NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


itzh-CNenfrdeptrues
3D Target
Università Siena Geotecnologie
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Domenica, 21 Gennaio 2018 22:56

ESA - Immagine della settimana: Marajó (21 gennaio 2018)

Gianluca Pititto
Vista parziale dell'isola di Marajò (nord del Brasile) Vista parziale dell'isola di Marajò (nord del Brasile) Credits: Contains modified Copernicus Sentinel data (2017), processed by ESA

Il satellite Sentinel-2A del programma  europeo Copernicus ci porta  sopra una parte dell’isola di Marajò, nel nord del Brasile ed all’interno dello stato di Parà (guardala/scaricala in alta risoluzione).

Aeronike
VidaLaser

Nelle acque dell'Oceano Atlantico a nord dell’isola sono visibili i sedimenti scaricati dalla vicina foce del Rio delle Amazzoni .

L’area territoriale ripresa è un paesaggio dominato  dalla savana, con foreste di palme e mangrovie che ploriferano lungo la costa.

Quest'area è conosciuta per le sue estese piantagioni - dette ‘fazendas’- caratterizzate da allevamenti di animali. Sebbene non siano nativi dell’isola, i bufali d’acqua domestici superano  in numero la popolazione umana di Marajò.

Nuvole che ricordano la forma di  ‘pop-corn’ sono visibili nella parte alta dell’immagine: esse hanno origine dalla convezione e condensazione  del vapor acqueo rilasciato dalle piante e dagli alberi  durante le giornate calde.

Nella parte sinistra dell’immagine  possiamo osservare  il lago Arari, la cui estensione varia notevolmente tra la stagione piovosa e quella secca.

Sentinel-2 può acquisire  immagini della Terra in 13 diversi canali spettrali. Gi scienziati possono selezionare la combinazione di lunghezze d’onda con la quale osservare una data area, allo scopo di comprendere meglio le entità di interesse al suolo.

La combinazione di canali utilizzata per la creazione di questa immagine – che è stata acquisita il 20 luglio 2017 – è particolarmente utile per l’identificazione di differenti tipi di vegetazione  e ne consente la individuazione molto chiaramente rispetto ai bacini idrici interni: infatti, l’acqua appare di colore blu scuro, mentre la vegetazione appare con una varietà di colori chiari.

---

Marajó


The Copernicus Sentinel-2A satellite takes us over part of northern Brazil’s Marajó island in Pará state.

Sediments discharged by the nearby Amazon River mouth (not pictured) are visible in the waters of the Atlantic Ocean north of the island.

The land area pictured is dominated by a savannah landscape, with mangrove forests and palm swamps along the coast.

The area is known for its large plantations – called fazendas – with animal husbandry. Although not native to the island, domesticated water buffalo outnumber Marajó’s human population.

‘Popcorn’ clouds are visible in the upper part of the image, formed by convection and condensed water vapour released by plants and trees during the sunny day.

On the left side of the image we can see Lake Arari, the size of which fluctuates greatly between the rainy and dry seasons.

Sentinel-2 images Earth in 13 spectral channels. Scientists can select which wavelength combinations to process over a given area to help better understand targets on the ground.

The channel combination used to create this image, which was acquired on 20 July 2017, is particularly useful for identifying different vegetation types and helps us to distinguish it very clearly from inland water bodies: water appears dark blue, while vegetation appears in a variety of bright colours.

 

(Fonte: ESA - Image of the week: "Marajó". Traduzione: Gianluca Pititto)

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kwu48


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr FOIF formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

Geospatial World Forum 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

  • GALILEO ha circa 100 milioni di utenti

    Rosario 04.08.2018 16:08
    Ingegnere
    Bell articolo…. ci ho fatto la tesi di laurea qualche anno fa e scritto un articolo in merito ...

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo