itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target

Scaricabile gratuitamente il manuale per l'uso di misure GNSS Raw su dispositivi Android

La GSA ha rilasciato in distribuzione gratuita una White Paper che intende presentare il valore e le possibilità offerte dalle misure grezze GNSS, dimostrarne l'uso attraverso esempi pratici e aumentare la consapevolezza e l'uso del GNSS in generale.

L'annuncio di Google secondo cui le misurazioni grezze GNSS sarebbero state rese disponibili da dispositivi Android 7.0 ha segnato il momento in cui gli sviluppatori per la prima volta avrebbero avuto accesso alle misure della portante,  al codice e ai messaggi di navigazione decodificati da un dispositivo per il mercato di massa.

I vantaggi dell'utilizzo di queste misurazioni sono molte. Ad esempio, gli sviluppatori possono utilizzare queste informazioni per implementare tecniche GNSS avanzate in dispositivi di mercato di massa e calcolare una posizione utilizzando satelliti o costellazioni selezionate, ottimizzando l'uso di Galileo. 
"Riteniamo che queste misure grezze sono un vero e proprio punto di svolta, che ridefinirà il GNSS sui nostri smartphone", afferma Lukasz Bonenberg dell'Università di Nottingham e membro della GNSS Raw Measurements Task Force della GSA. "Non solo ci consente di lavorare direttamente con i dati GNSS - per post-elaborazione, test e insegnamento - ma anche di trovare nuovi modi di utilizzare il GNSS su smartphone, che porterà a nuove applicazioni che aggiungono valore ai servizi basati su smartphone.”

Nonostante questi vantaggi, l'uso delle misure grezze del GNSS rimane limitato ai test condotti dagli esperti GNSS. In realtà, ci sono solo una manciata di app per smartphone che attualmente utilizzano misurazioni non elaborate. Ciò è dovuto, in parte, al fatto che gli sviluppatori Java non sono di solito esperti GNSS, il che significa che hanno bisogno di aiuto per comprendere le misurazioni raw di Android. Inoltre, la comunità GNSS funziona tipicamente con formati standard, come RINEX e NMEA.  Per contribuire a colmare questo divario di conoscenze e facilitare l'uso delle misure GNSS Raw nelle applicazioni di mercato di massa, la  GNSS Raw Force Task Force della GSA ha pubblicato un White Paper per l'utilizzo di misure GNSS Raw su dispositivi Android.

Il White Paper include una descrizione approfondita delle misurazioni grezze e come utilizzarle, oltre a numerosi studi di casi e informazioni sui vantaggi per l'utente.

È diviso in quattro parti:

Parte I: panoramica delle nozioni di base teoriche necessarie per ricostruire le misurazioni grezze del GNSS utilizzando Android, inclusa una panoramica di base del GNSS, riferimenti temporali GNSS, pseudorange, messaggi di navigazione e stima della posizione.

Parte II: informazioni su come accedere e utilizzare le misurazioni non elaborate, compresa la generazione di pseudorange e Doppler.

Parte III: uno sguardo alle tecniche più promettenti e discussione sui benefici e limiti di ciascuna tecnica.

Parte IV: casi d'uso che possono beneficiare della maggiore accuratezza e integrità ottenute con l'uso di misurazioni grezze GNSS.

La White Paper è gratuita e può essere cliccando sull'immagine seguente.

gnss raw measurement web cover

 

(Fonte GSA)

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/k463r

Vedi anche

Getac palmari e pc fully ragged blindati
ProfiloColore

Naviga per temi

geomatica uso del suolo dati INTERGEO copernicus esa trasporti termografia utility smart mobility open data Bentley scansione 3D intelligenza artificiale webGIS archeologia catasto realtà virtuale cantiere app agricoltura ambiente satelliti GNSS oceanografia geofisica codevintec servizi tecnologia FOIF telerilevamento meteorologia topcon terremoto ortofoto terrelogiche terremoti asi energia Stonex metadati mobile mapping aerofotogrammetria posizionamento satellitare BIM spazio ISPRA geologia droni modellazione 3d Epsilon Italia GIS catasto europeo galileo mappe SIFET dissesto idrogeologico monitoraggio satelitare apr Harris cartografia hexagon top world planetek geomax beni culturali ricevitori in cantiere reti tecnologiche open source pianificazione infrastrutture innovative esri leica geosystems fotogrammetria trimble osservazione della terra sensore geospatial microgeo autonomous vehicle nuvole di punti rndt qgis OGC formazione tecnologie avanzate smart city storytelling cnr monitoraggio cosmo skymed geolocalizzazione autocad geodesia GTER rischio laser scanner INSPIRE leica rilievo realta aumentata mobilita big data gps digital geography scienze della terra esri italia uav asita teorema faro technologyforall sinergis CAD interferometria autodesk flytop open geo data sar ict sicurezza coste top internet of things lidar terra e spazio osservazione dell'universo Toponomastica mare remote sensing infrastrutture territorio urbanistica ingv misurazione 3D protezione civile arcgis topografia sentinel stazione totale geoportale eGEOS openstreetmap rilievo 3d dati geografici progettazione Here smartphone
VidaLaser

Il video del mese

Planetek ImageryPack
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps