NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


itzh-CNenfrdeptrues
3D Target
Lunedì, 03 Dicembre 2018 00:19

ESA - Immagine della settimana: Città del Messico (03 dicembre 2018)

Gianluca Pititto
Città del Messico Città del Messico Credits: contains modified Copernicus Sentinel data (2018), processed by ESA

La missione Sentinel-1 del programma europeo Copernicus ci porta su Città del Messico. Questa capitale intensamente popolata e di grandi dimensioni si può riconoscere nella parte in alto a destra dell’immagine. Ospita quasi 9 milioni di abitanti, con l’area metropolitana circostante - chiamata Greater Mexico City - in cui si registra una popolazione di oltre 21 milioni di individui. Questa circostanza la rende la città di lingua ispanica più grande al mondo.

VidaLaser
Aeronike

Questa suggestiva immagine è stata ottenuta utilizzando la sovrapposizione di tre acquisizioni di Sentinel-1 ottenute il 28 luglio, il 27 agosto ed il 26 settembre 2018, per le quali sono stati utilizzati rispettivamente i colori rosso, verde e blu. Dove si notano esplosioni di colore significa che sono avvenuti cambiamenti tra le differenti acquisizioni.

Sulla sinistra dell’immagine sono visibili con colore nero 3 bacini idrici: il Villa Victoria, il Valle de Bravo ed il Tepetitlán. L’acqua è importante per lo sviluppo di Città del Messico, centro urbano che ritiene sia stato edificato intorno al 1325 dagli Aztechi sopra un lago.

Oggi la città si ritrova in una situazione precaria relativamente al tema dell’ approvviggionamento idrico, nonostante le piene improvvise e le piogge abbondanti che l'area sperimenta durante la stagione umida tra giugno e settembre.

In alto a destra possiamo osservare la struttura circolare di El Caracolo, che in lingua spagnola significa 'la lumaca'. Anche se attualmente utilizzata come riserva idrica per le infrastrutture industriali interne a Città del Messico, ci sono tuttavia progetti per farla diventare un impianto di trattamento di acque reflue.

Inoltre, un tunnel fognario lungo 62 km diventerà operativo proprio quest’anno.

Il Parco Nazionale di Cumbres del Ajusco si può individuare a sud-ovest della capitale, in un’area dell’immagine che mostra punti colorati che formano un cerchio. Si tratta di uno dei molti parchi nazionali che circondano la capitale ed è noto per il fatto che il suo punto di massima elevazione si trova a quasi 4000 m sopra il livello del mare.

Anche alcuni vulcani appaiono attorno a quest’area punteggiati. Il Popocatépetl, che si trova a sud-est di Città del Messico, ha eruttato l’ultima volta nel settembre del 2018.

Sentinel-1 è una missione a due satelliti che ha il compito di garantire la copertura e la distribuzione dati richiesta dal programma di monitoraggio europeo Copernicus. Entrambi i satelliti trasportano a bordo uno strumento radar avanzato in grado di fornire immagini della superficie della Terra in ogni condizione di tempo atmosferico, sia durante le ore notturne sia durante quelle diurne.

Scarica Immagine MediumRes (9,14 MB - .JPG)
Scarica Immagine HighRes (383,61 MB - .TIF)

---

 

Mexico City

The Copernicus Sentinel-1 mission takes us over Mexico City. This huge, densely-populated capital can be seen in the top right of the image. It is home to almost nine million people, with the Greater Mexico City area recording a population of over 21 million. This makes it the largest Spanish-speaking city in the world.

This striking image has been created using three Copernicus Sentinel-1 acquisitions from 28 July, 27 August and 26 September 2018, overlaid in red, green and blue, respectively. Where we see explosions of colour, changes have occurred between the different acquisitions.

In the left of the image, three bodies of water are shown in black: Villa Victoria, Valle de Bravo, and Tepetitlán. Water is significant to the development of Mexico City, which is thought to have been built over a lake by the Aztecs around 1325.

Today, the city finds itself in a precarious situation in terms of water supply in spite of the regular flash floods and heavy rainfall it experiences during the wet season from June and September.

In the top right, we can see the round structure of El Caracol meaning ‘the snail’ in Spanish. Currently used as a reservoir for industrial facilities within Mexico City, there are plans for this to become a wastewater treatment plant.

A 62 km-long sewer tunnel is also due to begin operating this year.

The Cumbres del Ajusco national park is shown to the southwest of the capital, in an area of the image that shows colourful dots forming a circle. Famous for being up to almost 4000 m above sea level at its highest elevation, it is one of many national parks surrounding the capital.

Volcanoes are also dotted around this area. Popocatépetl, to the south east of Mexico City, last erupted in September 2018.

Sentinel-1 is a two-satellite mission to supply the coverage and data delivery needed for Europe’s Copernicus environmental monitoring programme. The satellites each carry an advanced radar instrument to provide an all-weather, day-and-night supply of imagery of Earth’s surface.

(Fonte: ESA - Image of the week: "Mexico City". Traduzione: Gianluca Pititto)

 


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

GIS g3w suite Qgis

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia Artificial Intelligence asi asita autocad autodesk beidou beni culturali Bentley Bentley Systems big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo cloud cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici digital geography dissesto idrogeologico droni eGEOS energia Epsilon Italia esa esri esri italia faro flyr FOIF fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geoportale geospatial GIS GNSS gps Harris HBIM Here hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv INSPIRE intelligenza artificiale interferometria INTERGEO internet of things ISPRA ISTAT landsat laser scanner leica geosystems lidar MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mixed reality mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole di punti oceanografia OGC open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile QGIS realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche riegl rilievo rilievo 3d rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis slam smart city smart mobility smartphone social media spazio Stonex storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoto territorio top topcon topografia Toponomastica top story trasporti trimble uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility webGIS
Geospatial World Forum 2019
GeoBusiness 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo