Harris
3D Target

La formazione professionale Autodesk punta sull'automazione

Autodesk avvia una partnership con Village Capital per creare iniziative professionali attraverso l’Autodesk Foundation e assieme a LinkedIn Learning che attiva oltre 40 corsi specifici per le professioni tecniche.

Autodesk ha dato vita ad una nuova collaborazione con Village Capital per finanziare la creazione di un’iniziativa dedicata allo sviluppo di forza lavoro incentrata sull'imprenditorialità, la formazione professionale e l'aggiornamento delle competenze in un mondo che punta sull’automazione. L'azienda sta inoltre collaborando con LinkedIn Learning per offrire accesso gratuito a oltre 40 corsi tenuti in diverse lingue, riguardanti i settori dell'architettura, delle infrastrutture, dell'edilizia e manifatturiero.

La tecnologia può offrire un supporto concreto nell’affrontare alcune delle più urgenti problematiche che affliggono il mondo - come la crescita demografica globale del 30% prevista entro il 2050 - ma solo se le persone sono preparate a lavorare con le macchine in modi nuovi. Queste iniziative sono il risultato dell’impegno costante di Autodesk nel preparare i lavoratori affinché possano prosperare in un futuro che richiederà alle persone di fare e costruire di più, di fare meglio e con un impatto meno negativo sul mondo.

L’iniziativa Village Capital per supportare lo sviluppo dei lavoratori
Autodesk Foundation finanzierà una nuova iniziativa di Village Capital il cui obiettivo è stimolare le imprese che utilizzano l’automazione per influenzare positivamente lo sviluppo dei lavoratori. Questa iniziativa è volta a identificare e incoraggiare le imprese in fase iniziale che sfruttano l'intelligenza artificiale e la robotica per influenzare positivamente la forza lavoro attraverso una maggiore efficienza, la crescita e la riqualificazione. L'iniziativa culminerà in un forum della durata di un giorno insieme ad Autodesk Foundation e Village Capital. L'intento di questo forum è quello di riunire un gruppo d'elite di aziende early-stage che sfruttano l'intelligenza artificiale (AI), la robotica e l'automazione per sollevare i lavoratori da attività lavorative che richiedono un pensiero di ordine superiore e far crescere la forza lavoro impiegata nelle industrie in cui ci sono carenze di manodopera, come l' assistenza e la produzione.

Village Capital ricerca, forma e investe in imprenditori che risolvono problemi del mondo reale. Costruisce comunità attorno agli imprenditori e alle loro imprese per migliorare le opportunità di crescita e di successo.

LinkedIn Learning attiva oltre 40 corsi sulle competenze industriali
In collaborazione con LinkedIn Learning, una piattaforma di apprendimento online che combina gli esclusivi contenuti di Lynda.com’s con la potenza del network LinkedIn, sono stati resi disponibili per 90 giorni (a partire dal 14 novembre) oltre 40 corsi relativi ai settori dell’architettura, delle infrastrutture, delle costruzioni e manifatturiero, inclusi corsi sui principali software Autodesk. Questi corsi forniscono le competenze necessarie per il futuro del lavoro abilitato dall’intelligenza artificiale e dall’automazione artificiale. I corsi spaziano dalla gestione dei progetti edili fino alla progettazione di un prodotto alla preparazione per la certificazione, e sono disponibili in 5 lingue: inglese, spagnolo, francese, tedesco e giapponese. Ulteriori dettagli e la lista completa d corsi gratuiti è disponibile sul blog blog LinkedIn Learning.

“In un mondo sempre più automatizzato, le aziende tecnologiche, compresa Autodesk, hanno la responsabilità di aiutare i lavoratori ad acquisire le nuove competenze che permettono loro di trarre vantaggio dal Future of Making Things", ha dichiarato Andrew Anagnost, presidente e amministratore delegato di Autodesk. “Ecco perché siamo entusiasti di annunciare queste due nuove iniziative insieme ai i partner LinkedIn Learning e Village Capital, e che aiuteranno le persone a sfruttare l'automazione per far crescere la propria carriera e risolvere problemi sempre più complessi ".

L’ecosistema di Autodesk per la formazione
Autodesk offre numerose risorse per supportare studenti e professionisti nell’apprendimento continuo per evolvere la loro carriera in settori industriali caratterizzati dall'automazione. L'azienda è impegnata nel preparare e formare le persone, dotandole degli strumenti di progettazione, dei contenuti, della formazione e dei programmi di studio che consentano loro di risolvere le sfide del mondo reale così come delle competenze per i lavori di domani. Tali risorse includono software gratuiti, eventi e programmi di studio online:

  • Software gratuiti per studenti, docenti e imprenditori
  • Le Autodesk University, una serie di conferenze e una destinazione online gratuita per la formazione il cui obiettivo è ispirare, stimolare e motivare gli utenti dei software Autodesk, i partner e i leader di mercato su tematiche relative al futuro della progettazione e dell’ingegnerizzazione
  • Ampia rete globale di Autodesk Authorized Training Centers, che aiuta il discente a prepararsi per la certificazione
  • Design Academy, una raccolta online di contenuti didattici di lezioni, progetti, materiali di supporto al curriculum e profili degli studenti che aiuta gli educatori a far conoscere ai discenti il mondo della progettazione con progetti e materiali didattici aggiuntivi gratuiti e pratici che facilitano l' insegnamento della progettazione
  • Design for Industry, che offre agli studenti l’opportunità di mostrare le loro competenze progettuali, in sfide tematiche giudicate da professionisti nei settori legati a un determinato tema
  • Contenuti per educatori, progetti plug and play e partecipativi, per aiutare gli educatori a completare il loro curriculum con i migliori progetti
  • Autodesk Student Expert Network, che connette gli studenti appassionati di progettazione e dei prodotti Autodesk, con persone che condividono la stessa passione
  • Accesso gratuito ai software per i Fab Labs di tutto il mondo
  • Autodesk Sustainability Workshop, una base di conoscenze online gratuita che insegna i principi e la pratica della progettazione sostenibile

Fonte: Autodesk

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche

VidaLaser

Naviga per temi

meteorologia sinergis cartografia mobile mapping oceanografia flytop geomax dati geospaziali geodesia reti tecnologiche planetek sensore tecnologia dati geografici posizionamento satellitare BIM fotogrammetria gestione emergenze hexagon open geo data sicurezza osservazione della terra informazione geografica asita 3D telerilevamento nuvole di punti big data Harris sar beni culturali sentinel mobilita ISPRA servizi catasto uav storytelling trasporti stazione totale geolocalizzazione faro slam geomatica webGIS arcgis microgeo openstreetmap ingv INSPIRE geofisica ict satelliti Stonex scansione 3D esa smart mobility agricoltura modellazione 3d GNSS teorema terrelogiche terremoto digital geography mare protezione civile infrastrutture terra e spazio 3DTarget esri realtà virtuale territorio cantiere dati utility apr laser scanner archeologia coste Digital Twins pianificazione top scienze della terra codevintec monitoraggio technologyforall rndt qgis open source uso del suolo CAD FOIF dissesto idrogeologico asi catasto europeo leica geosystems geospatial INTERGEO rilievo ambiente monitoraggio satelitare intelligenza artificiale spazio realta aumentata cosmo skymed autodesk energia geologia Epsilon Italia open data rischio autocad smartphone urbanistica misurazione cnr geoportale vidalaser topografia trimble tecnologie avanzate remote sensing droni metadati smart city lidar in cantiere aerofotogrammetria progettazione mappe osservazionedella terra Toponomastica termografia formazione interferometria osservazione dell'universo topcon app ortofoto leica GTER rilievo 3d gps GIS internet of things copernicus ricevitori drone galileo esri italia
Planetek ImageryPack
GIS g3w suite Qgis
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

internazionalizzazione

mediaGEO ha ricevuto supporto finanziario dalla Regione Lazio per il progetto di Internazionalizzazione relativo al POR - FESR 2014 2020 - clicca qui per i dettagli

geomediaonline

Redazione mediaGEO soc. coop. - Via Palestro 95 00185 Roma - P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 - info@mediageo.it  - Termini di utilizzo - Privacy policy