itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target
Sicilia Occidentale ed isole di Favignana e Levanzo (Egadi)

ESA - Immagine della settimana: Favignana, Levanzo e la Sicilia occidentale (24 febbraio 2019)

Acquisita il 3 settembre 2018 dal satellite Sentinel-2A del programma europeo Copernicus, questa ripresa mostra parte della Sicilia occidentale - in Italia – e due delle principali Isole Egadi: Favignana e Levanzo.

Si tratta di una immagine in falsi colori, che include il canale dell’infrarosso vicino ed è stata processata secondo una modalità che fa apparire la vegetazione di colore rosso brillante.

Le colorazioni turchesi brillanti nei pressi della città portuale di Trapani (nella parte alta dell’immagine) e l’isola Grande (al centro dell’immagine) mostrano delle saline. Sia la Riserva Naturale delle Saline di Trapani e Paceco, sia la Riserva Naturale di Stagnone con le loro acque marine poco profonde, le coste spazzate dal vento ed il sole abbondante rendono l’area tra Marsala (nella parte inferiore dell’immagine) e Trapani un ambiente ideale per la produzione di sale.

La riserva è costituita da più di 1000 ettari di territorio ricchi di mulini a vento, uccelli migratori come i fenicotteri e lagune di colore rosso chiaro che compaiono in estate. Il colore blu-verdastro è fortemente contrastato dal colore nero del Mar Mediterraneo aperto.

Le isole, che si trovano al largo della costa, sono ricche di storia e presentano entrambe testimonianze di pitture rupestri in grotte risalenti al Paleolitico ed al Neolitico. La più famosa è la Grotta del Genovese che si trova sulla pittoresca isola di Levanzo, nella parte alta sinistra dell’immagine. La grotta è stata scoperta solo nel 1949 e si stima che risalga ad un periodo compreso tra i 6000 ed i 10000 anni or sono.

Sotto l’isola di Favignana a forma di farfalla - conosciuta per la pesca del tonno e per un particolare tipo di roccia calcarea, nota come ‘roccia tufacea’- è la più grande delle isole Egadi. Nel 241 a.C. una delle battaglie navali avvenute nel corso delle Guerre Puniche fu combattuta nella Cala Rossa (Baia Rossa), che ha preso il nome dallo spargimento di sangue causato dalla battaglia.

Copernicus Sentinel-2 è una missione a due satelliti. Ogni satellite trasporta una fotocamera ad alta risoluzione che riprende immagini della Terra in 13 differenti bande spettrali. La missione è ampiamente utilizzata per il tracciamento del cambiamento del modo di utilizzo del suolo e per monitorare la salute della nostra vegetazione.

Scarica immagine MediumRes (1,41 MB - .JPG)
Scarica Immagine HighRes (70,93 MB - .TIF)

 

---

 

Favignana, Levanzo and western Sicily

Captured on 3 September 2018 by the Copernicus Sentinel-2A satellite, this image shows part of western Sicily in Italy and two of the main Aegadian Islands: Favignana and Levanzo.

This false-colour image included the near-infrared channel and was processed in a way, that makes vegetation appear in bright red.

The bright turquoise colours, near the port city of Trapani, at the top of the image, and the Isola Grande in the middle of the image, depict salt marshes. Both the Saline di Trapani e Paceco Nature Reserve and the Stagnone Nature Reserve with their shallow sea waters, windy coast and abundant sunshine, make the area between Marsala, at the bottom of the image, and Trapani an ideal place for salt production.

The reserve consists of more than 1000 hectares of landscape dotted with windmills, migratory birds such as flamingos and light-red lagoons visible in summer. This greenish-blue colour is heavily contrasted with the black of the open Mediterranean Sea.

The islands, off the coast, are rich in history, both boasting Paleolithic and Neolithic cave paintings. The most famous being the Grotta del Genovese on the picturesque island of Levanzo, at the top of the image. The cave was discovered only in 1949 and is estimated to be between 6000 and 10 000 years old.

Below, the butterfly-shaped island of Favignana, known for its tuna fisheries and a type of limestone known as tufa rock, is the largest of the Aegadian islands. In 241 BC, one of the Punic Wars’ naval battles was fought at the Cala Rossa (Red Cove) named after the bloodshed.

Copernicus Sentinel-2 is a two-satellite mission. Each satellite carries a high-resolution camera that images Earth’s surface in 13 spectral bands. The mission is mostly used to track changes in the way land is being used and to monitor the health of our vegetation.

(Fonte: ESA - Image of the week: "Favignana, Levanzo and western Sicily". Traduzione: Gianluca Pititto)

 

Vedi anche

Getac palmari e pc fully ragged blindati
ProfiloColore

Naviga per temi

dati BIM terrelogiche sicurezza pianificazione big data esri INTERGEO energia ict sensore Harris geoportale gps smart mobility ricevitori autocad storytelling catasto top world app SIFET mobilita galileo servizi esa cnr modellazione 3d leica geosystems lidar mare cosmo skymed OGC apr faro asi rndt meteorologia qgis realta aumentata cartografia interferometria leica Toponomastica GIS asita scienze della terra Here spazio hexagon monitoraggio metadati rilievo 3d GTER fotogrammetria ambiente geofisica topografia top agricoltura openstreetmap topcon nuvole di punti Bentley smartphone codevintec territorio rilievo webGIS realtà virtuale Epsilon Italia trasporti FOIF aerofotogrammetria geospatial scansione 3D intelligenza artificiale telerilevamento autodesk open geo data rischio infrastrutture innovative coste arcgis oceanografia archeologia mobile mapping INSPIRE open data formazione planetek osservazione dell'universo Stonex ingv remote sensing termografia CAD protezione civile sinergis esri italia uso del suolo reti tecnologiche digital geography utility urbanistica infrastrutture stazione totale ortofoto eGEOS teorema tecnologia GNSS misurazione laser scanner droni posizionamento satellitare terra e spazio progettazione flytop mappe osservazione della terra satelliti smart city ISPRA dati geografici technologyforall sentinel terremoto tecnologie avanzate geomatica open source geolocalizzazione uav internet of things geologia geodesia dissesto idrogeologico catasto europeo cantiere sar autonomous vehicle copernicus trimble beni culturali 3D terremoti in cantiere geomax monitoraggio satelitare microgeo
VidaLaser
Planetek ImageryPack
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps