Windy, la app per le previsioni del vento, utilizzerà e divulgherà dati Copernicus

Stampa

Il servizio di monitoraggio dell'atmosfera di Copernicus (CAMS), oggi annuncia una nuova partnership con l'app delle previsioni del tempo Windy per fornire informazioni globali sulla qualità dell'aria. Windy è una della app maggiormente usate da tutti coloro che vogliono avere una visione sintetica dell'evoluzione meteo, specialmente nella navigazione e sport legati alla vela.

CAMS, implementato dal Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine (ECMWF) a nome dell'Unione Europea, fornirà informazioni sulla qualità dell'aria tramite l'applicazione per smartphone e web di Windy. Questo è solo uno dei numerosi progetti supportati da CAMS per combattere l'inquinamento atmosferico.
La start-up che realizza Windy con sede nella Repubblica Ceca utilizza già le informazioni di ECMWF per fornire ai suoi 800.000 utenti ogni giorno una serie di parametri meteorologici disposti su una mappa del mondo. Una varietà di elementi meteorologici sono mostrati sull'app tra cui vento, pioggia, fulmini e tipi di nuvole.
Ora, le informazioni di CAMS, che sono state istituite nell'ambito del programma di osservazione della Terra di Copernicus per fornire dati globali sulla qualità dell'aria, l'energia solare, le emissioni di gas serra, lo strato di ozono e altro, saranno incorporate a Windy. I dati ambientali CAMS includeranno previsioni giornaliere dei due principali inquinanti atmosferici in superficie: biossido di azoto e particolato fine. Inoltre, le previsioni CAMS di Aerosol Optical Depth saranno presenti su Windy, consentendo il tracciamento dei percorsi dei pennacchi di particelle da varie fonti in tutto il pianeta tra cui polvere soffiata dal vento, combustione di biomassa, inquinamento, spruzzi di mare ed eruzioni vulcaniche.
Considerando che la qualità dell'aria è una delle principali preoccupazioni globali, contribuendo a circa 400.000 morti premature in tutta l'Unione Europea ogni anno, la capacità di prevedere l'inquinamento atmosferico e adottare misure sulle emissioni è ora più cruciale che mai. La portata globale di Windy aiuterà a portare dati sulla qualità dell'aria a imprese, governi, organizzazioni e individui in tutto il mondo.
"Visualizzare i dati CAMS è fondamentale per aiutare le persone a comprendere la qualità dell'aria", spiega il capo di CAMS, Vincent-Henri Peuch. "L'inquinamento atmosferico non è semplicemente un problema locale. È trasportato dai venti, portandolo a influenzare le persone che vivono lontano da dove è stato emesso. I nostri dati consentono agli utenti e alle imprese di vedere direttamente i problemi di inquinamento atmosferico, comprese le fonti di inquinamento e il trasporto di gas e particelle attraverso l'atmosfera ".
Ivo Lukačovič, fondatore di Windy, commenta: "Siamo lieti di collaborare con Copernicus Atmosphere Monitoring Service per fornire informazioni di alta qualità sull'inquinamento atmosferico ai nostri utenti in tutto il mondo. Ora, più che mai, dobbiamo fornire dati sulla qualità dell'aria che possono essere utilizzati da tutti i tipi di organizzazioni e che in ultima analisi possono aiutare a salvare vite umane ".
La partnership mira a rendere le previsioni sulla qualità dell'aria comuni come le previsioni del tempo con i nuovi dati che appaiono nell'app entro l'estate 2019.
Attualmente CAMS collabora con un numero di partner per sviluppare nuovi usi per i propri dati per supportare gli utenti con problemi di qualità dell'aria.

Le aziende interessate a collaborare con CAMS sono invitate a tenere d'occhio i futuri inviti alla gara, annunciati tramite il sito web.

Per saperne di più su visita: https://atmosphere.copernicus.eu/cams-signs-partnership-weather-application-windy

Per la app Windy: https://www.windy.com


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Vedi anche