itzh-CNenfrdeptrues
L'isola di Henderson (GB), nel Pacifico meridionale

ESA - Immagine della settimana: l’isola di Henderson (23 aprile 2018)

L’isola di Henderson si trova nel Sud Pacifico, a circa metà strada tra la Nuova Zelanda ed il Cile. Essendo uno dei migliori esempi di atollo corallino il sito è stato decretato Patrimonio dell’Umanità dalle Nazioni Unite  e costituisce una delle più grandi riserve marine al mondo (guardala/scaricala in bassa risoluzione).

Tuttavia, mentre questa lontano, sottile disabitato strato di terra può apparire idilliaco ed intoccato dalle attività umane, in realtà esso risulta uno dei luoghi del nostro pianeta maggiormente inquinati dalla plastica.

E’ stato stimato che circa 10 milioni di tonnellate di plastica finiscono ogni anno negli oceani. La plastica, trasportata dalle correnti marine, può formare chiazze di spazzatura oppure con il tempo finire per raggiungere spiagge molto distanti dal luogo da cui è stata immessa in mare.  Su Henderson – per esempio- sono stati ritrovati campioni  provenienti da luoghi molto lontani come la Russia, gli USA, l’Europa ed il Sud America.

La presenza di plastica negli oceani ha conseguenze molto importanti per la fauna e per l’ambiente. Gli animali marini non solo possono ritrovarsi intrappolati nella plastica, ma possono anche ingerirla. Anche nel caso in cui essa fosse stata frantumata in frammenti microscopici grazie alle onde ed agli agenti atmosferici, la plastica tuttavia continua a costituire un pericolo per gli animali e finisce per entrare nella catena alimentare, con conseguenze a lungo termine imprevedibili per gli animali e per la salute degli stessi esseri umani.

La Giornata della Terra – che fin dal 1970 viene celebrata ogni anno  il  22 aprile - sensibilizza alle attività di  supporto per la protezione ambientale. Quest’anno la Giornata della Terra è dedicata all’ informazione ed alle iniziative necessarie per modificare le nostre abitudini nei confronti della plastica.

L’immagine è stata acquisita dal satellite Sentinel-2B del programma europeo Copernicus il 22 marzo 2018.

Scarica Immagine MediumRes (6,17 MB - .JPG)
Scarica Immagine HighRes (149.22 MB - .TIF)


---


Henderson Island


Henderson Island lies in the South Pacific, about halfway between New Zealand and Chile. As one of the best examples of a coral atoll, Henderson Island is a UN World Heritage site and one of the world’s biggest marine reserves.

However, while this remote, uninhabited, tiny landmass may look idyllic and untouched by humans, it’s one of the most plastic-polluted places on Earth.

It is estimated that around 10 million tonnes of plastic ends up in the oceans every year. Carried by currents, it can form rubbish patches or eventually be washed up on shores far from where it entered the ocean. On Henderson, for example, items from as far afield as Russia, USA, Europe and South America have been found.

Ocean plastic has serious consequences for wildlife and the environment. Marine animals not only get caught up in this plastic but also ingest it. Even when it has been broken down into microfragments by weathering and waves, it still endangers animals and also enters the food chain, with unknown long-term consequences for animal life and our own health.

Celebrated every 22 April since 1970, Earth Day demonstrates support for environmental protection. This year, Earth Day is dedicated to providing information and inspiration needed to change our attitude towards plastic.

This image was captured by the Copernicus Sentinel-2B satellite on 22 March 2018.

(Fonte: ESA - Image of the week: "Henderson Island". Traduzione: Gianluca Pititto)


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kh8rp

Vedi anche

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps