itzh-CNenfrdeptrues
La città di Semarang, in Indonesia

ESA - Immagine della settimana: Semarang, Indonesia (04 novembre 2018)

Il satellite Sentinel-2B del programma europeo Copernicus ci porta sopra Semarang, in Indonesia. Semarang è una città portuale sulla costa settentrionale di Java ed è la quinta città più estesa del paese, con una copertura di circa 374 kmq ed una popolazione di oltre 1.5 milioni di persone (guardala/scaricala in bassa risoluzione).

Questa immagine in colori reali mostra in basso a sinistra il cuore del vivace polo commerciale regionale, dove opera tutta una serie di industrie, da quella ittica a quella vetraia o ancora a quella tessile.

L’esportazione di tante merci - tra cui gomma, caffè, gamberetti, tabacco e cacao per citarne alcune – transitano attraverso il porto di questa città. che può essere individuato in basso a sinistra nell’immagine.

Il Mare di Java domina la parte sinistra del panorama. La gestione delle inondazioni resta una continua sfida per l’area, con la città soggetta in particolare ad inondazioni di marea.

La nazione insulare dell’Indonesia è particolarmente vulnerabile all’innalzamento del livello del mare. Alcune porzioni di Semarang, come ad esempio l’area residenziale di Candi Baru (che appare in basso a sinistra nell’immagine) sorge appena al di sopra del livello del mare.

Nella parte destra dell’immagine possiamo osservare principalmente territori agricoli, con le piantagioni di riso che si estendono attraversando il panorama. La subsidenza del territorio è stata ampiamente documentata in quest'area, in particolare nella zona nord di Samarang, accelerata dall’incremento della popolazione dallo sviluppo urbano.

Gli effetti della subsidenza comportano una più ampia espansione (costiera) delle aree alluvionali, l’incrinatura di edifici ed infrastrutture e l’aumento dell’intrusione di acqua marina nei territori interni.

Sentinel-2 è una missione costituita da due satelliti per il monitoraggio del territorio, in grado di fornire immagini delle coperture del suolo e delle acque, dei corsi d’acqua interni, nonché delle aree costiere nell’ambito del programma di monitoraggio ambientale europeo Copernicus. I dati a larga traccia di Sentinel-2 possono contribuire al monitoraggio i cambiamenti nell’uso del territorio, che innescano fenomeni di erosione, di incendi boschivi e forestali ed inondazioni.

L’immagine è stata acquisita il 9 maggio 2018.

Scarica Immagine MediumRes (3,68 MB - .JPG)
Scarica Immagine HighRes (125,46 MB - .TIF)

 

---

 

Semarang, Indonesia

 

The Copernicus Sentinel-2B satellite takes us over Semarang, Indonesia. A port city on the north coast of Java, Semarang is the fifth-largest city in the country, covering some 374 sq km and home to just over 1.5 million people.

This true-colour image shows the heart of the bustling regional commercial centre in the bottom-left, where a range of industries from fishing to glass manufacture and textiles operate. Exports of rubber, coffee, shrimp, tobacco, and cacao, among other products, pass through the city’s harbour, which can also be seen in the bottom-left of the image.

The Java Sea dominates the left part of the image. Flood management remains an ongoing challenge for the area, with the city being prone to tidal flooding.

The island nation of Indonesia is particularly vulnerable to sea-level rise. Some parts of Semarang, such as the residential area of Candi Baru, shown in the bottom-left of the image, stand just above sea level.

In the right of the image we can see mainly agricultural land, with rice fields stretching across the landscape. Land subsidence has been widely reported in the area, particularly in the northern part of Semarang, accelerated by population increases and urban development.

The impacts of subsidence include the wider expansion of (coastal) flooding areas, cracking of buildings and infrastructure, and increased inland seawater intrusion.

Sentinel-2 is a two-satellite mission for land monitoring, providing imagery of soil and water cover, inland waterways and coastal areas, for Europe’s Copernicus environmental monitoring programme. Wide swath Sentinel-2 data can also contribute to monitoring land-use change that triggers erosion, forest and wildfires, and the onset of floods.

This image was captured on 9 May 2018.

(Fonte: ESA - Image of the week: "Semarang, Indonesia". Traduzione: Gianluca Pititto)

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kh8hq

Vedi anche

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps