenza si apre con il Keynote speech "Future Mobility", a cura di Renato Mazzoncini, Professore del Politecnico di Milano, che racconta la sua visione della mobilità del futuro, in Italia e in Europa.
  3. Nella sessione Plenaria è in programma lo Stakeholder Talk "Innovazione Sud", moderato da Emilio Misuriello, AD di Esri Italia, con la partecipazione di Carla Ruocco, Presidente della VI Commissione (Finanze) della Camera dei Deputati; Guido Cianciulli, Fondatore e CEO di ACCA software; Massimo Comparini, CEO di e-Geos; Salvatore Cincotti, CEO di Altergon; Gjergj Buxhuku, Presidente Konfindustria Albania e Kosovo.
    A seguire è la volta delle "The Science of Where Stories", un momento dedicato alla presentazione di best practice internazionali e nazionali, che vede tra i progetti protagonisti Veritas: la digital trasformation del servizio idrico; Milano Digital City; Lombardia oltre i confini dell’Innovazione; Aeroporti di Roma: connected operations; Le Piattaforme Esri per la Difesa.
  4. La Conferenza è un’occasione unica per scoprire e approfondire tutte le novità della tecnologia Esri. Durante la Plenaria e nel corso dell'Esri Professional Summit, i nostri esperti mostrano, attraverso Demo live, tutte le più interessanti innovazioni della Piattaforma ArcGIS. Tra i temi previsti: ArcGIS Enterprise 10.7, ArcGIS pro 2.3, il GIS per professionisti, le novità su App e ArcGIS Online, ArcGIS User Types, la gestione delle immagini, ArcGIS for developers, ArcGIS Indoors.
  5. Uno degli elementi più interessanti dell'edizione 2019 della Conferenza Esri Italia è il GEOsmartcampus Innovation Forum, un momento di networking sui più importanti trend dell'Innovazione. A.I., e-Mobility, Agritech ed e-Health sono al centro di questo appuntamento, che prevede anche due Startup Competition dedicate al mondo i-Health e all’Agricoltura.
  6. La Conferenza ha in programma anche due percorsi formativi, uno dedicato ai giornalisti e uno ai docenti, che consentono ai partecipanti di acquisire crediti formativi.
  7. Nella suggestiva cornice del GEOBSERVATORY è possibile approfondire come comunicare utilizzando le mappe, o conoscere le applicazioni e le potenzialità di condivisione offerte dalla Piattaforma ArcGIS. Ma anche come utilizzare le Web App di Esri per informare e ispirare il pubblico condividendo dati, immagini e componenti multimediali. Infine, gli utenti possono scoprire come nasce una Story Map direttamente dalla voce di chi l’ha realizzata.
  8. Tanti eventi e best practice caratterizzano il Programma delle sessioni della Conferenza. Nel corso della due giorni si parla d'innovazione nella Pubblica Amministrazione, di New Space Economy, delle nuove frontiere del Geo Business e ancora di GIS 3D & BIM. Inoltre, una serie di sessioni sono dedicate alle più innovative best practice sull’uso delle tecnologie geografiche in diversi settori: Smart Water, Smart Energy, Turismo culturale, Mobility, Smart City, Agricoltura, Rigenerazione Ambientale e Urbana. La mattina dell’11 aprile la Conferenza ospita anche un evento dedicato alla Sicurezza Nazionale, organizzato in collaborazione con l’Università degli Studi Link Campus University e sotto il patrocinio del Capitolo di Roma di AFCEA.
  9. L'area espositiva della Conferenza ospita gli stand dei principali operatori del settore per scoprire e sperimentare le soluzioni più avanzate nell'ambito delle tecnologie geospaziali. Inoltre, è attivo un punto di incontro dove il personale di Esri si mette a disposizione per mostrare le ultime novità della Piattaforma ArcGIS.
  10. Alla fine dei lavori della prima giornata, alle 18:15, presso l’area Esri Italia Expo è prevista l’iniziativa conviviale #happyawards, durante la quale si potrà anche assistere alle premiazioni dei migliori progetti presentati in Conferenza. Dalle 19:00 i festeggiamenti continuano con la #socialdinner.

Non perdere questa occasione unica, ti aspettiamo il 10 e 11 aprile 2019 all'Hotel Ergife di Roma.

ISCRIVITI QUI


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kr344

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Reach RS2

Naviga per temi

nuvole di punti eGEOS terremoti esri italia GNSS in cantiere uav INSPIRE realta aumentata Here beni culturali smartphone webGIS top world sensore openstreetmap mobilita territorio utility scienze della terra coste satelliti terra e spazio esri pianificazione urbanistica archeologia technologyforall modellazione 3d faro gestione emergenze remote sensing tecnologie avanzate FOIF Harris ISPRA geolocalizzazione top sinergis ingv osservazione dell'universo asi cartografia leica oceanografia formazione osservazione della terra dissesto idrogeologico trasporti app rilievo monitoraggio satelitare CAD cosmo skymed 3D esa open geo data microgeo reti tecnologiche progettazione metadati geomax Bentley smart city geoportale galileo infrastrutture ict arcgis beidou flytop intelligenza artificiale qgis sicurezza copernicus asita smart mobility stazione totale spazio aerofotogrammetria ambiente monitoraggio gps protezione civile agricoltura BIM servizi sar telerilevamento uso del suolo geologia scansione 3D fotogrammetria autocad geospatial sentinel mobile mapping open data topcon terrelogiche GTER hexagon terremoto digital geography posizionamento satellitare autodesk mappe ortofoto laser scanner tecnologia cantiere planetek geofisica catasto big data rischio misurazione energia catasto europeo dati geografici codevintec storytelling cnr topografia lidar SIFET realtà virtuale dati Stonex rndt teorema ricevitori rilievo 3d apr geodesia meteorologia geomatica GIS INTERGEO autonomous vehicle leica geosystems open source droni Epsilon Italia termografia trimble mare Toponomastica internet of things interferometria
VidaLaser
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps