Pubblicata la nuova versione delle specifiche del Catasto delle Infrastrutture - SINFI

Stampa

RNDT ha pubblicato la nuova versione delle specifiche tecniche relative ai DataBase delle Reti di sottoservizi e per il SINFI (Sistema Informativo Nazionale Federato delle Infrastrutture). La nuova versione si è resa necessaria per recepire gli aggiornamenti ratificati dal Comitato di coordinamento e monitoraggio del SINFI (istituito con DM del 2 dicembre 2016) nella seduta del 9 novembre u.s. anche a seguito delle esperienze implementative del Sistema stesso.

Le “Specifiche di contenuto di riferimento per i DataBase delle Reti di sottoservizi e per il SINFI” costituiscono la base informativa di riferimento per la costituzione di un catasto delle infrastrutture di rete omogeneo a copertura nazionale.

Le presenti specifiche di contenuto costituiscono un approfondimento tematico del corrispondente strato informativo contemplato nel contesto delle “Regole tecniche per la definizione delle specifiche di contenuto dei database geotopografici” di cui al DM 10 novembre 2011, rivolte alla definizione di uno strumento che possa rappresentare e descrivere il territorio nei principali aspetti naturali e antropici.

Al fine di assicurare il necessario allineamento tra le Specifiche di contenuto per i DB delle Reti di Sottoservizi e SINFI e quelle per i DB geotopografici, è stato garantito il coordinamento e il continuo confronto tra i rispettivi gruppi di lavoro.
Inoltre, è stato curato l'allineamento dei contenuti al modello dati definito, per tale categoria tematica, nel contesto della direttiva INSPIRE (Data Specification for the spatial data theme Utility and Government Services – D2.8.III.6 Data Specification on Utility and Government Services – Technical Guidelines).

Nel contempo, con riferimento al contesto normativo concernente l’istituzione del Sistema informativo Nazionale Federato delle Infrastrutture (SINFI), è stato istituito presso il MISE un apposito tavolo tecnico (composto da: Ministero dello Sviluppo Economico, Agenzia per l’Italia Digitale, Regione Lombardia, ANCI e Infratel), al fine di definire un modello dati di riferimento per la costituzione del SINFI, utilizzando al meglio il lavoro in corso di definizione per la predisposizione delle Regole tecniche per la definizione delle specifiche di contenuto per i DB delle Reti di Sottoservizi.

In questa ottica, il SINFI recepisce le specifiche di contenuto per i DB delle Reti di Sottoservizi, definendo un proprio livello di obbligatorietà, ed integra alcuni contenuti propri del soprasuolo selezionati dal Catalogo dei Dati Territoriali – Specifica di contenuto per i DB Geotopografici (citato D.M. 10 novembre 2011).

All'aggiornamento coordinato da Regione Lombardia (Direzione Generale Ambiente Energia e Sviluppo Sostenibile), hanno collaborato: AgID (Agenzia per l'Italia Digitale), ANCI, Dipartimento Protezione Civile, Regione Emilia Romagna, Provincia Autonoma di Trento. Hanno partecipato in qualità di Stakeholder: Utilitalia, ANFOV, IATT, GISIG, AMFM GIS Italia.
Alla specifica hanno inoltre collaborato, per sottogruppi tematici, i seguenti soggetti:
1. Ciclo idrico integrato (rete di approvvigionamento idrico e smaltimento acque reflue) costituito da Metropolitana Milanese, Cap Holding S.p.a, ASA Livorno S.p.a;
2. Energia Termica (gas) ed Elettrica costituito da A2A S.p.a, Snam Rete Gas, Italgas, Erogasmet S.p.a; Enel Distribuzione S.p.a,;
3. Telecomunicazioni costituito da Infratel Italia S.p.a,Linea Com srl, Wind Telecomunicazioni S.p.a, Fastweb S.p.a, Metroweb S.p.a, BT Italia, Retelit S.p.a, Vodafone, Telecom Italia S.p.a.
Si evidenzia l'apporto fornito dal Gruppo di lavoro per la definizione degli elementi informativi del SINFI, composto da: Ministero dello Sviluppo Economico, Agenzia per l’Italia Digitale, Regioni, Comuni, Infratel italia S.p.A.

In conseguenza della pubblicazione di quest'ultima versione, Infratel Italia sta provvedendo ad aggiornare i documenti e le risorse pubblicati sul sito dedicato del SINFI.

Il documento definisce le regole tecniche per la formazione, il contenuto, la documentazione e la fruibilità delle Reti di sottoservizi (catasto delle infrastrutture) e del SINFI 

Di seguito le specifiche tecniche da poter scaricare. Reti di sottoservizi e SINFI - versione 3.0 (18 dicembre 2017)     

Specifiche di contenuto di riferimento per i DB delle reti di sottoservizi e per il SINFI - v. 3.0  

Report modifiche specifica v. 3.0 rispetto alle precedenti (18 dicembre 2017)  

(Fonte RNDT)

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Vedi anche