NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


itarzh-CNenfrdejaptrues
Sabato, 25 Novembre 2017 22:57

Disponibile la nuova versione di gvSIG Mobile

Redazione GEOmedia

Ottime notizie per tutti coloro che necessitano di applicazioni GIS per la raccolta di dati sul campo. E' disponibile il nuovo gvSIG Mobile per dispositivi Android, che si può installare da "Google Play". Un software open source, concesso in licenza con licenza GNU / GPLv3.


Il nuovo gvSIG Mobile è basato su Geopaparazzi, con somiglianze più che ovvie, ma con un approccio diverso che si rifletterà nella sua evoluzione. gvSIG Mobile è nato con l'obiettivo di avere un'applicazione GIS mobile per professionisti e ha diversi strumenti che facilitano la sua integrazione con il resto della suite gvSIG. Ad esempio, ha un importatore ed esportatore di dati da / verso gvSIG Online, una funzionalità che è già utilizzata da molte delle organizzazioni che puntano sull'implementazione delle loro Spatial Data Infrastructures (SDI) con questa piattaforma. Si possono effettuare censimenti o inventari, aggiornare o verificare le informazioni o tutto ciò che è integrato con la IDE. 

Si prevede che la prossima versione di gvSIG Desktop apporterà una serie di miglioramenti per lo scambio di dati tra le due applicazioni.
Ovviamente, gvSIG Mobile può essere utilizzato indipendentemente dal resto dei componenti della suite gvSIG. A livello individuale, è una applicazione adatta alla raccolta di dati sul campo. Include molte funzionalità, ma è molto facile da usare. È possibile raccogliere dati sul campo, modificare dati esistenti, allegare immagini, note o indicatori a elementi geolocalizzati, ecc. Le maschere di gestione facilitano favorevolmente l'acquisizione di dati in campo.

Nei prossimi mesi saranno integrate le informazioni dell'applicazione con i manuali utente in diverse lingue, video tutorial, ecc. Inoltre, per questa prima versione, finché non sarà a disposizione la documentazione specifica di gvSIG Mobile, si può anche consultare tutto il materiale Geopaparazzi disponibile, completamente applicabile all'uso di gvSIG Mobile. E, naturalmente, possono essere utilizzate le mailing list degli utenti per eventuali domande o problemi con il GIS mobile.

Per chi è interessato alla parte di sviluppo, il progetto è disponibile qui: https://github.com/gvSIGAssociation/gvsig-mobile

L'associazione gvSIG ringrazia particolarmente le aziende HydroloGIS e Scolab, per il lavoro svolto che ha consentito che oggi abbiamo tutti l'opportunità di utilizzare gvSIG Mobile liberamente.

Per comprendere le differenze tra Geopaparazzi e GVsig Mobile consigliamo di vedere il seguente video.


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kwup3


Master GEO_GST
Trimble Italia
Trimble Italia
Dronitaly
Dronitaly

ESA - Immagine della settimana

Leica 3D Conference Roma
Master GEO_GST

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici digital geography dissesto idrogeologico droni eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro FLIR flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things ISPRA landsat laser scanner leica lidar MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mixed reality mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole di punti oceanografia OGC open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche riegl rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza sinergis SINFI slam smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility webGIS
GEOforALL @rivistageomedia

Video del mese

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

GeoBusiness 2018

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!
captcha 

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

  • Il pazzesco geoportale della Svizzera

    Stefano Campus 16.02.2018 10:10
    RE: -
    @andrea, puoi spiegare meglio?
     
  • Il Catasto in tasca

    Fintocubano 14.02.2018 09:40
    RE: Project Manager
    Grazie, non sapevo dell'esistenza di questo servizio del MIBACT! Ho provato a cliccare su ''Aggiungi ...

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo