Topcon presenta un nuovo software per le applicazioni di ispezione con APR

Stampa

Topcon Positioning Group presenta un nuovo software progettato per agevolare il flusso di lavoro dell’elaborazione dati per l’ispezione delle infrastrutture tramite gli APR (Aeromobili a Pilotaggio Remoto): MAGNET Inspect . Il software gestisce efficacemente grandi set di dati APR, al fine di creare i report d’ispezione.

“MAGNET Inspect può lavorare praticamente con tutti i modelli di APR. In combinazione con Intel Falcon 8+ Drone – Topcon Edition e Topcon ContextCapture, di Bentley Systems, il software consente agli operatori di navigare efficacemente, scrivere annotazioni e creare report con il supporto delle foto oggetto dell’ispezione, rendendo particolarmente efficace il flusso di lavoro dell’ispezione da cima a fondo”, ha affermato David Ahl, direttore della divisione di Gestione dei prodotti software. “Si tratta di un elemento chiave del flusso di lavoro completo APR Topcon e dell’elaborazione dati per i progetti d’ispezione, con il risultato di una maggiore sicurezza e di una maggiore velocità nella raccolta dati rispetto ai metodi tradizionali”.

MAGNET Inspect è stato studiato per consentire agli operatori di navigare visivamente con facilità le immagini APR: allineando le “reality mesh 3D” con le immagini raw georeferenziate in una determinata posizione, quindi filtrandole in base ai criteri selezionati, compreso il campo visivo.

“Questo software consente agli operatori di documentare facilmente le osservazioni e di relazionarle. Le immagini dell’ispezione si possono contrassegnare indicando se siano presenti problematiche strutturali e inserendo le annotazioni mediante tool grafici a mano libera, integrati. Dopodiché è possibile creare report di dati che includono un’immagine di anteprima e il collegamento all’immagine ad alta risoluzione con le annotazioni”, ha affermato Ahl.

Per ulteriori informazioni, visitare topconpositioning.com.


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche