Depositato il brevetto GREP, una procedura per la detection e mitigation del multipath

Stampa

Gter ha depositato il brevetto di GREP (Gnss REliable Positioning) consapevole delle potenzialità molto importanti della procedura sviluppata per la detection e mitigation del Multipath in ricevitori GNSS a basso costo.

La procedura, che è sviluppata e già implementata in alcuni prototipi di ricevitori mass-market, consente di individuare in tempo reale le osservabili potenzialmente affette da multipath e di eliminarle in tempo reale dal processing con il risultato di incrementare la robustezza del posizionamento. In particolare anche con ricevitori singola frequenza sarà possibile effettuare un posizionamento di buona affidabilità in aree dove siano presenti elementi di disturbo del segnale e sorgenti di multipath. La procedura GREP, per come è stata progettata e implementata, si presta ad essere integrata all’interno di soluzioni software già esistenti, è applicabile sia a strumenti mass-market sia eventualmente a strumentazione di alta gamma con applicazioni in ambito geodetico.

I campi di applicazione principali sono quelli in cui l’affidabilità del posizionamento è il requisito principale, prima ancora della precisione che pure è positivamente influenzata dall’uso di GREP; si pensi quindi alla navigazione autonoma, al pilotaggio di UAV, alle applicazioni GNSS in ambito rail, ai sistemi di safety.

Gter
Innovazione in Geomatica, GNSS e GIS


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/