NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


itzh-CNenfrdeptrues
3D Target
3D Target
Giovedì, 06 Settembre 2018 10:50

Leica Geosystems seleziona il Tablet ZX70 di GETAC per supportare la nuova soluzione del Tablet Zeno GG04 plus

Redazione GEOmedia

Il tablet fully rugged di Getac insieme al software Zeno Mobile di Leica e all’antenna smart GG04 plus offre una raccolta dati estremamente accurata in tutte le condizioni. Getac ha annunciato oggi che Leica Geosystems ha selezionato il tablet Android fully rugged ZX70 come hardware di fiducia per la nuova soluzione Tablet Leica Zeno GG04 plus.

VidaLaser
Aeronike

La nuova partnership consentirà a Leica Geosystems di offrire funzionalità complete di raccolta dei dati geo spaziali su tutti i terreni e in qualsiasi condizione meteo a tutti i suoi clienti, siano essi utilities, aziende di servizi pubblici, di trasporti e costruzioni.

Leica Geosystems crea soluzioni per misurazioni e rilievi professionali da quasi 200 anni ed è sinonimo di strumentazioni di altissima qualità. Di recente, l’azienda ha messo a punto una serie di nuovi software e hardware, fra cui l’app di raccolta dati Zeno Mobile e l’antenna smart Zeno GG04 plus, progettata per aiutare i clienti a raccogliere dati geospaziali accurati sul campo in modo rapido ed efficace. Combinando questi prodotti innovativi col tablet Android fully rugged ZX70 di Getac, Leica Geosystems ha creato una soluzione in grado di offrire alle aziende precisione di misurazione, connettività e durata senza pari in un unico pacchetto completo.

“Lo ZX70 di Getac fornisce il pezzo mancante del puzzle per la soluzione di rilevamento completa che volevamo offrire ai nostri clienti”, ha dichiarato Alexander Fischer, Senior Product Manager for Asset Collection & Management, Leica Geosystems.  “Non solo è estremamente resistente e affidabile, ma il potente sistema operativo Android e la connettività flessibile ne fanno il complemento perfetto per il nostro software Zeno Mobile con antenna smart GG04 plus. I clienti possono contare su prestazioni ottimali, a prescindere dall’ambiente in cui si trovano o dalle condizioni atmosferiche.”

Prestazioni in mobilità comprovate e integrazione perfetta con Leica Zeno Mobile 

Compatto e potente, il tablet Android fully rugged ZX70 di Getac è facile da tenere e utilizzare con una mano sola ed è quindi ideale per i lavori di rilievo sul campo. Il sistema operativo Android supporta senza problemi il software Zeno Mobile di Leica, consentendo di usare con estrema precisione alcune posizioni del sistema globale di navigazione satellitare (GNSS) e di raccogliere facilmente i dati sul campo. Significa anche che qualsiasi app Android autorizzata può essere installata sul dispositivo, in base al flusso di lavoro richiesto o ai sistemi di back office utilizzati, offrendo elevati e immediati livelli di utilizzabilità e familiarità. Foto Ambientata

Altre caratteristiche chiave includono il display IPS da 7 pollici, facilmente leggibile in qualsiasi condizione ambientale, anche alla luce diretta del sole, e il sistema touchscreen LumiBond 2.0 che consente l’operatività completa del tablet anche sotto la pioggia o coi guanti, essenziale per le rilevazioni eseguite all’aperto. Il modem 4G integrato dello ZX70 di Getac è in grado di trasmettere file di dati di grandi dimensioni in modo rapido e semplice, anche da posizioni remote. La connessione dati rapida, stabile e affidabile consente inoltre agli utenti di utilizzare efficacemente il servizio di correzione HxGN SmartNet di Hexagon Geosystems, consentendo una misurazione GNSS accurata al centimetro. 

Infine, la garanzia leader del settore di Getac che copre tutto, inclusi i danni accidentali, consente ai clienti di Leica di acquistare la nuova soluzione tablet Zeno GG04 plus con la certezza che il proprio investimento sarà totalmente protetto. 

“Lo ZX70 offre durata, connettività e usabilità senza pari ed è stato progettato per resistere agli urti, alle cadute, alla pioggia, alle vibrazioni e molto altro. È quindi il partner hardware perfetto per il software Zeno Mobile e l’antenna smart leader di settore di Leica”, afferma Amanda Ward, Director, EMEA Product and Solutions di Getac. “In passato, veniva usato il metro per triangolare le posizioni sul campo, un metodo decisamente poco affidabile e accurato. La combinazione del tablet ZX70 di Getac con il software Leica Zeno Mobile e l’antenna smart GG04 plus consente di risparmiare tempo agli operatori sia sul campo che nel back office, mentre l’elevata precisione GNSS aumenta la validità dei dati e riduce i rischi di errore.”  

Ulteriori informazioni sulla modalità con cui il Tablet Getac ZX70 supporta la soluzione di rilevazione dati Leica Zeno GG04 Solution su: utilities.getac.com

Getac Technology Corporation, è una sussidiaria chiave di MiTAC-Synnex Business Group (con ricavi consolidati per il 2017 pari a 34,07 miliardi di dollari USA), è stata fondata nel 1989 come joint venture con GE Aerospace per fornire prodotti elettronici per la difesa. Le attività di business di Getac comprendono notebook rugged, tablet PC rugged e soluzioni video mobili per uso militare, pubblica sicurezza e per i clienti che operano nei settori delle utilities, produzione, trasporto e logistica. 

Le notevoli capacità di Ricerca e Sviluppo di Getac consentono di offrire un elevato livello di ingegnerizzazione personalizzata e soluzioni complete di integrazione hardware-software.

Per ulteriori informazioni visitare: GETAC ITALIA

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kuyrf


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

GIS g3w suite Qgis

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi asita autocad autodesk beidou beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo cloud cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici digital geography dissesto idrogeologico droni eGEOS energia Epsilon Italia esa esri esri italia faro flyr FOIF fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geoportale geospatial GIS GNSS gps Harris HBIM hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv INSPIRE intelligenza artificiale interferometria INTERGEO internet of things ISPRA ISTAT landsat laser scanner leica lidar MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mixed reality mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole di punti oceanografia OGC open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile QGIS realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche riegl rilievo rilievo 3d rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis slam smart city smart mobility smartphone social media spazio Stonex storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoto territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility webGIS
Geospatial World Forum 2019
GeoBusiness 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo