itzh-CNenfrdeptrues
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Università Siena Geotecnologie
3D Target
Mercoledì, 20 Dicembre 2017 16:51

Corso “Geodatabase”: gestire, interrogare ed elaborare dati geospaziali con PostgreSQL/PostGIS

Redazione GEOmedia

La gestione dei dati geospaziali e la loro diffusione sia interna all’ambiente di lavoro che a utenti e cittadini sono esigenze che hanno acquisito sempre più importanza per Aziende e Pubbliche Amministrazioni, creando la necessità di personale con competenze tecniche adeguate. 

VidaLaser
Aeronike

Venendo incontro a tali esigenze, la formazione TerreLogiche propone il corso “Geodatabase (PostGIS)” (Roma 24-25-26 gennaio), un percorso formativo professionalizzante introduttivo all’utilizzo di PostGIS per la gestione e manipolazione di dati territoriali georiferiti. 

I geodatabase o database spaziali sono archivi di dati geografici memorizzati su database relazionali e non su file system (come, ad esempio, gli Shapefile).  Possono contenere al loro interno svariate tipologie di oggetti come layer vettoriali, raster, tabelle di database, regole topologiche, relazioni tabellari, ecc. 

Il termine “archivio” è in realtà riduttivo poiché i geodatabase rappresentano di fatto dei sistemi completi in grado non solo di immagazzinare geodati ma anche di fornire funzionalità di elaborazione ed analisi spaziali molto evolute.

Il più utilizzato e potente software di geodatabase attualmente disponibile è PostGIS. Estende le funzionalità del database Open Source PostgreSQL, aggiungendo le caratteristiche e gli strumenti necessari alla gestione e manipolazione di informazioni geospaziali. Essendo uno strumento gratuito e Open Source, chiunque può utilizzarlo e sfruttarne le enormi potenzialità per gestire, elaborare e diffondere informazioni spaziali, anche tramite il Web. 

Durante la sessione formativa, dopo un'introduzione ai concetti di base su geodatabase relazionali e linguaggio SQL, saranno affrontati argomenti fondamentali quali:

importazione ed esportazione di tabelle e layer GIS (es. CSV, ESRI Shapefile ed altri formati vettoriali, layer raster, ecc.)

utilizzo di QGIS come interfaccia di visualizzazione di PostGIS, 

gli strumenti di interrogazione

funzioni PostGIS di base (es. selezioni, filtri, viste, merge, clip, spatial join, analisi di prossimità) 

cenni su funzionalità avanzate quali Map algebra, Topologie, stored procedures e l’utilizzo di PostGIS in applicazioni Web.

La sessione formativa è ATTIVA  e sono disponibili gli ultimi posti. 

Tutti i dettagli sul corso e le agevolazioni sono consultabili al link: https://goo.gl/T8khCW


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kwu9x


Leica 3D Conference Roma

Informazioni aggiuntive

  • Inizio corso: Mercoledì, 24 Gennaio 2018
  • Fine corso: Venerdì, 26 Gennaio 2018
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

GIS g3w suite Qgis

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago landsat laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

Geospatial World Forum 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps