itzh-CNenfrdeptrues
3D Target

BIMSummit 2019: esperienze e Trends verso la Digitalizzazione

Scaduto

Harpaceas organizza il convegno BIMSummit 2019, la quarta edizione dell’evento che dal 2013 si pone come il punto di riferimento sull’evoluzione del BIM in Italia, in un mercato dove la digitalizzazione è ormai un dato di fatto.

Fin dalla prima edizione il BIMSummit è stato l’appuntamento per illustrare le tendenze e gli sviluppi del BIM e della digitalizzazione. In questo quarto appuntamento verrà posto un particolare focus sulla gestione della grande quantità di dati e informazioni che la digitalizzazione produce. Esperti internazionali presenteranno esperienze e metodi per affrontare questa sfida che sarà decisiva nel prossimo futuro.

La sfida che riguarderà gli operatori sarà quella di trasferire il BIM dal computer al cantiere, consapevoli che il BIM contribuisce all’evoluzione del settore della progettazione e soprattutto delle costruzioni. La transizione dall’analogico al digitale non è solo un passaggio di fase ma una vera e propria rivoluzione, ormai partita, all’interno di tutta la filiera.
Il mercato delle costruzioni, su scala mondiale, vede notevoli investimenti soprattutto in infrastrutture strategiche, mentre nel nostro paese viviamo una congiuntura in cui il sistema imprenditoriale e professionale del settore delle costruzioni sta cercando di capire quali siano le possibilità di sviluppo di un mercato che ha vissuto appieno una crisi strutturale di lungo termine. Nel 2017 l’importo complessivo dei bandi di progettazione BIM oriented è stato di 36 milioni di Euro, nel 2018 il valore è cresciuto a 246 milioni di euro per 291 bandi: dati che rappresentano una buona reattività del mercato.

Al tavolo dei relatori del BIMSummit 2019 siederanno esperti nazionali ed internazionali, rappresentanti della committenza pubblica e privata, delle società di ingegneria, delle imprese di costruzione e dei general contractor, tra le più importanti del nostro paese e non solo. Pietro Baratono, Provveditore alle OOPP di Lombardia ed Emilia Romagna parlerà di criticità e prospettive del DM560/2017. Il tema della gestione dei dati sarà trattato da Martin Weigand - Product Manager della Wienerberger AG e da Rolf Jerving, CEO di dRofus.
Saranno inoltre presenti alcune aziende che presenteranno le loro testimonianze sull’utilizzo del BIM: CMB porterà l’esperienza di un General Contractors BIM oriented; I.CO.P illustrerà i vantaggi del BIM per un’impresa di costruzioni; il Consorzio Engeko illustrerà come il BIM sia strategico per una società di Ingegneria; QC Terme parlerà di come il BIM sia una opportunità per la committenza.

Partendo dalla BIM Vision di Harpaceas verrà anche illustrata la proposta Harpaceas per l’implementazione del BIM: un metodo per essere operativi e per saper governare con efficacia la trasformazione verso la digitalizzazione dei metodi e delle informazioni.

Harpaceas, inizialmente orientata nella proposta di soluzioni informatiche nell’ambito del calcolo strutturale, comprende oggi i settori della progettazione architettonica e dell’ingegneria civile, impiantistica e geotecnica, della project collaboration e del construction data management. Il portfolio si è quindi ampliato con tutti i servizi per l’implementazione del BIM e di formazione specialistica per tutti coloro che operano nel settore delle costruzioni.

Maggiori informazioni qui https://harpaceas.it/bim-summit-2019/

Fonte: Harpaceas


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kqyha

Vedi anche

Trimble Italia
Trimble Italia
Getac palmari e pc fully ragged blindati
ProfiloColore
AeroVision

Naviga per temi

e-geos formazione gestione emergenze metadati catasto europeo energia esri italia terremoti top scansione 3D geodesia arcgis gps top world cartografia topografia meteorologia sensore autodesk mobile mapping ict BIM OGC rilievo 3d reti tecnologiche eGEOS storytelling ortofoto leica tecnologia asita territorio smart mobility digital geography progettazione coste big data geologia galileo sinergis beidou aerofotogrammetria monitoraggio FOIF planetek technologyforall ISPRA satelliti webGIS smartphone dissesto idrogeologico beni culturali app telerilevamento posizionamento satellitare geomatica terra e spazio ambiente interferometria trimble dati asi fotogrammetria lidar esa catasto open data GNSS apr open source hexagon termografia smart city realtà virtuale cantiere droni Harris in cantiere misurazione multispettrale sviluppo sostenibile spazio 3D copernicus flyr nuvole di punti numerazione civica faro geoportale intelligenza artificiale rischio servizi urbanistica codevintec rndt SIFET infrastrutture open geo data GIS multibeam internet of things utility uav geospatial osservazione dell'universo geomax INTERGEO terremoto Toponomastica mobilita osservazione della terra uso del suolo oceanografia CAD geofisica archeologia ricevitori sentinel sar cnr topcon tecnologie avanzate sicurezza scienze della terra realta aumentata Bentley modellazione 3d flytop INSPIRE mappe agricoltura ingv remote sensing leica geosystems rilievo stazione totale protezione civile dati geografici esri mare pianificazione geolocalizzazione cosmo skymed trasporti openstreetmap qgis top story Stonex autocad laser scanner
VidaLaser

Il video del mese

intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps