Varato il primo GNSS Variometric Web Engine

Stampa

GNSS variometric Web Engine è uno strumento semplice e potente basato sul rivoluzionario VADASE ® (Motore stand alone di analisi degli approcci variometrici) sviluppato nell'area di Geodesia e Geomatica della Sapienza di Roma. Il sistema consente di caricare i propri file Rinex di osservazione e di navigazione, raccolti da qualsiasi ricevitore GNSS e viene avviata l'elaborazione. I risultati saranno inviti nella propria casella email. GNSS variometric Web Engine funziona anche con Android Raw GNSS Measurements raccolti da Rinex ON App.

L'uso del posizionamento cinematico dei sistemi globali di navigazione satellitare (GNSS) per le applicazioni di navigazione è aumentato drasticamente nell'ultimo decennio. La navigazione ad alte prestazioni in tempo reale (precisione di posizionamento da uno a pochi centimetri) può essere ottenuta con tecniche consolidate come Real Time Kinematic (RTK) e Precise Point Positioning (PPP).

Nonostante il loro potenziale, l'applicazione di queste tecniche è limitata principalmente dal loro costo elevato. L'implementazione cinematica dell'approccio variometrico per il motore autonomo di analisi del dislocamento (Kin-VADASE) fornisce una dimostrazione delle prestazioni nel campo della navigazione GNSS.

VADASE è una metodologia per il rilevamento in tempo reale di spostamenti di ricevitori GNSS standalone. È stato originariamente progettato per applicazioni di monitoraggio e sismologia, dove il ricevitore dovrebbe muoversi per pochi minuti, nel raggio di pochi metri, attorno a una posizione predefinita. Kin-VADASE supera le limitazioni sopra menzionate e mira ad essere una metodologia completa con capacità completamente cinematiche.

Per meglio comprendere VADASE consigliamo la lettura di:

https://rivistageomedia.it/2015090313736/Rilievo-e-localizzazione/leica-vadase-e-la-prima-soluzione-di-monitoraggio-gnss-autonoma-a-livello-mondiale

CRESPI, Mattia et al. Una strategia semplice per la GPS Seismology e i sistemi di early warning per gli tsunami denominata VADASE. GEOmedia, [S.l.], v. 15, n. 1, apr. 2011. ISSN 2283-5687. Disponibile all'indirizzo: <http://mediageo.it/ojs/index.php/GEOmedia/article/view/8>. Data di accesso: 20 feb. 2019

 

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche