itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target

Proponi la tua soluzione innovativa per lo sviluppo delle smart city alla GIS for IoT Challenge

Il GEOsmartcampus lancia la “GIS for IoT Challenge” per scoprire nuovi progetti innovativi basati sull’integrazione IoT e GIS, posizione e posizionamento, per offrire a Smart Cities e Smart Industries soluzioni innovative ed efficaci.

La Challenge è gratuita ed è rivolta agli innovatori indipendenti, società, PMI innovative, startup e spinoff universitari.

Finalità della Challenge, che vede come Partner Tecnologici la Esri Italia e CISCO, è quello di stimolare e promuovere la creatività imprenditoriale, l’utilizzo e l’integrazione delle piattaforme legata all’analisi geografica, con le altre piattaforme tecnologiche in ambito IoT, promuovendo i benefici offerti dal loro utilizzo per fare impresa premiando i progetti ritenuti più meritevoli.

Può partecipare chiunque abbia un’idea innovativa o un progetto, caratterizzati da contenuto tecnico o tecnologico, indipendentemente dal suo stadio di sviluppo.

Per candidarsi è necessario inviare il progetto entro le ore 20 del 10 febbraio 2018 a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il candidato deve presentare le soluzione innovativa, producendo le informazioni ed i seguenti documenti in lingua italiana:

A) La definizione e individuazione dell’ambito all’interno del settore smart mobility: rivolta ad identificare la specificità e i bisogni legati alla propria soluzione.
B) Descrizione progetto/soluzione;
C) Focus sul “valore innovativo” del progetto/soluzione;
D) Prospettive di sviluppo a medio-lungo termine;
E) Canvas dal Concept al Delivery (ad es. Analisi di mercato, Value Proposition, Vision, Offering e Posizionamento, Scenario, Target, Business plan),
F) Presentazione del Team

Ai candidati autori dei progetti che selezioneremo offriremo la possibilità di accedere al nostro programma di accelerazione.

Il Comitato Scientifico del GEOsmartcampus valuterà le soluzioni secondo i requisiti di innovazione, originalità, creatività, vision, potenzialità di sviluppo, impatto sulla qualità della vita, globalità e sostenibilità economica verificando l’ammissibilità dei progetti presentati.

Le soluzioni devono all’interno dell’ambito “GIS for IoT” dare una risposta ai bisogni presenti, oppure anticipare i possibili bisogni, rispondere alle nuove esigenze legate allo sviluppo della Smart City e ai nuovi bisogni ancora inespressi dell’industry 4.0. Elemento importante è l’elemento della “globalità” ossia la possibilità di essere realizzati e venduti in tutto il mondo. Importante è quindi definire un piano di business efficace che evidenzi il proprio potenziale di crescita.

I candidati sono pregati di leggere la nostra informativa privacy prima di fornire qualsiasi dato personale.

Per informazioni, richieste e approfondimenti inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/k43ff

Vedi anche

Trimble Italia
Trimble Italia

ESA immagine della settimana

Zone umide del fiume Uruguay
GIS g3w suite Qgis

Naviga per temi

scansione 3D asi sinergis smart mobility INSPIRE cantiere intelligenza artificiale pianificazione smart city topografia posizionamento satellitare e-geos geoportale eGEOS arcgis rndt modellazione 3d hexagon landsat Bentley in cantiere Harris smartphone OGC gps infrastrutture GIS osservazione della terra Here cloud ambiente BIM leica geosystems interferometria metadati mappe sensore ortofoto dati fotogrammetria protezione civile menci esri faro Bentley Systems Septentrio Artificial Intelligence open geo data osservazione dell'universo cartografia sentinel openstreetmap topcon dissesto idrogeologico apr terremoto cosmo skymed agricoltura territorio mare open data cnr tecnologia storytelling geofisica app coste energia satelliti ict uav slam realtà virtuale technologyforall GNSS INTERGEO geodesia codevintec progettazione flyr esa Stonex flytop dati geografici terra e spazio webGIS realta aumentata HBIM scienze della terra nuvole di punti termografia geomax multispettrale utility social media open source lidar trasporti meteorologia uso del suolo misurazione 3D droni catasto europeo mobile mapping FOIF digital geography beidou rilievo archeologia top story big data geospatial oceanografia reti tecnologiche esri italia copernicus catasto Epsilon Italia geomatica aerofotogrammetria internet of things CAD ISPRA sar spazio urbanistica geologia monitoraggio Toponomastica ISTAT MapInfo remote sensing mobilita trimble laser scanner beni culturali galileo ingv geolocalizzazione rilievo 3d servizi planetek sicurezza asita autodesk autocad top telerilevamento SIFET
Geospatial World Forum 2019
GeoBusiness 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps