NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


itzh-CNenfrdeptrues
3D Target
Università Siena Geotecnologie
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Domenica, 22 Ottobre 2017 01:17

ESA - Immagine della settimana: La Divisione di Sagaing, Myanmar (22 ottobre 2017)

Gianluca Pititto
Divisione di Sagaing, nel nord-ovest del Myanmar (Birmania) Divisione di Sagaing, nel nord-ovest del Myanmar (Birmania) Credits: Contains modified Copernicus Sentinel data (2015), processed by ESA

Il satellite Sentinel-1A del programma europeo Copernicus ci trasporta su una parte della Divisione di Sagaing, nel nord-ovest dello stato di Myanmar (o Birmania) e lungo il confine con l’India (guardala/scaricala in alta risoluzione).

Aeronike
VidaLaser

Nell’immagine osserviamo la serpentina del fiume Chindwin, che ha straripato i suoi argini nel 2015 durante un periodo caratterizzato da grandi  inondazioni. Le piogge monsoniche iniziarono nel mese di luglio e portarono alla esondazione molti fiumi della regione, determinando danni estremamente diffusi e gravi conseguenze per milioni di persone.

Questa immagine è stata generata utilizzando due acquisizioni effettuate dal radar di  Sentinel-1 in altrettanti distinti passaggi: uno prima dell’inondazione del 20 marzo 2015 e l’altra nel corso dell’evento del 4 settembre 2015. La combinazione delle due acquisizioni mostra i cambiamenti occorsi a cavallo delle due date, come l’inondazione di circa 111 mila ettari  di terreno su entrambe i lati degli argini del fiume e che è mostrata di colore rosso.

Queste informazioni sono state successivamente rilasciate sottoforma di mappa dalla Carta Internazionale per la Gestione dei Disastri (International Charter Space and Major Disasters) come supporto alle iniziative di aiuto per le aree colpite.

La Carta, attualmente sotto la gestione dell’ESA, è una colaborazione internazionale tra 16 proprietari oppure  operatori di missioni di Osservazione della Terra. Consente un rapido accesso ai dati satellitari da parte delle autorità preposte alla gestione delle conseguenze di disastri naturali o antropiche.

La capacità del radar di Sentinel-1A  di vedere attraverso le nuvole, la piogia ed anche in condizioni di oscurità rende questo sensore  particolarmente utile nel monitoraggio delle alluvioni.

---

Sagaing Division, Myanmar


The Copernicus Sentinel-1A satellite brings us over part of the Sagaing Division in northwest Myanmar, and along the border with India.

Snaking through the image is the Chindwin River, which breached its banks during a period of severe flooding in 2015. Monsoon rains beginning that July caused multiple rivers in the region to overflow, causing widespread damage and affecting up to a million people.

This image was created using two passes by Sentinel-1’s radar: one before the flooding on 20 March 2015 and the other during the event on 4 September 2015. Combining them shows changes between the images, such as the inundation of some 111 000 hectares of land on either sides of the river bank appearing in red.

This information was then released in the form of a map under the International Charter Space and Major Disasters to assist relief efforts.

Currently led by ESA, the Charter is an international collaboration between 16 owners or operators of Earth observation missions. It provides rapid access to satellite data to help disaster management authorities in the event of a natural or man-made disaster.

Sentinel-1’s radar ability to ‘see’ through clouds, rain and in darkness makes it particularly useful for monitoring floods.

(Fonte: ESA - Image of the week: "Sagaing Division, Myanmar". Traduzione: Gianluca Pititto)

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kwwa9


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr FOIF formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

Geospatial World Forum 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

  • GALILEO ha circa 100 milioni di utenti

    Rosario 04.08.2018 16:08
    Ingegnere
    Bell articolo…. ci ho fatto la tesi di laurea qualche anno fa e scritto un articolo in merito ...

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo