itzh-CNenfrdeptrues
Hexagon GSP
Harris
3D Target

Come le soluzioni 3D Target possono mappare ogni tipo di area con tecnologia LiDAR

Le soluzioni 3DTarget sono state pensate per essere pronte in soli cinque minuti (anche dagli utenti non esperti) e configurate per rilevare anche i paesaggi più estremi.

I recenti avanzamenti di cartografia 3D combinati alla tecnologia LiDAR hanno reso i tempi di rilievo di un'area (ad es. una galleria, magazzino o terreni agricoli) tramite veicoli o a piedi, una volta intensivi e molto lunghi, più veloci ed efficienti di quanto era prima possibile.

La relazione tra 3D TARGET e Velodyne LiDAR è una fra le più all'avanguardia in ambito topografico: infatti ha dato vita al più compatto, leggero e versatile payload LiDAR disponibile sul mercato. Scanfly di 3D TARGET fornisce un sistema LiDAR affidabile, chiavi in ​​mano, che utilizza la tecnologia Velodyne LiDAR, per utenti esigenti con necessità di applicazioni geospaziali su piattaforme aeree, terrestri e marine.

“While we initially developed our product for the unmanned aerial system (UAS) market, we designed it to be used in any deployment platform,” said Paolo Girardi, 3D TARGET’s CEO. “Taking this approach drove us to simplify the user experience without sacrificing system performance. Every Scanfly detail, from the component selection to the graphical user interface, was inspired by this philosophy.”

“Selecting a LiDAR provider that is constantly advancing the state of the art in size, range and other performance factors has been essential to us collecting high-precision 3D survey data. By working with Velodyne LiDAR, we provide an ultra- compact, lightweight solution that can be deployed on any aerial, land or marine vehicle, as well as delivered in a backpack option. No longer are there limits on which environments can be surveyed,” continued Girardi.

3D TARGET e Velodyne stanno espandendo il loro rapporto di collaborazione con l'integrazione di nuovi sensori LiDAR nella crescente linea di prodotti Scanfly: Velodyne Puck LiteTM VLP-16, Puck Hi-ResTM VLP-16 e ULTRA PuckTM VLP-32C.

“Velodyne LiDAR technology is working with industry leaders to provide the highest performing surveying systems with the lowest complexity,” said Mike Jellen, President and CCO, Velodyne LiDAR. “3D TARGET provides simple yet elegant survey solutions for any environment – from farm and forest to warehouse and tunnel.”

Fin dall'inizio, 3D TARGET si è impegnata a creare un payload LiDAR curato in ogni dettaglio per consentirne un facile impiego, anche per gli utenti non esperti, nonché per essere pronto all'uso in soli cinque minuti. Scanfly è stato progettato per essere installato su qualsiasi veicolo e per affrontare le caratteristiche di qualsiasi paesaggio da sondare.

Per le capacità di 3D Mapping, 3D TARGET si è rivolta ai sensori Velodyne LiDAR, che forniscono dati 3D in tempo reale, una delle soluzioni più affidabili sul mercato. Il risultato è stato un prodotto che soddisfa i requisiti di istituti di ricerca, università, grandi e piccole aziende, geometri e pubblica amministrazione. L'attuale hardware Scanfly include il sensore Velodyne PUCKTM VLP-16 e l'otturatore globale RGB delle macchine fotografiche.

Scanfly combina il posizionamento GPS e GLONASS in tempo reale e strumenti di misurazione on-board in modo tale da restituire sempre dati georeferenziati. In aereo,la tecnologia Velodyne LiDAR e il doppio ritorno dello scanner consente al sistema di riconoscere automaticamente le cime degli alberi e distinguerle dal sottobosco, ottenendo misurazioni accurate. Inoltre, i profili multipli dello scanner riducono fortemente le zone d'ombra, accelerando la mappatura delle strade e paesaggi.

