e-Geos e SES assieme per costruire una nuova stazione terrestre a Matera

Stampa

La stazione terrestre European Data Relay System (EDRS) progettata e costruita da SES migliorerà i sistemi di raccolta dati di Osservazione della Terra in tutta Europa.

e-GEOS, leader nel settore delle informazioni geo-spaziali, guida il progetto Matera User Ground Station (MUGS) in cui la società SES (www.ses.com) è stata selezionata per progettare, fornire e testare la MUGS dell'European Data Relay System (EDRS). EDRS è la rete di satelliti in orbita geostazionaria destinati a trasmettere informazioni tra gli altri satelliti e le stazioni a terra, gestita e di proprietà di Airbus. Il MUGS sarà progettato per ricevere, elaborare e distribuire flussi di dati provenienti dalla rete EDRS, che supporta il programma di Osservazione della Terra Coperniucus dell'Unione Europea.

Il progetto MUGS sarà avviato e integrato presso il Centro di Geodesia Spaziale di Matera, in Italia, e supporterà la raccolta di dati di Osservazione della Terra raccolti tramite satelliti Low Earth Orbit (LEO) e trasmessi attraverso i satelliti EDRS-A e C geostazionari.

Le informazioni ottenute saranno utilizzate per servire applicazioni che supportano la gestione delle aree urbane, la protezione della natura, l'agricoltura, la salute e la protezione civile. La nuova stazione dovrebbe diventare operativa nella seconda metà del 2019.

unnamed.png

"As a ground segment operator and leader in technology integration, we are relying on engineering expertise of our key partners in the design and implementation of the ground infrastructure for this project,” afferma Bruno Versini, Chief Operation Officer di e-GEOS. “This partnership with SES is central to the timely delivery and set up of the infrastructure.”

"We are delighted to once again be chosen to be a technology partner in such a prominent project. Through our collaboration with the global leader in Geospatial Services and application provider e-GEOS we will continue contributing to improved Earth observation data collection systems across Europe,” dice Gerhard Bethscheider, Managing Director di SES Techcom Services.

e-Geos ha oltre due decenni di esperienza nella fornitura di soluzioni per il Centro Spaziale di Matera, in particolare nella gestione dei satelliti Sentinel per il progetto Copernicus. MUGS sarà una stazione di terra EDRS, in grado di elaborare e trasmettere flussi di dati dai satelliti di Copernicus, come Sentinel-1 e Sentinel-2, che vengono inoltrati alla stazione di terra dal segmento di spazio EDRS. Funzionerà come una stazione collaborativa e sarà equipaggiata con un'antenna in sola ricezione di Ka-band.

Fonte: e-Geos


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Vedi anche