 

Alla prossima conferenza di Geo Business Show a Londra (22-23 maggio 2018), 3D TARGET svelerà le sue innovazioni di prossima generazione: Scanfly Ultra che include ULTRA PuckTM VLP-32C, come annunciato durante la conferenza di Commercial UAV Europe ad Amsterdam (10-12 Aprile 2018).

Il VLP-32C, il nuovo sensore a lungo raggio di Velodyne, è stato progettato per superare le richieste di applicazioni di mobile mapping 3D più difficili al mondo.

Scanfly Ultra pesa 1,85 kg e il suo sensore a 32 canali ha un'autonomia fino a 200 metri. Il sensore conserva le innovazioni del 3D LiDAR come la vista panoramica a 360° insieme ai dati 3D in reale che includono la distanza e misure di riflettività calibrate assiem agli angoli di rotazione. Genera fino a 600.000 misure al secondo in modalità di ritorno singolo.

3DT-SF_family.jpg

Scanfly Ultra si unirà ad altri due nuovi prodotti 3D TARGET:

  • Scanfly Lite, che pesa 1,5 kg e si rivolge ad applicazioni che richiedono un peso inferiore. Include il Puck LITETM VLP-16, un sensore 3D LiDAR in tempo reale a 16canali con vista a 360° e raggio di 100 metri. Il sensore genera fino a 300.000 misurazioni al secondo in modalità di ritorno singolo.

  • Scanfly HD, che pesa 1,8 kg e include un Sensore LiDAR 3D in tempo reale a 16 canali, che genera fino a 300.000 misurazioni al secondo in modalità di ritorno singolo. È progettato per applicazioni che richiedono una maggiore risoluzione nell'immagine 3D catturata. Il dispositivo include il Puck Hi-ResTM VLP-16, che ha una vista panoramica a 360° e un range di 100 metri. Consente una visione di campo di 20° verticale per una distribuzione del canale più stretta che fornisce maggiori dettagli nell'immagine 3D a intervalli più lunghi. Il sensore abilita il sistema host non solo per rilevare, ma anche per discernere oggetti ad una distanza maggiore.

“These new products broaden our product portfolio and enable customers to build LiDAR surveying fleets to handle all of their platform and landscape requirements with the same core technologies. That approach provides the greatest value for system and training investments,” said Girardi.


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/k498d

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche

Naviga per temi

app realta aumentata rischio open source satelliti realtà virtuale trasporti cnr geolocalizzazione metadati big data energia remote sensing ortofoto galileo autonomous vehicle flytop mare droni laser scanner ambiente geodesia mobile mapping territorio leica geosystems progettazione ict top open data dati INTERGEO stazione totale openstreetmap technologyforall sentinel Bentley Epsilon Italia smart city sar arcgis utility cosmo skymed cartografia dati geografici scansione 3D cantiere teorema Stonex smart mobility sinergis beni culturali terrelogiche geospatial FOIF monitoraggio fotogrammetria geomax intelligenza artificiale mobilita in cantiere uso del suolo interferometria mappe topografia misurazione rilievo 3d ingv eGEOS digital geography gps archeologia formazione geomatica modellazione 3d monitoraggio satelitare gestione emergenze catasto ISPRA hexagon urbanistica spazio termografia nuvole di punti smartphone terremoti posizionamento satellitare storytelling qgis protezione civile rndt apr esri planetek GIS 3D open geo data aerofotogrammetria microgeo geologia terra e spazio uav sensore tecnologie avanzate copernicus lidar infrastrutture catasto europeo dissesto idrogeologico pianificazione telerilevamento Here osservazione dell'universo CAD scienze della terra autocad osservazione della terra SIFET top world servizi asita esa BIM sicurezza topcon autodesk geoportale Harris GNSS beidou leica codevintec faro terremoto tecnologia ricevitori esri italia trimble rilievo asi reti tecnologiche coste internet of things webGIS agricoltura geofisica meteorologia INSPIRE Toponomastica GTER oceanografia
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps